REVIEW PARTY: Victoria. Storie di Vampiri di Chiara Kiki Effe

Cari sognatori, nuova tappa alla scoperta dei romanzi di Chiara Kiki Effe… oggi vi trasportiamo nei meandri di una vita fatta di oscurità, sangue e vendetta!

51HDKEsgzrL.jpgGENERE: 5 dicembre 2018
DATA DI USCITA: narrativa, gotico

Ebook / Cartaceo

Londra, 1896. Victoria, ormai ventenne, si è innamorata di Christian: un uomo affascinante, molto più grande di lei, misterioso e attraente. Lo ama di un amore totalitario, tanto da vivere nella speranza che lui, un giorno, possa ricambiare i suoi sentimenti. Quando Christian le farà una strana proposta, Victoria lʼaccetterà senza riserve per poi pentirsene amaramente. Ma che cosa, di preciso, le ha chiesto di fare? Come unica spiegazione, lʼuomo che ama le ha detto che i vampiri esistono, non sono solo personaggi nati dalla fantasia di un paio di scrittori: a Victoria non rimarrà che scoprire sulla sua pelle quale sia la verità.Un romanzo fantasy/storico, ambientato in epoca vittoriana, dove i sentimenti della protagonista la fanno da padrone.

Dopo aver letto la bellissima raccolta dei racconti di vampiri legati ognuno ad un quadro, ecco che Chiara ci stupisce non poco con questo “racconto” di vita vissuta e non, legato a Victoria.

Da notare che i due libri possono essere letti tranquillamente separatamente poiché in Un racconto di un quadro – storie di vampiri l’autrice ci dà un brevissimo ma intensissimo assaggio di molti personaggi, primo fra tutti Victoria che ora qui scopriremo così profondamente da rimanerne scioccati ed attoniti di fronte a ciò che ha vissuto.

Di come una bambina possa restare così indimenticabilmente ammaliata dal nuovo cliente del padre, Cristian, e che con lo scorrere degli anni questo sentimento cresca a dismisura fino a diventare Amore…

Ma si può veramente amare quando in realtà non sai chi egli sia?

La risposta è sì, senza riserve ed incondizionatamente fino al punto di accettare di concedersi a lui, diventare sua per sempre… Ma quello che si poteva prendere per una dichiarazione dei propri sentimenti, si rivelerà una condanna per l’eternità…

Dalla frenesia del momento, dalle mille e nuove sensazioni mai provate nella di lei casta vita, basta un morso e tutto cambia…

I vampiri esistono e ora lei è una di loro legata a filo doppio a colui che si è rivelato portare una maschera di menzogna e fumo negli occhi, che con il suo sguardo sa soggiogarti e piegarti al suo volere… che ben presto ti toglierà tutto, anche il libero arbitrio…

Quali sono le conseguenze di una scelta fatta e poi condannata?
Quanto nello scorrere degli anni può cambiare la tua vita?
Se da un passato oscuro e lontano tornasse dall’oltretomba colui che ha giurato vendetta?

Chiara Kiki Effe con queste pagine spacca da morire!
Sempre più evidente la sua grandissima bravura per gli intrecci ed i sotterfugi, nel come crea un’atmosfera così reale e palpabile, così vera ed assoluta da rimanerci catturato ed avvolto come una preda vittima della ragnatela del ragno.

Avevo già adorato il breve scorcio di Victoria letto nel romanzo precedente, anche se di primo impatto mi si era presentata una ragazza ingenua e lacerata nell’animo che a distanza di secoli ancora condannava e macerava vendetta verso colui che l’ha scelta e donato il “dono oscuro”, ora invece ho meglio compreso ciò che l’ha portata a tutto quell’odio ed amore verso di lui.

Ho riscoperto una ragazza che è diventata donna, che è cresciuta affrontando non poche prove lungo il suo cammino, che dal tempo che ha vissuto forse da un lato ne ha sprecato ma è pur sempre rimasta se stessa, con l’indole ed i desideri di quando ancora era viva.

Questo rimarca ancor di più il concetto basilare riscontrato sul primo romanzo, cioè che anche se diventi vampiro ciò che è la tua essenza non cambia, cosa assai fondamentale in una “società” costretta a mantenere il segreto sulla loro natura, a celarsi ai comuni mortali.

Ho amato molto Victoria ma non da meno il discutibile Cristian… forse potreste prendermi per pazza lo so, ma in fondo egli si è rivelato un essere migliore di ciò che si poteva pensare… sarà che lui mi aveva già affascinato molto prima e che quindi ora potendo leggere degli scorci della sua vita mi è entrato dentro maggiormente.

Una cosa è lampante e non può essere non detta ed elogiata… la bravura di Chiara nel creare personaggi complessi ed articolati così magistralmente da renderli vivi e veri, dei tuoi pari al tuo fianco seduti su una poltrona a raccontarti le loro vicissitudini lungo i secoli, con non poche sorprese che mai ti aspetteresti… tenendoti perennemente in bilico tra oscurità, solitudine, rabbia ma anche amore, commozione, emozione ed un barlume tenue di luce che forse potrebbe essere la tua ancora di salvezza oppure la tua disfatta più totale…

Credo si sia ben capito che mi sia piaciuto, che abbiate ben compreso quanto la bravura di questa scrittrice non debba essere sottovalutata, di quanto i suoi personaggi attendano solo voi per rendervi partecipi del loro percorso… non vi resta che leggerlo e scoprirlo sulla vostra pelle!

Quanto a me l’unico rammarico è che il libro sia terminato e che mi tocca lasciarli… lasciare quel mondo oscuro fatto di sangue e dolci amari dolori con la speranza palpitante nel cuore che presto scriva un nuovissimo romanzo sui Vampiri, dove la sua passione è palpabile, assoluta assoluta e la trasmette con un amore unico e travolgente!

PS: Chiara, spero vivamente che tu possa creare nuove storie anche su altri personaggi di Un racconto di un quadro – storie di vampiri come hai fatto in questo romanzo con Victoria… ❤

Michy (Blogger Sognare).

62085972_2513271185625746_4062216395390189568_n


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...