REVIEW PARTY: Un intero attimo di beatitudine di C.H. Parenti

Cari sognatori, nel giorno della sua uscita siamo felici di parlarvi dell’ultimo romanzo di C.H. Parenti, edito Dea Planeta!

Un intero attimo di beatitudine cover

Genere: contemporary romance, young adult
Data di uscita: 26 marzo 2019
BOOKTRAILER

Ebook / Cartaceo

Lui era alla ricerca di qualcosa.
Lei aveva bisogno di essere trovata.

Arianna Brandi non è certo una ragazza che passa inosservata: capelli rossi come il fuoco e occhi pieni di rabbia. La rabbia di chi ha già perso tutte le cose che contano davvero: la famiglia, l’innocenza, la voglia di credere nel futuro. Infatti, da quando il padre se n’è andato, sparito nel nulla senza lasciare traccia, la vita di Arianna non è stata più la stessa. Qualcosa si è spezzato, e lei ha cercato rifugio nelle compagnie sbagliate, tra alcol, feste e notti infinite. Le cose cambiano il giorno in cui Arianna viene bocciata e la madre la costringe a lavorare nel bar di un piccolo paese alle porte di Siena. Per Arianna quello è l’inferno, l’estate peggiore che possa immaginare. Almeno fino al momento in cui incontra Daniel. Lui è tutto ciò che Arianna non è: timido, riservato, serio. Se ne sta seduto in un angolo del bar con una vecchia macchina fotografica tra le mani, sempre solo. Tra i due l’amore scoppia come una scintilla inaspettata, sorprendente. Lui la trascina nel suo universo misterioso, lei trova il modo di ricucire i pezzi della propria vita. Daniel sembra essersi materializzato dal nulla per salvarla, per portarla via sul suo cavallo bianco come un cavaliere dall’armatura scintillante. Eppure Arianna non sa che il ragazzo che le ha rubato il cuore nasconde un segreto. E che, forse, sarà lei a salvare lui. Dalla penna di un’autrice straordinaria, una storia romantica e indimenticabile sull’amore e sulle seconde possibilità. Quelle che la vita ci regala, sempre e comunque.

A diciotto anni, l’amore può cambiare tutto.
In un solo, indimenticabile istante.

” Un intero attimo di beatitudine!
È forse poco per colmare l’intera vita di un uomo?”

Fëdor Dostoevskij, Le notti Bianche

Arianna è la tipica ragazza cattiva… ha una chioma di bellissimi capelli rossi e lo sguardo di chi ormai ha provato tutto ciò che avrebbe mai potuto desiderare dalla vita. La sua esistenza è fatta di alco,l sesso e festini; è una ragazza ribelle sin da quando il padre ha deciso di abbandonare lei e la madre… si è rinchiusa in se stessa e la vita che tuttora conduce è il solo modo che ha per sfogarsi e sfuggire dai sentimenti che prova.
Tutto ciò accade sino a quando un bel giorno il suo destino si incontra e si lega indissolubilmente a quello di Daniel; un ragazzo dall’animo buono, gentile, pacato ed educato.
Arianna si innamora follemente di questo giovanotto, ignara del segreto che si cela dietro la sua figura.

Chiara Parenti con il suo nuovo romanzo ci ha voluto allontanare per un attimo dalla frenesia quotidiana per farci riflettere sul tipo di esistenza che stiamo conducendo, attraverso la storia di due personaggi con due vite e due caratteri molto diversi fra loro, seppur complementari.

Arianna è la ragazza desiderata da tutti; bellissima, ribelle, amante dell’adrenalina, del rischio, dello sballo, del mancato rispetto delle regole…

“Mi sento in trappola. Sono in trappola. Sono il serpente albino, rinchiusa in una prigione troppo stretta che mi soffoca e mi uccide lentamente. Più tento di ribellarmi a una vita che non mi appartiene, più questa mi si rivolta contro”.

Dall’altra parte abbiamo Daniel, un ragazzo tranquillo e calmo che ama i piccoli particolari che offre ogni giorno la vita e la natura stessa, tanto da immortalarne ogni singolo attimo attraverso i rapidi scatti della sua inseparabile polaroid.

“Con le sue foto, Daniel prende a calci il destino, lo sfida con l’amore e lo dimentica con la bellezza, la bellezza che ferma il tempo. Morde la vita e la fa sua nell’unico modo che gli è possibile. Non importa come andrà a finire, Daniel è riuscito a fermare il tempo e queste foto resteranno”. 

L’incontro tra i due avviene in un bar; non si parla di un lento innamoramento, ma di un vero e proprio colpo di fulmine per entrambi… grazie alle loro personalità conosceranno l’uno l’esistenza dell’altro sino a diventare una cosa sola, uniti sempre fino alla fine dei giorni.
Coglieranno aspetti di loro stessi che sino ad allora non conoscevano, che si celavano nel profondo del loro animo. Arianna, grazie all’aiuto di Daniel, subirà una trasformazione nel corso della storia, crescerà, acquisendo una grande maturità interiore e comprenderà come stia conducendo la propria vita in modo sbagliato.

L’ autrice, attraverso le sue pagine, ci ispira e ci regala attimi di riflessione fantastici!
Con la sua scrittura cerca di catturare i dettagli, descrivendoli minuziosamente per permettere al lettore di mettere a fuoco la scena proiettandola nel suo presente.
Non mancheranno di certo i colpi di scena, capaci di tenere ciascuno di noi con il fiato sospeso.
I temi principali che emergono all’interno del romanzo sono la voglia di vivere, il coraggio di lottare e di andare avanti, la speranza, ma primo fra tutti… l’amore.
Lo stile è semplice, lineare e fresco, proprio per permettere a chiunque di accingersi alla lettura e quindi agli spunti di riflessione che questo libro regala.

Fermiamoci per un attimo e ripensiamo a quello che ci è accaduto oggi, alle giornate passate, ai momenti indimenticabili, ai nostri affetti più cari… solo così possiamo renderci conto di quanto sia importante la vita e di quanto valga la pena viverla appieno, giorno per giorno, arricchendola di esperienze, positive e negative che siano, solo così potremmo dire: ” Ho vissuto la vita senza farmi mai mancare niente… ho sofferto, ho superato difficoltà, ho raggiunto traguardi importanti, ho pianto, ho gioito, ho vissuto una vita appieno, senza sprecarne nemmeno un attimo!”.

“Quali sono le cose per cui vale la pena vivere secondo te?”
“Non lo so” rispondo incerta, rovistando velocemente nella mia testa in cerca di qualcosa di intelligente da dire. “Non credo nemmeno di averci mai pensato…”
“Ti aiuto” mi fa, e poi inizia a elencare ciò che per lui rende la vita degna di essere vissuta. Sono tutte piccole, incredibili cose. ” Il sole che ti accarezza il viso in un tiepido mattino di primavera, le giornate senza fretta, il rumore del mare in inverno, gli abbracci lunghi e silenziosi, il profumo della pioggia d’estate, le canzoni quando ti tornano in mente all’improvviso.”

La vita è come un grande spettacolo… dobbiamo organizzarlo e dirigerlo al meglio per farlo apprezzare al nostro pubblico, ma soprattutto a noi stessi.

“La bellezza è qualcosa per cui vale la pena di vivere. Nei momenti in cui ce la troviamo davanti e la ammiriamo in tutta la sua purezza, tutto il resto si ferma. Così all’improvviso, dentro di noi, diciamo sì alla vita”.

Maia (Recensionista Sognare).

FB_IMG_1553367175045


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...