ANTEPRIMA/RECENSIONE: Ricordi Intimi (Le Cronache dei Krinar Vol. 3) di Anna Zaires & Dima Zales

Cari followers, pronti a scoprire il finale della travolgente, emozionante, superlativa serie targata Anna Zaires & Dima Zales?

51Jnk42hzyL.jpgDATA DI USCITA: 13 giugno 2018

GENERE: erotic romance

TRAMA: Quando un nemico spietato colpisce, Mia e Korum devono affrontare la più grande prova della loro relazione. Ma sono i segreti di Korum che alla fine potrebbero rovinare tutto.

Dalle spiagge della Costa Rica a un pianeta di una galassia lontana, la loro è una storia d’amore che potrebbe cambiare il mondo.

Attenzione a tutti voi followers che vi apprestate a seguire questo percorso tramite le mie parole.A differenza delle precedenti recensioni di questa serie: Relazioni intime & Ossessioni intime non mi sarà possibile restare sul vago ed evitare degli spoiler …siete avvisati! 😉

imagesFinalmente la vita di Mia & Korum può proseguire serena, ormai le loro disavventure con la Resistenza e tutti i suoi alleati sembra un lontano ricordo.

La felicità è totale per Mia ora che sa che non perderà mai Korum e che grazie alle nano-macchine impiantate a sua insaputa appena aveva messo piede su Lenkarda, lei avrà una vita immortale al suo fianco per i secoli avvenire.

Come sempre, il suo tocco le fece vibrare tutto il corpo dall’attesa. Piegando la testa all’indietro, gemette piano, con il calore liquido che le attraversò le vene.
“Ti amo” le sussurrò nell’orecchio, accarezzandola con le grosse mani e tirandole giù il vestito. Si era alzato, ma Mia non ci aveva fatto caso, con gli occhi incollati all’uomo che amava più della vita stessa.
Non si sarebbe mai stancata di sentire quelle parole da lui, pensò Mia, osservandolo, mentre si allontanò un attimo per togliere i vestiti.

246859-500wCerto la scoperta inizialmente l’aveva sconcertata non tanto per le implicazioni, ma per la mancanza di Korum di averle chiesto il permesso di inserirglieli e, anziché parlarne con lei lo aveva fatto di nascosto tradendo la sua fiducia… Se da un lato ne era rimasta ferita e delusa poi aveva capito e amato ancora di più il dono che le aveva fatto.

A volte la spaventava la misura in cui ora aveva bisogno di lui. La bramosia andava al di là del fattore fisico, anche se non riusciva a immaginare di vivere anche un solo giorno senza il piacere sconvolgente che provava tra le sue braccia. Era come se fossero connessi a livello cellulare—due metà di un intero.

be79242b9725fa8a54881c402f248d00L’unica nota stonata nella loro grande armonia era che un giorno, negli anni avvenire avrebbe visto scomparire tutte le persone che conosceva e amava. Al solo pensiero di vedere la sua famiglia morire la tristezza ed il dolore la invadevano… ma ecco che Korum le promette di perorare la sua causa agli Anziani “i creatori “ chiedendo una concessione al trattato di non interferenza alla vita umana, in modo che anche alla sua famiglia potesse essere concessa la possibilità di vita eterna che di regola può essere applicata esclusivamente solo sui propri compagni charl.

Ma nell’ombra c’è ancora qualcuno che trama contro la vita di Korum, contro la sua disfatta… la persona più improbabile che per anni si è sempre professato suo amico, anzi lui è proprio uno dei suoi amici più cari con cui ha condiviso gli anni della sua infanzia, una delle poche persone con cui si è sempre confidato…

...detestava Korum per questo, e adesso lo detestava ancora di più.
Certo, non l’avrebbe mai dato a vedere.
I nemici di Korum non facevano mai una bella fine.
Era molto meglio essergli amico—o, almeno, comportarsi come tale…

Lui nell’ombra ha tramato e ordito un piano che porterà non solo alla caduta di Korum ma anche a poter avere Mia tutta per lui… la desidera così nel profondo che è disposto a tutto pur di averla…

Riuscirà nel suo piano?
Quanto profonda può essere la vendetta contro il proprio nemico giurato?
Quanto la mente psicopatica di questo “amico” può portare conseguenze nella vita futura di Mia & Korum?

“No!” Mia cercò di girare la testa, mentre si avvicinava di nuovo a lei. “No! Non farlo!”
…si fermò per un secondo, guardandola dall’alto in basso.
“Mi dispiace, Mia” disse dolcemente.
“Vorrei che non fosse necessario.
Se solo ti avessi incontrata per primo… Ma non farà male, te lo prometto…”
E premendole il dispositivo sulla fronte, le rivolse un sorriso gentile.
Quel sorriso fu l’ultima cosa che Mia vide, prima che il suo mondo svanisse nell’oscurità…

giphyOltre non vado… già dalle prime pagine scoprirete di chi sto parlando, ma non voglio dirvelo perché è stata una scoperta così agghiacciante per me che mi ha gelato il sangue nelle vene e che quindi dovrete scoprire voi stessi.

