RECENSIONE: Matefinder. Il dono (Matefinder, vol.1) di Leia Stone

Cari sognatori, entriamo nel mondo paranormal con il romanzo di Leia Stone, edito Hope Edizioni!!!

51icpDfTXlL.jpgSERIE: Matefinder, vol.1
GENERE: paranormal romance
DATA DI USCITA: 5 luglio 2019

Ebook / Cartaceo

Quando Aurora perde il controllo della sua auto, sulla strada verso Monte Hood, non sa che la sua vita sta per essere stravolta. Sarebbe morta se Kai, l’Alpha del branco locale, non l’avesse salvata, trasformandola.
Sopravvissuta al cambiamento, la giovane donna, prima così lontana dal mondo soprannaturale, scopre di essere il Matefinder. Il suo dono è così raro da essere considerato una leggenda, preziosissimo per la sopravvivenza della sua specie.
E non solo della sua specie… Un dono che è anche una condanna, perché altre creature, più pericolose, le daranno la caccia.

Aurora sta viaggiando sulla sua auto fino a quando un animale non gli taglia la strada e lei perde il controllo del suo mezzo finendo fuori strada.
La sua vita ormai è finita ma Kai, l’Alpha del branco locale, la salva trasformandola in un licantropo.

“Io sono Emma.” Mi tese la mano e io la strinsi. “Sono Aurora. Devi scusarmi ma… ventiquattro ore fa, per me, i licantropi non esistevano.”

Ci troviamo sul Monte Hood dove inizierà la nuova vita di Aurora, in tutti i sensi….
Lei purtroppo ha passato un’infanzia difficile; suo padre era un alcolizzato violento sia con lei che con sua madre, tutto successo dopo la morte dell’unico figlio maschio.

E proprio in mezzo ai monti scopre di essere un essere speciale come tutti i licantropi… lei è un Matefinder. Ha un dono rarissimo, prezioso ma allo stesso pericoloso perché ci sono delle altre specie soprannaturali che la reclamano.

Che cosa comporta il dono di Aurora? Chi vuole darle la caccia?

Un libro che ho letto tutto d’un fiato; il modo di scrivere che ha Leia Stone è riuscita a tenermi incollata alla lettura.
Già in passato ho letti di libri di vampiri, streghe e licantropi ma devo dire che questo libro mi ha sorpreso in positivo.
Mi sono piaciuti anche i personaggi secondari che aiutano i nostri due protagonisti nella loro battaglia.

Kai è il classico ragazzo che fuori mostra il suo lato più forte ma dentro ha un cuore grandissimo ed è tenerissimo.

“Per tutta la vita avevo pensato di essere umana, poi Kai mi aveva trasformato in un licantropo… forse ero destinata a essere soprannaturale da sempre?”

Penso che qualsiasi persona dopo una trasformazione del genere qualche domanda se la pone, ma Aurora che dentro è una forza, accetta subito la sua situazione. Voi avreste fatto lo stesso?

Un libro che ho adorato… non vedo di leggere il seguito e di scoprire quali avventure dovranno affrontare i nostri due protagonisti! ❤

Kikka (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...