RECENSIONE: Ossessioni Intime (Le Cronache dei Krinar Vol. 2) di Anna Zaires & Dima Zales

Cari followers, continua il nostro viaggio nella vita di Mia e Korum iniziato attraverso Relazioni Intime e prosegue in questo secondo capitolo targato Anna Zaires e Dima Zales

515qbJ-0sbL

DATA DI USCITA: 15 maggio 2018

GENERE: erotic romance

TRAMA:

A Lenkarda, la principale colonia Krinar sulla Terra, Mia è completamente alla mercé di Korum. Non avendo alcun modo di fuggire e non sapendo assolutamente come utilizzare la più elementare tecnologia Krinar, non ha altra scelta che fidarsi del K che l’ha portata lì—l’amante che lei ha tradito.

L’alieno manterrà la propria promessa di riportarla a casa o è destinata a rimanere sua prigioniera per sempre? Può un essere umano diventare parte della società Krinar? Korum la ama o desidera solo possederla?

Continuate a leggere per scoprirlo…

Da dove cominciare a continuare questo viaggio? Facciamo un passo indietro…

Facendo un respiro profondo, Mia chiese:
“Quando succederà? Quanto manca all’attacco?”
Leslie esitò, domandandosi se Mia fosse ancora degna di fiducia.
“Hai tempo fino a domani. Il mio consiglio è quello di scomparire in mattinata—scappa il più lontano possibile. Non fare le valigie, non fare nulla che potrebbe sollevare i suoi sospetti. Vattene. In un modo o nell’altro, sarà tutto finito entro questo fine settimana.”

11bruieOrmai ci siamo ma mille dubbi affollano la mente di Mia… sa che per salvare la specie umana questo attacco da parte della Resistenza è giusto… ma come potrà vivere senza di lui una volta deportato nel suo mondo?

Nonostante tutto ciò che ha vissuto e visto… nonostante lui dovrebbe essere il suo nemico, lei lo ama con tutta se stessa… e domani lo perderà per sempre…

Ma ecco che il giorno dopo contro ogni logica, al posto di andarsene da quella casa si dirige nell’ufficio di Korum… il dispositivo è acceso e la sua curiosità mista ad ansia è troppa per non vedere con i suoi occhi gli avvenimenti…

L’orologio segnò le sette, e l’inferno si scatenò.

L’attacco ha inizio e tutto va secondo i piani… ma poi…

…in un batter d’occhio, cambiò tutto.
I Keith gridarono qualcosa,
e Mia guardò con orrore, mentre la gente davanti a lei veniva respinta da una forza invisibile, con i corpi ustionati.

6hrscawjTutto è perduto… Korum sapeva del piano della Resistenza… sapeva dell’attacco…. ma lo shock più grande è ritrovarselo lì a casa che la osserva…. mentre lei guarda la registrazione di ciò che è accaduto… il suo sguardo beffardo come a deriderla… lui ha sempre saputo… sapeva che lo aveva tradito e aiutato la Resistenza

“C-come?” balbettò lei.
“Come potevo non saperlo, Mia?” disse piano.
“Credevi davvero che non avrei capito che cosa stava succedendo sotto il mio tetto? Che non sapessi che la donna con cui andavo a letto ogni notte lavorava con i miei nemici?”

Il panico la assale… ma più di tutto la rabbia ed il rammarico che si impossessano di lei e la consapevolezza di essere stata usata a sua insaputa per colpire la Resistenza

…e ora che fare? …la ucciderà?

Ma a differenza di tutto ciò che le è stato sempre detto dei Krinar, non sono il popolo malvagio che le è stato descritto e Korum nonostante il tradimento di lei, non può e non vuole lasciarla a New York, anzi la vuole con sè in Costa Rica al centro dei Krinar al suo fianco.

“Adesso” disse Korum con calma: “Verrai con me, mentre sistemerò questo casino.”
Mia sentì tutto il sangue asciugarsi dal viso. “Verrò con te dove?”
Sicuramente non poteva voler dire—
Un sorrisetto apparve sul viso di Korum. “Nello stesso luogo in cui sei andata a ficcare il naso questa mattina: Lenkarda, il nostro insediamento nella Costa Rica.”

depositphotos_87050392-stock-photo-path-through-lush-forest-withQui comincia il nostro secondo capitolo di questa intensissima trilogia. Perdonate la lunga introduzione, ma era necessaria per comprendere appieno ciò che affronteremo ora… mancano le parole per poter descrivere le mille emozioni che ho provato… ma ci proverò…

In questo secondo capitolo affronteremo e conosceremo le paure e le insicurezze che si celano dentro le anime dei nostri due personaggi, ma anche il centro vitale e la società di questo travolgente popolo alieno.