Questo gran finale è talmente ricco di avvenimenti che non saprei da dove cominciare sinceramente evitando anche di anticiparvi troppo, ma ci proverò…

Tutto il romanzo è così intenso da non lasciare un attimo di respiro, sinceramente non mi sarei mai aspettata un’evoluzione del genere; molti scenari e percorsi particolari avevo pensato per loro due, ma come sempre Anna Zaires ha la capacità di stupirmi e lasciarmi attonita!

Per tutto il libro ho viaggiato con emozioni altalenanti tra il terrore per le loro sorti con la paura sempre in agguato, le lacrime per gli ostacoli che incontravano e l’amore smisurato che provo per loro e per il loro legame che sono sincera, chi non lo sognerebbe? 😀

str2_bvnarmani_b_bervin-770x470Per qualche ragione, quella ragazza umana stuzzicava i suoi istinti più oscuri e primitivi.
Ciò che provava per lei andava oltre il desiderio sessuale, oltre la brama per la sua tenera carne.
Ciò che voleva davvero era possederla completamente, farla sua in ogni modo possibile.

Scopriremo quanto è profondo l’amore che Korum ha per Mia.

Se già nel secondo romanzo aveva dichiarato i suoi sentimenti per lei e quanto l’amasse, ora vedremo un Korum pronto a tutto per lei… ci verrà rivelato attraverso i suoi pensieri quanto sia profonda la sua paura di perderla, i mille dubbi che lo attanagliano e quanto la sua devozione per lei sia totale e sconfinata che non conosce limiti, fino ad arrivare ad una decisione che cambierà per sempre la visione di tutto e tutti nel mondo intero.

sourceAllungandosi, Korum le prese di nuovo la mano.
“Vedo in te la donna che amo” disse, senza nemmeno tentare di nascondere la profondità
delle sue emozioni.
“Vedo una ragazza bellissima e intelligente, che è dolce e impavida e ha il coraggio
delle sue convinzioni.
Vedo qualcuno che farebbe qualsiasi cosa per quelli che ama, che si spingerebbe
fino al limite o oltre per proteggere chi ha a cuore.
Vedo qualcuno con cui non posso vivere senza, qualcuno che illumina ogni momento della mia esistenza e mi rende più felice di quanto non sia mai stato in vita mia.”

Alla fine di questo percorso ritroviamo una Mia più adulta non solo fisicamente, ma soprattutto mentalmente.

origTutte le vicissitudini vissute da quando ha conosciuto Korum la porteranno ad avere una visione più ampia e completa di tutto ciò che hanno vissuto insieme e anche per il futuro. Certo le sue paure e domande non sono scomparse, ma le affronta in maniera totalmente diversa senza più quella continua angoscia che sempre la attanagliava… e tutto questo grazie al suo grande amore per Korum ed alla vita vissuta giorno per giorno insieme da quando sono a Lenkarda.

Non aveva mai provato quel tipo di legame con nessun altro, non si era mai sentita così magicamente viva in presenza di un altro uomo.
Andava oltre il desiderio sessuale, oltre il semplice bisogno fisico.
Era come se ogni parte di lei desiderasse stare con lui, immergersi nella sua essenza.
Lo voleva con una disperazione che non aveva senso, con una passione che faceva quasi paura nella sua intensità.

Ancora più sconvolgente per me è stata la scoperta di Krina, delle sue pianure verdi e lussureggianti… ma soprattutto lo scoprire di più i famosi Anziani che stanno alla base della cultura aliena ed alla creazione della nostra vita sulla terra, fino ad un finale così intenso ed emozionante che mancano le parole per potervene parlare!

2103511241377431Tutte le domande avranno una risposta e tutti i dubbi verranno dissipati… quale sarà il loro futuro?

Leggetelo e scopritelo, aprite la vostra anima a Mia & Korum e non ve ne pentirete!
Soffrirete… piangerete… avrete paura… ma soprattutto scoprirete l’amore che va oltre se stessi, un sentimento così puro e totalizzante da farti cadere ai suoi piedi e di cui non potrai mai più farne a meno… ma che è in grado anche di darti talmente tanta forza che nulla sarà mai più impossibile da affrontare con al fianco la persona che ami.

…”Ti amo” gli disse dolcemente. “Ti amo così tanto.”
“E io amo te” disse, guardandola con caldi occhi color ambra…

Anna Zaires & Dima Zales non so come dirvi grazie per questa storia che avete scritto e che porterò per sempre nel cuore… ancora ora ho gli occhi pieni di lacrime per le mille emozioni che mi avete fatto provare… Mi dispiace che con questo romanzo saluteremo per sempre Mia & Korum, ma sono sicura che molto presto ci regalerete un’altra straordinaria storia con cui emozionarmi, perché io i vostri personaggi e loro avventure belle o brutte che siano le amerò sempre incondizionatamente! ❤

Michi (Blogger Sognare).


Ebook: https://amzn.to/2y5e19M

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Un pensiero su “ANTEPRIMA/RECENSIONE: Ricordi Intimi (Le Cronache dei Krinar Vol. 3) di Anna Zaires & Dima Zales

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...