REVIEW PARTY: La corte di nebbia e furia (La serie della corte di rose e spine, vol.2) di Sarah J. Maas

Cari sognatori, finalmente ritorniamo nel mondo magico e travolgente della saga di Sarah J. Maas, edito Mondadori!!!

514aEHfbDpLSERIE: La serie della corte di rose e spine, vol.2
GENERE:
 romance, fantasy, young adult
DATA DI USCITA: 18 giugno 2019

Ebook / Cartaceo

“Una piccola parte di me bisbigliava che potevo sopravvivere ad Amarantha; potevo sopravvivere alla transizione in quel nuovo corpo estraneo… Ma non ero sicura di poter sopravvivere a quella cavità vuota e fredda nel mio petto. Persino durante i periodi più bui, quella parte di me era stata piena di colore, di luce. Forse diventare una Fae l’aveva distrutta. Forse Amarantha l’aveva distrutta. O forse l’avevo distrutta io, quando avevo ficcato i pugnali nei cuori di due innocenti e il loro sangue mi aveva scaldato le mani.” Dopo essersi sottratta al giogo di Amarantha e averla sconfitta, Feyre può finalmente ritornare alla Corte di Primavera. Per riuscirci, però, ha dovuto pagare un prezzo altissimo. Il dolore, il senso di colpa e la rabbia per le azioni terribili che è stata costretta a commettere per liberare se stessa e Tamlin, e salvare il suo popolo, infatti, la stanno mangiando viva, pezzetto dopo pezzetto. E forse nemmeno l’eternità appena conquistata sarà lunga a sufficienza per ricomporla. Qualcosa in lei si è incrinato in modo irreversibile, tanto che ormai non si riconosce più. Non si sente più la stessa Feyre che, un anno prima, aveva fatto il suo ingresso nella Corte di Primavera. E forse non è nemmeno più la stessa Feyre di cui si è innamorato Tamlin. Tanto che l’arrivo improvviso e molto teatrale di Rhysand alla corte per reclamare la soddisfazione del loro patto – secondo il quale Feyre dovrà passare con lui una settimana al mese nella misteriosa Corte della Notte, luogo di montagne e oscurità, stelle e morte – è per lei quasi un sollievo.

Ma mentre Feyre cerca di barcamenarsi nel fitto intrico di strategie politiche, potere e passioni contrastanti, un male ancora più pericoloso di quello appena sconfitto incombe su Prythian. E forse la chiave per fermarlo potrebbe essere proprio lei, a patto che riesca a sfruttare a pieno i poteri che ha ricevuto in dono quando è stata trasformata in una creatura immortale, a guarire la sua anima ferita e a decidere così che direzione dare al proprio futuro e a quello di un mondo spaccato in due.

Recensione – La corte di rose e spine, vol.1

Feyre rivive ogni giorno quei momenti…

È passato ormai qualche tempo dalla strenue lotta nel Regno Sotto la Montagna al fine di salvare il popolo dal dominio della perfida regina Amarantha. Ma Fayre non è più la ragazza di prima, è cambiata… si sente diversa e forse sente di non appartenere più alla Corte di Primavera ed al suo Signore Supremo Tamlin.
Ora ha bisogno di evadere, di conoscere ed approfondire al meglio i poteri dei quali è venuta in possesso. Sarà grazie all’aiuto del Signore della Corte della Notte Rhysand che Fayre capirà chi è diventata realmente, ma bisogna affrettarsi, una nuova minaccia incombe sul popolo terribile e spietata…

Sarah J. Maas con il suo secondo volume della saga è stata capace di coinvolgerci, farci sognare, farci piangere, farci esultare. Il suo libro, infatti, è caratterizzato da un turbinio di sentimenti che investe e travolge il lettore.
Feyre ora è immortale… ha acquisito grandi poteri ed il suo io interiore ha voglia ed esige libertà. La Corte di Primavera la sta soffocando, si sente prigioniera della sua stessa casa, dei suoi affetti e all’oscuro di una minaccia terribile che incombe su Prythian. Vuole evadere e riscoprirsi, conoscere una volta per tutte la nuova Fayre.

L’occasione le si presenta quando Rhysand, il Signore della Corte della Notte, giunge alla Corte di Primavera per reclamare la soddisfazione del patto stipulato con la ragazza nel Regno Sotto La Montagna. Rhysand non è l’antagonista, il cattivo della situazione bensì rappresenta il cambiamento di Fayre… l’accompagna alla scoperta del nuovo potere e della sua nuova personalità; la ragazza è forte ed è pronta più che mai ad affrontare il nuovo pericolo che giunge su Prythian.

All’interno del secondo volume, riscopriamo i personaggi che abbiamo incontrato nel primo, ma li rivalutiamo, scopriamo sconcertanti verità ed oscure minacce.
Fayre è diventata una guerriera e Tamlin ormai rappresenta il suo passato o forse… una minaccia?
Viaggiamo all’interno di azioni, colpi di scena e scenari mozzafiato, ma anche attraverso sentimenti quali amore, erotismo, passione… un connubio a dir poco spettacolare!

I personaggi sono affascinanti, tolgono il fiato e sono delineati in modo particolareggiato come del resto gli ambienti in cui viviamo assieme ai protagonisti, le vicende.
Lo stile è semplice ma ricercato, molto originale.
Un libro che si assapora pagina dopo pagina, un libro che si gusta in ogni sua più piccola sfumatura, un libro che lascia in ogni pagina il lettore col fiato sospeso, desideroso e avido di sapere come evolve la vicenda cadenzata dallo scorrere del tempo! ❤

Maia (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...