RECENSIONE: Black (Black, vol.1) di T. L. Smith

Cari sognatori, la Hope Edizioni ci stupisce con la pubblicazione di T. L. Smith!

51e9GRKT-VLSERIE: Black, vol.1
GENERE: romance, new adult
DATA DI USCITA: 27 febbraio 2019

Ebook

Sono fedele, ma tradirò.
Sono forte, ma anch’io ho cicatrici.
Sono un angelo, sì, il diavolo.
L’ho incontrata che aveva sedici anni. È arrivata come una ventata di aria fresca, giunta all’improvviso, che mi ha strappato un sorriso. Ma poi se ne è andata, portando via con sé anche il mio ultimo respiro.
Quel suo sorriso sapeva rischiarare una stanza intera e far palpitare il mio cuore nero.
L’ho ritrovata a distanza di dieci anni, con una siringa piantata dritta nel braccio.
In mezzo alle gambe si formava una pozza di sangue.

Era devastata e io ne ero felice. Non si sarebbe permessa di criticare né me né i miei modi deviati. 

A volte il passato ritorna… quello che per anni accompagna con tormento e che quando meno te lo aspetti, ti si palesa davanti e non sai quale sarà l’evolversi degli eventi da ora in poi…

Come parlare di queste pagine piene di oscurità e sentimenti celati nel tempo?

Fin da subito si viene inglobati da una realtà che sgronda, puzza di sangue, sesso fine a se stesso e polvere da sparo…

Nelle prime pagine si scopre un passato che sa di rimpianti per poi ritrovarci a conosce lui, il diavolo, Mr. Black…

Black… solo il nome incute timore, paura cieca e morte annunciata, ma dieci anni fa era un’altra persona ormai annerita per sempre dall’oscurità della sua anima.

Un diavolo portatore di morte, chiuso ed oscuro ma che mai si aspetterebbe che un ricordo lontano nel tempo, un tormento che mai ha lasciato la sua mente ritornasse e sconvolgesse tutto ciò che fin’ora è stato…

Rose… lei, un ricordo del passato ed ora solo un pallido surrogato di ciò che era la ragazza che ha conosciuto una volta… lì ora in una pozza di sangue assuefatta dalle droghe che lo guarda con occhi vacui… vuoti senza neanche vederlo… senza neanche riconoscerlo…

Lasciarla lì e farla pagare per il loro passato o aiutarla?
Quali saranno le conseguenze?
Quali orrori si nascondono in un passato che senza saperlo gli è sempre stato intrecciato?

In queste pagine si affronta il male puro, si vive nei borghi di una società oscura dove soldi, sesso e droga la fanno da padroni. Una svolta sbagliata che porta a segnare la loro vita da dieci anni e che ora porterà un conto amaro e caro da pagare per ottenere la libertà e la vendetta tanto agognata e meritata.

Un libro diretto, scordatevi cuore e fiori… si vive sulla propria pelle il loro destino beffardo ed ingiusto che ha segnato le loro vite, ma che anche sono pronti a lottare fino alla fine per ciò che vogliono e desiderano.

La scrittrice ha creato due personaggi particolari, speculari… l’uno la metà dell’altro, ma al tempo stesso distanti e contrastanti. Mi hanno veramente rapito ,mai mi sarei aspttata che  nonostante il loro oscuro bagaglio, il loro modo di porsi, la loro scorza dura mi avrebbe ammaliato al punto di soffrire per loro, passo passo.

Inizialmente mi lasciavano dubbiosa ed attonita, ma poi più li scoprivo e spiluccavo le poche briciole che la scrittrice lasciava lungo il cammino, più mi sconvolgevano e mi facevano palpitare il cuore!

Faccio i miei complimenti alla scrittrice per aver scritto questo romanzo diverso dai soliti cliché.

Duro, reale, senza fronzoli che ho apprezzato da morire ,con l’adrenalina che ti scorre nelle vene e la suspense che ti toglie il fiato, fino ad un finale in cui tutto viene rimesso in discussione lasciandoti interdetta e sconvolta.

Ora non resta che attende il prossimo romanzo di questa serie dove forse uno spiraglio di luce nell’oscurità sarà ancora possibile?

Sinceramente non so proprio se sarà così e cosa aspettarmi, ma resterò in trepidante attesa di scoprirlo al più presto, questo è sicuro! 😀

Michy (Blogger Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...