RECENSIONE: E le stelle brillano ancora di Mattia Cattaneo

Cari sognatori, venite a scoprire un racconto intenso e di rinascita scritto da Mattia Cattaneo!

61UHSexcmYLGENERE: narrativa, contemporaneo
DATA DI USCITA: 14 novembre 2018

Ebook / Cartaceo

E’ la storia di due donne, nonna e nipote, che si incontrano dopo tanto tempo nella fattoria dell’anziana donna nel Mencleburgo, in Germania.Un passato importante e un segreto che verrà affrontato andando a ritroso nel tempo durante la divisione del paese per il Muro di Berlino, ricercando e riscoprendo sé stessi, i propri errori, e la propria volontà di vivere la vita. Un romanzo di riconciliazione, d’amore, ascoltandosi e ascoltando la natura che ci accompagna brillando, proprio come le stelle, nella nostra esistenza.

“Non ci sono confini, cortine di ferro che possano separare la forza dell’amore umano e la sua straordinaria bellezza. Noi siamo il tutto. Sono solo i confini del cuore che vanno valicati”.

Il viaggio nelle emozioni…

Questo romanzo ci trasporta nella Germania del post Seconda Guerra Mondiale quando questa nazione, ferita dall’aver amaramente perso la guerra e devastata dagli anni del nazismo, viene divisa in due. Questa divisione tra est e ovest non è solo una demarcazione geografica, ma quel muro divide famiglie, speranze, aspettative, modi di pensare. Ogni scelta fatta o imposta in quegli anni ha un peso molto forte sulle coscienze e lì ognuno tentava di sopravvivere come meglio poteva scendendo a dei compromessi inevitabili.

La storia parte nei giorni nostri quando Elsa dopo la fine del suo matrimonio decide di tornare dalla nonna a Schwerin, quel paese tra i monti, nella baita situata in quel paesaggio incantato per ritrovare se stessa.
Ormai novantenne Hildegard vive immersa tra i suoi animali, tra le sue essenze che crea, tra quei segreti che aggravano il cuore ed il peso di scelte molto dolorose.
Per le due donne è tempo di affrontare segreti inconfessabili taciuti per timore. E’ tempo per Elsa di scoprire le sue radici e tutta la sua storia… A partire da sua madre che l’abbandonò da bambina costringendola poi a vivere in una casa famiglia.

Chi è quell’uomo misterioso che minaccia sua nonna e la sua proprietà?

In questo viaggio alla scoperta di sé, Elsa è accompagnata da Hans… un uomo meraviglioso, una roccia a cui aggrapparsi, un fiume placido in cui abbandonarsi per trovare ristoro.
Questa storia d’amore dolcissima farà rifiorire la speranza nel cuore di Elsa di poter ricostruire la sua vita a partire da una nuova consapevolezza di sé.

Molte scelte sono dolorose ed a tratti sembrano ingiustificabili, ma l’autore è stato bravo a lasciar parlare il cuore e la verità sospendendo giudizi affrettati a favore dell’ascoltarsi col cuore in mano, pronti a perdonare e a perdonarsi.

Mi ha molto colpito in alcuni passaggi la scelta linguistica fatta d’autore di termini molto poetici ed evocativi. Lo stile risulta fluido in questo romanzo breve, i personaggi sono ben calibrati. La trama ben sviluppata al punto da non lasciare dubbi sulla sua compiutezza pur essendo un centinaio di pagine. E’ ben bilanciata la componente di ricostruzione storica con quella della parte romanzata con dei colpi di scena che rendono la lettura appassionante!

“Ad ogni salita ci sarebbe stata una discesa e poi ancora una salita da affrontare, sempre e comunque, senza voltarsi mai indietro, senza scappare dal destino.
Perché, nonostante tutto, siamo noi, poesie evanescenti.
E le stelle? E le stelle brillano ancora.”

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...