L’amante che aveva ritenuto un nemico nell’ultimo mese ora era la sua unica fonte di conforto in quella strana terra.

Il nostro viaggio di conoscenza inizia a Lenkarda, la più grande colonia aliena sulla terra. Una lussureggiante distesa alborea verde in cui i Krinar hanno ricreato un piccolo angolo di “paradiso” del loro pianeta natale.

Qui la vita scorre in maniera totalmente diversa da com’era abituata Mia, ma la sua diffidenza non cambia nei confronti di Korum… lei non capisce il perché nonostante il suo tradimento, l’abbia voluta con lui…

Perché si era innamorata di una persona così complicata?
Perché doveva essere proprio quell’uomo duro e spietato con una natura dominante?

giphy.gifCerto lei lo ama ormai ne è consapevole, ma per lui cos’è?

In una società aliena in cui una charl non ha diritti al di là di ciò che il suo “compagno” decide, com’è possibile vivere?

Come riuscire a vivere in un posto così alieno, lontano dai suoi cari, sola senza nessuno con cui parlare?

Questi e mille dubbi assalgono la mente di Mia che si ritrova ora più che mai in bilico su cosa vuole dalla sua vita…

Ma qui conosciamo finalmente chi è veramente Korum, le sue passioni, il suo lavoro, i suoi comportamenti, tutto avrà una risposta…

Cosa si cela dietro la sua forte personalità dominante?
Avrà un cuore questo alieno?

“Mi hai conquistato” disse piano. “E ora ti voglio, in un modo che non avrei mai creduto possibile. So che hai ancora molto da imparare su di me, sulla tua nuova casa qui, e farò del mio meglio per facilitarti le cose, per aiutarti nell’adattamento. Ma devi smettere di preoccuparti troppo e di combattermi ogni volta. Può andare benissimo tra noi, Mia… soprattutto se mi darai una possibilità.”

tumblr_mtwedpkoeS1sjjqpwo1_500Questo romanzo è diviso in più parti separate ma allo stesso tempo congiunte, così intense da emozionarti e lasciarti senza respiro.

Conosceremo più a fondo la storia di questi alieni dalla loro nascita fino ad ora e non senza sconvolgimenti, molti dubbi e quesiti finalmente otterranno risposta ma molti altri se ne creeranno.

Attraverso queste pagine scopriremo la convivenza di Mia e Korum giorno per giorno in un evolversi continuo dei sentimenti, attraverso gesti e parole che vi stupiranno e vi spingeranno a saperne sempre di più, sempre più nel profondo…

Si accorse di non aver più paura di lui, almeno a livello fisico. Era difficile credere che solo pochi giorni fa aveva pensato che l’avrebbe uccisa per aver aiutato la Resistenza.

Ma non solo loro, anche delle figure secondarie molto importanti che andranno ad arricchire ancora di più questo entusiasmate percorso e che saranno anche, forse la chiave di molte risposte?

Ma nell’ombra si cela qualcuno pronto a sconvolgere tutto questo… che li osserva da vicino… li spia… e che con il passare del tempo desidererà Mia sempre di più…

hdhdhdBeh, non vi resta che leggere questo emozionante romanzo dove i sentimenti e le emozioni la fanno da padrone… ma con una domanda costante sempre presente…

Lui è immortale… lei umana…
quale sarà il loro futuro?

Non vedo l’ora di poter leggere il terzo e gran finale di questa travolgente, entusiasmante, caliente, ammaliante, sconvolgente trilogia… e vi lascio con un estratto che mi ha rubato il cuore…

Per un minuto, rimasero così, con i corpi che si unirono, mentre il loro respiro tornò alla normalità e i battiti cardiaci rallentarono.
Mia non si era mai sentita così legata a un’altra persona in vita sua.
Era come se avessero cessato di essere individui separati, come se l’atto sessuale li avesse legati in un modo che andava oltre la fisicità.
Poteva sentire il cuore dell’alieno battere in sintonia con il suo, con il calore e il profumo del suo corpo che la circondava, coccolandola mentre la stringeva nel suo abbraccio, piacevolmente pesante sopra di lei.

Michy (Blogger Sognare).


Ebook: https://amzn.to/2Ie3UEF
Cartaceo: https://amzn.to/2rDIzZT

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

2 pensieri su “RECENSIONE: Ossessioni Intime (Le Cronache dei Krinar Vol. 2) di Anna Zaires & Dima Zales

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...