RECENSIONE: Ricordati di me di Anita Sessa

Cari sognatori, oggi vi proponiamo l’intenso romanzo di Anita Sessa!!!

51glie1t4llGENERE: narrativa, contemporaneo
DATA DI USCITA: 24 settembre 2018

Ebook / Cartaceo

Edoardo è un giovane architetto, ha tutta la vita davanti per realizzarsi e vivere la sua storia d’amore con Giulia. O almeno questo è ciò che crede, fino a quando un incidente stradale non spezza a metà il filo sottile della sua vita.

Giulia ha solo Edoardo a fargli da scudo contro il mondo. E quando il destino decide di portarglielo via all’improvviso quel mondo le crolla addosso, tutto diventa più pesante, oscuro e fragile. Un percorso in salita, quello di Giulia, fatto solo di lacrime e ricordi, di un dolore devastante che la costringe ad arrancare un passo alla volta per continuare a vivere al meglio delle sue possibilità. Ma non può rinunciare a portarlo a termine, perché Edoardo le ha sempre chiesto solo una cosa: “Ricordati di me”.

Una storia d’amore profonda, raccontata dalla doppia voce di Edoardo e Giulia, in un intreccio tra passato e presente, tra ciò che è stato e ciò che non potrà più essere.

***********
«Io non sarei in grado di lasciarti» la rassicuro.
«E allora?»
«E allora potrebbe accadere comunque, a prescindere dalle nostre volontà. Ho solo bisogno di sentirti dire che ti ricorderai di me. Solo questo» insisto.
«Intendi che debba vivere il resto della mia esistenza come una zitella acida, circondata da gatti e non potrò avere nessuna storia con nessun uomo che non sia tu?» borbotta, incrociando le braccia al petto.
Sorrido e sono tentato di dirle di sì. Ma è così bella e dolce, che non riesco ad immaginarla circondata da gatti a vivere un’esistenza vuota e oscura.
«No, voglio che ti ricordi di me mentre vivi la tua vita al massimo delle tue possibilità. Voglio che ti ricordi di me la sera, prima di addormentarti accanto a tuo marito, mentre coccoli i tuoi figli. Voglio che ti ricordi di me al lavoro, mentre fai la spesa, mentre sei al bar a divertirti con le amiche. Voglio essere nei tuoi pensieri a prescindere da come andranno le cose tra noi e da cosa il destino abbia in serbo per entrambi. Insieme o separati, voglio essere un ricordo sempre felice per te, Giulia. Ricordati di me, ma non smettere mai di vivere la tua vita».

Edoardo è un giovane architetto con tutta la vita per realizzare i propri obiettivi.  Un giorno va a prendere la sorella e durante il tragitto di ritorno verso casa un ubriaco gli taglia la strada e fa sì che la macchina del giovane uomo finisca fuori strada, causando la sua morte.

“Un idiota si ubriaca e questo basta a portamelo via per sempre?”

Giulia quando viene a conoscenza della morte di Edoardo le crolla il mondo addosso…

“Amare Edoardo è stata la cosa più bella della mia vita. La cosa giusta dopo serie di scelte sbagliate. Era il mio pilastro, la mia forza.”

La ragazza aveva solo Edoardo e sua mamma, purtroppo il padre le aveva lasciate in tenera età. 

Giulia è follemente innamorata di Edoardo, un amore intenso fatto di piccole cose ma di forti sentimenti. 

Riuscirà Giulia a superare la morte del suo amato? Manterrà la promessa che gli faceva ogni giorno? 

Non aggiungo altro per non togliervi il gusto di scoprirlo da soli… 😀

Un libro veramente commovente! 

Mi è piaciuto leggere la storia raccontata da entrambi i protagonisti.
È stato upo’ doloroso leggere il dolore che ha dovuto sopportare Giulia, ma allo stesso è stato commovente leggere l’amore che Edoardo provava per la ragazza. Lui gli faceva sempre promettere che, anche se il loro amore finirà un giorno, dovrà ricordarsi di lui….

“Ricordati di me. Come se fosse mai possibile dimenticarlo.”

Un romanzo breve ma molto intenso, con un messaggio che ti entra nel cuore. 

La vita è un soffio di vento, oggi ci sei e domani chi lo sa. Bisogna vivere intensamente ogni giorno come se fosse l’ultimo! ❤

Kikka (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...