RECENSIONE: Un cielo buio di F.V. Estyer

Cari sognatori, lasciatevi ammaliare dal nuovo romanzo di F.V. Estyer!

Uncielobuio ridotta.jpg

TITOLO: Un cielo buio
TITOLO ORIGINALE: Dark Skies
AMBIENTAZIONE: New York
AUTORE: F.V. Estyer
TRADUZIONE: Dalia Nobile
SERIE: Stand Alone
GENERE: QLGBT Erotico
PAGINE: 262
DATA DI USCITA: 19 ottobre 2018

Ebook / Cartaceo

Una vita monotona. Una casa in periferia. Una fidanzata amorevole. Matthew sembra felice, e non si lamenta. Ma nasconde la sua vera natura e i suoi veri desideri
Poi un incontro casuale, ed è un incendio dei sensi.
La vita di Matthew è in bilico, e se di giorno appare come un normale ragazzo senza una storia particolare, quando cala la notte i suoi demoni prendono il sopravvento.
Ma Matt è stanco di lottare e decide di lasciarsi andare. Con gioia. Con coraggio. Fino a perdersi.

Lasciati andare. Accetta i tuoi desideri.

Ho deciso di leggere questo libro perché attirata da una sinossi stuzzicante… devo dire che all’inizio ciò che accade al protagonista è molto intrigante… poi pian piano la storia ha iniziato a prendere forma ed ho capito che le “performance” erotiche a cui è sottoposto Matt e tutti i suoi ragionamenti, i comportamenti che ne seguono sono una specie di viaggio interiore in sé stessi su come affrontare il “problema” dell’accettarsi diversi da come la società ci vede esteriormente e sul cercare il coraggio di mostrarsi come realmente siamo, senza nascondersi dietro una maschera di perbenismo.

Inizio col dire che io personalmente non amo sottomissione, BDSM e simili, ma non giudico e non demonizzo chi lo fa… logicamente ciò va sempre fatto, inutile dirlo,  in modo responsabile, con le dovute accortezze e con persone maggiorenni e soprattutto consenzienti; detto ciò la storia abbonda di scene erotiche, tutte ottimamente descritte fin nei minimi particolari… alcune le ho trovate anche piuttosto intriganti, che portano appunto il protagonista a porsi delle domande su chi è lui veramente, se il suo amore per la sua fidanzata/quasi moglie sia in un certo qual modo vero o se sia solo una facciata.

Matt si disprezza per ciò che prova in determinati momenti anche se poi non vede l’ora che questi “momenti” arrivino.

Mi odio perché provo così tanto piacere attraverso i miei atti, perché ne chiedo sempre di più, perché cerco un piacere che non riesce mai a essere colmato. Cazzo, mi vergogno. Provo una vergogna terribile per essere diventato quello che sono.

20181205_185140La storia è un lungo tira e molla di Matt con se stesso, diviso tra bugie, passione, piacere estremo e sensi di colpa, condita da bollenti attimi di ottimo eros ed arricchita dalla sottile ironia e dalla sfrontatezza del fantastico Trent, personaggio che personalmente ho amato più di tutti.

Intrigante la figura di colui che Matt definisce “Amante dell’ombra”, mette un pizzico di mistero e stimola la curiosità di andare avanti con la lettura per scoprire chi si cela in silenzio dietro le spalle di Matt.

Niente era più forte del quadro vivente che si svolgeva davanti ai miei occhi, illuminato dalla luce delle candele, che conferiva un aspetto quasi onirico a quella danza lasciva. L’ uno dei corpi, la ricerca del piacere; il bisogno di toccare, di essere toccato, di provare. Ne sono stato colpito con forza. Come un pugno nello stomaco, ho realizzato che era proprio questo ciò a cui anche io aspirano. Ad accarezzare ed essere accarezzato. A godere e far godere.

Se anche voi siete curiosi di scoprire chi è l’amante misterioso e dove queste esperienze porteranno Matt, non vi resta altro che leggere questo travolgente romanzo! 🙂

Siria (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...