RECENSIONE: OltreTerra. La Follia Umana Ultima Arma per la Sopravvivenza di Vito Di Paola

Cari sognatori, oggi ci addentriamo in un mondo post apocalittico attraverso le pagine del romanzo di Vito Di Paola!

61WCLtyt2UL

DATA DI USCITA: luglio 2018 (terza edizione)

GENERE: fantascienza, post apocalittico

Anno 2174, Stati Uniti d’America. Sono passati ormai oltre cento quarant’anni dalla guerra nucleare, il territorio è ancora devastato ed avvolto nel gelo e in una insolita e persistente oscurità che cela ai sopravvissuti la luce diretta del Sole. Il Nuovo Governo è diventato potente e controlla gran parte degli ex Stati Federali. A guidare i politici nel folle progetto chiamato OltreTerra, i discendenti dei grandi magnati dell’economia mondiale: gli Illuminati. Vige un regime dittatoriale in cui è vietato esprimere le proprie idee politiche, il proprio credo religioso che non sia quello indicato dagli Inquisitori, le propri attitudini personali.
I luoghi perfetti in cui prolifera la loro falsa dottrina sono soprattutto le “Town”, città bunker controllate dall’esercito e amministrate dai membri dell’Ordine di OltreTerra: gli Inquisitori. In questo cupo scenario emerge la figura controversa di Paul, un ragazzo dotato del prezioso dono dell’immunità dalle radiazioni, caratteristica che lo rende resistente, vitale e così audace da rischiare di sfidare il regime a viso aperto. Paul compirà un incredibile viaggio nei territori devastati e desolati degli Stati Uniti alla ricerca della libertà per sé e per tutti i sopravvissuti, vivendo esperienze dense di suspense oltre ogni limite dell’immaginazione.
Ma ad affliggere quel che resta della Nazione non sono soltanto i postumi della guerra nucleare e l’oppressivo regime. Negli anfratti più reconditi delle città abbandonate e tra le sterminate lande desertiche si nascondono i “mutanti”, esseri deformi e sanguinari. Una spina nel fianco per lo stesso Nuovo Governo e per tutti i sopravvissuti.
A guidare Paul in questo lungo percorso sarà il desiderio spasmodico di ritrovare la sua amata Britney, strappatagli dalle braccia da uno dei più sanguinari Inquisitori del regime. Egli si arruolerà con i Ribelli per offrire il suo personale contributo al buon esito della Rivoluzione in corso.
OltreTerra è un romanzo di ampio respiro, che si colloca nella Fantascienza Distopica e Post Apocalittica ma che raccoglie al suo interno tematiche sociali trasfigurate direttamente dalla nostra realtà. Ecologia, terrorismo, condizionamento dei media, falsità della politica, intolleranze civili e religiose, pericolo di conflitti nucleari, violenza, sfruttamento dei più deboli e manipolazione mentale della popolazione.
Scritto con un linguaggio semplice ma allo stesso tempo denso di allusioni e libere intretazioni, mira a coivolgere il lettore come se fosse egli stesso il protagonista delle vicende. Il romanzo è stato realizzato dopo oltre tre anni di ricerche, grazie anche alla collaborazione critica del film-maker Eugenio Morina, il vignettista Gabriele Buffoli che ha curato la retrocopertina e gli attori che si sono prestati per la realizzazione della copertina e delle foto inserite all’interno dell’opera. Questa che potrete avere il piacere di leggere è la III Edizione, in cui la narrazione è espressa alla massima potenza stilistica. 

Ebook / Cartaceo

Ci troviamo negli Stati Uniti oltre cent’anni dopo lo scoppio della guerra nucleare che ha reso ostile la sopravvivenza di ogni essere vivente privandoli della luce diretta del sole, creando un clima perennemente rigido.

Il Nuovo Governo, essendo diventato sempre più forte con il passare degli anni, riesce a controllare gran parte del territorio creando delle Town, città bunker, per delimitare le zone e la libertà delle persone che vivono all’interno di esse.

Per avere maggior controllo sui “sopravvissuti” viene creato un nuovo culto, quello di OltreTerra a cui fanno capo gli Inquisitori, i veri portatori del terrore che hanno il compito di omettere la verità che si cela dietro le radiazioni facendole vedere come una punizione divina scagliata contro l’umanità per sradicare il male presente sulla Terra.

Tutta sembra andare secondo i piani del Nuovo Governo finché due giovani ragazzi, Paul e Britney, non si intrufolano di nascosto per pura curiosità, nella biblioteca dell’Inquisitore della loro Town.

Sarà proprio questa curiosità a metterli nei guai; mentre Paul riesce a svignarsela, Britney viene sorpresa dal temibile Inquisitore.

Da qui in poi inizierà un lungo calvario per i nostri ragazzi, soprattutto per Paul che sarà costretto a fare delle scelte molto importanti per proteggere se stesso e le persone che ama e che lo poterà a scoprire nuove verità rendendolo sempre più consapevole su quale sia il vero scopo di OltreTerra.

Il libro è molto lungo da commentare, quindi mi limiterò a scrivere l’essenziale.

Allora, partendo dal presupposto che è uno dei primi libri con scenario post apocalittico che leggo, “OltreTerra” non mi è dispiaciuto.

I primi capitoli potrei considerarli come una sorta di preambolo al vero cuore del libro.

Il tipo di scrittura utilizzato dall’autore è molto scorrevole e coinvolgente, inoltre la descrizione dei personaggi e dei luoghi è curata e dettagliata senza essere dispersiva.

Altro punto da sottolineare è stata la scelta dello scrittore di utilizzare la prima persona per narrare le vicende dando così la possibilità al lettore di immergersi di più nella lettura.

L’unica cosa che per me è stata poco rilevante è l’amore che Paul prova Britney, un’idea messa giù a caso per dare un risvolto romantico alla trama.

Poi parliamoci chiaro, ma che serve l’amore platonico quando intorno a te trovi di meglio da fare? Tipo complotti, imboscate e rappresaglie?

Comunque si può dire che l’amore non manca.

Per me è un libro che potrebbe leggere chiunque, soprattutto lo consiglierei a chi, come me, è un’amante di Fallout, i riferimenti sono immediati!

Buona lettura!

Cristal (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...