REVIEW PARTY: The Naked Flame di Dawn Blackridge

Cari sognatori, scopriamo il romanzo intenso e travolgente di Dawn Blackridge!

51nTjU03dLLGENERE: contemporary romance, m/m
DATA DI USCITA: 4 luglio 2019

Ebook / Cartaceo

The Naked Flame è il nome di una band costituita da quattro ragazzi, Mike, Aaron, David e Jeff, e una ragazza, Ella, che cantano a cappella. Alla fine della turbolenta relazione con Mike, Ella decide di andarsene e i quattro sono costretti a cercare una nuova cantante. Alle audizioni si presentano decine di ragazze e anche un ragazzo, Beauregard Hamilton, con un’estensione vocale che supera le cinque ottave. Impossibile non restarne ammirati. Beauregard diventa parte del gruppo.
Mike subisce subito il fascino del ragazzo tuttavia, memore del fallimento della sua storia con Ella, cerca di mantenere le distanze, convinto che una nuova relazione con un membro della band non sia per niente opportuna. Contemporaneamente Beau rimane incantato da Mike, però fra i due non si instaura un buon rapporto, proprio per l’atteggiamento schivo del leader del gruppo e un’insicurezza di fondo di Beau.
Un evento sismico di proporzioni disastrose si abbatterà sulla città che ne resta devastata, mentre l’intero gruppo rimarrà prigioniero sotto le macerie dell’edificio che ospitava il loro studio di registrazione. Sepolti sotto tonnellate di cemento, le conseguenze saranno complicate e i due realizzeranno la realtà del rispettivo sentimento, rendendosi conto, forse troppo tardi, di quanto la vita sia breve, di quanto tempo abbiano sprecato e di quanto poco gliene resti.

Quanto la vita può essere imprevedibile ed il destino un’ingiustizia continua?

A volte è solo una questione di “fortuna”… ce n’è concessa un tot ed una volta terminata ciò che si prospetta di fronte a noi è sofferenza e solitudine… ma è realmente così la vita?

The Naked Flame è fatto di pagine speciali, profonde, dolci e amare dove l’avverarsi del tuo sogno ti porta all’inizio di una nuova svolta, dove il destino né giusto né crudele porterà sul tuo cammino non solo dei compagni, degli amici, ma anche l’amore travagliato e celato, dubbi e rimorsi fino ad un incubo immane che nulla puoi fare per prevenirlo… esso ti ingloba e soffoca con la sola speranza di sopravvivere se non tu, colui senza cui mai potresti vivere.

Mai mi sarei aspettata una realtà così agghiacciante dove un maledetto, bastardo, infimo, fin troppo reale terremoto metterà Mike e Beau al limite della sopravvivenza, schiacciati sotto il peso di un palazzo con il solo contatto delle loro mani ed il ripercorrere dei ricordi fin dal primo sguardo.

Ho amato molto questi personaggi… semplici, reali e confusi sulla realtà del nascere di un sentimento sempre più profondo ma anche ritrosi nell’affrontarlo ed accoglierlo ponendoli quasi uno nemico dell’altro, la loro caparbietà e analizzare sempre e solo i contro di ciò che potrebbe succedere se solo si parlassero, li porta a dilaniarsi dentro, fino a QUEL GIORNO…

Un attimo, un boato, il buio più totale, il sentirsi soffocare ,il sapore della polvere in bocca ed un solo desiderio…salvarsi… i soccorsi arriveranno… tu non puoi morire… senza di te nulla avrà più senso.

In poche ore una lettura che strugge il cuore, che lo scalda e lo fredda… la paura e l’incognita di cosa succederà minuto per minuto, ora per ora…

Quanto si può sopravvivere sotto le macerie di un palazzo?
Quanto si dilata ed opprime nello stesso momento lo scorrere incessante del tempo?
Quando la consapevolezza della probabile perdita rende tutte le tue scelte come polvere nel vento?

Un m/m che mai ho trovato… così semplice ma profondo oltre ogni dire, dove il cardine non solo è l’amore ma l’affrontare le proprie paure, il mettersi in gioco completamente in bilico tra la speranza che sempre più si affievolisce e la consapevolezza nuda e cruda di un domani inesistente, se mai…

Niente… forse ho detto troppo o forse troppo poco… forse poco si capisce ma difficile è poter parlare dell’affrontare degli eventi che si susseguono e che coinvolgono due personaggi che sono reali, veri! Il fatto è questo, la realtà che la scrittrice ci trasporta e che non lascia via di scampo, non lascia evadere ma ti tiene ancorato lì attimo per attimo, respiro per respiro, poco importa se dentro l’oscurità più nera con solo una mano di contatto o in attesa in un letto di ospedale con solo i tuoi “amici”.

Insomma dovete leggerlo, dovete scoprirlo, dovete assolutamente viverlo… non c’è altro modo per capire le mie parole… che sempre più cerco di parlavi di esso ma che probabilmente lette così non hanno senso…

Ogni stella è l’anima di qualcuno, qualcuno che è stato amato, per questo brillano così. 

Michy (Blogger Sognare).

66248194_698396527286297_1503521690729054208_n.jpg


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...