RECENSIONE: Un’ultima speranza di Layla Hagen

Cari sognatori, oggi vi allietiamo con il romanzo di Layla Hagen, edito Hope Edizioni!

51dDr88BL1LGENERE: romance, new adult
DATA DI USCITA: 3 luglio 2019

Ebook / Cartaceo

Il matrimonio di Aimee sarà indimenticabile: il suo vestito, il fidanzato e l’idilliaco ranch in Brasile in cui avrà luogo, ogni cosa è perfetta. Ma tutti i suoi progetti s’infrangono quando il jet privato che la sta portando dagli Stati Uniti al Brasile, dove il fidanzato l’attende alla vigilia delle nozze, ha dei problemi tecnici e il pilota è costretto a effettuare un atterraggio di emergenza, proprio nel cuore della foresta amazzonica.
Impossibilitati a raggiungere la civiltà, per Aimee e Tristan – il pilota – l’essere soccorsi è l’unica possibilità. Una flebile speranza che pian piano si inaridisce, lasciando il posto alla disperazione, perché la morte, nella giungla, può arrivare sotto molte forme: fame, malattie, animali.
Aimee e Tristan combattono per la sopravvivenza e, nel frattempo, si avvicinano. Insieme scoprono che affrontare angosce scolpite nell’anima da un passato doloroso, richiede un coraggio persino maggiore dell’affrontare la foresta pluviale.
Nonostante la devozione per il suo fidanzato, Aimee non può nascondere i suoi sentimenti per Tristan, un uomo per il quale sta lentamente diventando tutto.
Ci sono molte cose che puoi nascondere nella foresta pluviale. Ma non le bugie. O l’amore.
Questa è la storia di un uomo alla disperata ricerca di perdono e della donna che gli fa conoscere di nuovo la speranza. È una storia in cui l’istinto di sopravvivenza mette le ali e si trasforma in un bellissimo e intenso sentimento d’amore. Un amore proibito. 

Le lacrime si ripercorrono, il cuore batte forsennato, gioia, felicità, commozione e dolore si mischiano…

Avrei dovuto cenare invece queste pagine non mi hanno permesso di non sapere fino alla fine… non c’era modo di attendere qualche ora e aspettare nella quotidianità della mia giornata di terminarlo, no… esse non mi avrebbero permesso di dormire come mi stanno negando la fame ora…

Un’ultima speranza… lo dice il titolo eppure nulla è certo, nulla è detto poiché la possibilità di ciò che tu chiedi e desideri potrebbe essere anche lo tsunami più sconvolgente della tua vita.

Sapevo in parte cosa aspettarmi eppure nulla è stato definito o definitivo dato che più mi inoltravo nella lettura, più restavo atterrata dalla situazione che sempre più intricata ma al tempo stesso anche semplice, anche agghiacciante quanto unica ed intensa che letteralmente ti fa viaggiare attraverso i continenti per arrivare in una delle distese più belle e lussureggianti della terra, ma anche selvaggia ed infida… l’Amazzonia!

Ti aspetteresti mai che quando stai per dare la svolta più importante alla tua vita, tutto possa crollare?
Con la vita vissuta al limitare di ogni battito di ciglia, cosa ne sarà di te?
Se tutto ciò che fino ad ora erano le tue salde convinzioni crollassero, cosa faresti?

Lyala Hagen ci pone di fronte ad una disavventura che ha il sapore di un film tanto amato, ma che nasconde un percorso di sopravvivenza e di consapevolezza più profondo di poche immagini in uno schermo… esso ci scava l’anima e ci presenta una realtà paurosa, anzi da incubo che mai potremmo immaginare…

Tra le infinite distese della foresta amazzonica ecco che ci si ritrova a dover combattere per la propria sopravvivenza, ma anche “sanità mentale” in un riscoprire di due personaggi tanto opposti e distanti come lo sono la luna ed il sole eppure complementari ed inseparabili come i suddetti.

Abile la scrittrice che attraverso quasi esclusivamente il punto di vista di Aimee riesce non solo a farci capire la complessità dell’animo di Tristan, ma anche a farcelo amare attraverso il suo voler mantenere una distanza… tenere in piedi un’armatura che nei mesi addietro ha sempre funzionato da scudo contro tutti, ma che qui a stretto contatto con lei, impossibile è non farla sgretolare pezzo dopo pezzo fino a portare alla luce non solo il suo passato duro ma anche un segreto che sempre più ha celato…

Insomma un personaggio che fin da subito ti affascina e non per la sindrome del possibile salvatore 😅, anche se ammetto che essendo solo due personaggi, zero scelta ci sarebbe stata se non fosse che Aimee fra uno settimana dovrà sposarsi con colui che negli anni non solo ci è cresciuta insieme ed è stato il suo migliore amico, ora colui che la conosce da sempre la attende per un nuovo evolversi della loro vita.

Aimee l’ho trovata un po’ ambivalente poiché seppur ci si presenti come una donna ligia quasi ferrea e maniacale per certi versi, nasconde sotto la sua scorza esterna il vero fulcro di una donna, la complessità che ci caratterizza fatta di scelte, pensieri, ossessioni, desideri che si trasformano nel peso delle colpe ancor prima di averne analizzato il motivo, di arrivare a quella consapevolezza che il nostro corpo e cuore già sa ma che la nostra mente cela.

Mi è piaciuta moltissimo come lettura, nulla di complicato o frivolo ma che nasconde una profondità ed intensità di sentimenti che scatenano commozione e lacrime, dove la scrittrice gioca abilmente tra alti e bassi di paura, soggezione, suspense e adrenalina, sgretolando pezzo dopo pezzo per poi ricostruirlo o distruggere di nuovo la strenue, salda, labile speranza che lungo tutta la lettura ti accompagna.

In parole spicce Lyala ci parla di un Amore assoluto, complementare, struggente eppure unico come l’incontro di due stelle che diventano l’una la luce dell’altra, un riflettersi continuo che illumina il firmamento e che solo insieme potranno vivere per l’eternità…

Michi (Blogger Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...