REVIEW PARTY: Jesse’s Diner di Cardeno C.

Cari sognatori, anche di domenica vi allietiamo con questa dolcissima storia nata dalla penna di Cardeno C., romanzo edito Triskell Edizioni!

41SxrqrcTSL.jpgGENERE: romance, m/m
DATA DI USCITA: 18 novembre 2019

Ebook

Due uomini con un passato in comune e un’attrazione reciproca devono essere sinceri con se stessi e l’uno con l’altro per poter realizzare i loro sogni.
Il tranquillo e umile Tanner Sellers passa la vita gestendo una tavola calda a Hope, in Arizona. Non particolarmente socievole, il ventiduenne sta per conto suo e si gode un’esistenza semplice, ma desidera qualcuno da amare. Nei suoi sogni più segreti, quella persona è il sexy Steve Faus. Ma Steve è il padre del suo migliore amico e il vedovo del suo mentore, e di conseguenza intoccabile.
Nonostante alcune difficoltà, il trentanovenne Steve Faus ha avuto una bella vita. È apprezzato al lavoro, ha un eccellente rapporto con il figlio universitario e vive in una splendida cittadina. Diciotto mesi dopo aver perso il suo compagno, l’unica cosa che gli manca è una persona con cui condividere la propria vita. Se Steve fosse sincero con se stesso, ammetterebbe che quella persona è un giovane uomo che conosce e a cui tiene da anni. Steve e Tanner si desiderano, e tutto ciò che gli serve è una spintarella nella giusta direzione perché il loro sogno si avveri.

Sognatori oggi voglio parlarvi di un libro che ho trovato adorabile! ❤

<<Non importava che trovassi Steve Faus sexy da morire. Avevo ventidue anni, non sedici, e un uomo attraente non poteva mandarmi in tilt il cervello. Nemmeno un uomo tanto alto e muscoloso, con folti capelli neri, penetranti occhi blu e una profonda voce suadente.>>

La storia tra Tanner e Steve è dolce, romantica, ironica, passionale, intensa, ricca di emozioni… sempre scorrevole e ben calibrata, anche in alcuni punti molto delicati dato il particolare argomento trattato.

Ho trovato che l’autore sia stato coinvolgente e convincente in modo fantastico, soprattutto durante i momenti d’intimità dei due protagonisti… è stato chiaro, sensibile, senza essere eccessivo come spesso mi è capitato di leggere riguardo certi frangenti della storia, ma non solo… tutte le interazioni di Steve e Tanner sono accattivanti e coinvolgenti!

<<Devi rimetterti i vestiti>> riuscii finalmente a dire, con voce roca e tesa. <<Non voglio che si sporchino.>> Mi pizzicavano le mani per la voglia di toccare il rigonfiamento sotto il cotone scuro, e avevo l’acquolina in bocca al pensiero di assaporare la sua pelle calda e i capezzoli duri. <<Ti prego,>> sussurrai senza fiato. <<Perché?>> Steve si avvicinò ancora di più. <<Io…>> Mi leccai le labbra e deglutii con forza. <<Voglio esserti amico, lo voglio davvero, ma…>>> Feci alcuni respiri profondi. <<Non riesco a reagire quando sei svestito.>> Chinai gli occhi. Seguendo il mio sguardo fino all’erezione che mi premeva contro i pantaloni della tuta, Steve disse a bassa voce: <<Capisco >>

La loro storia va in crescendo in modo molto naturale, vi troverete totalmente coinvolti nelle loro vite che arriverete alla fine della storia quasi in un battito di ciglia, ritrovandovi dopo la parola fine con una folle voglia di poter proseguire a leggere… infatti l’unica lamentela che ho su questa storia è che è troppo breve, ma le dò comunque 5 stelle per quello che mi ha fatto provare e che mi ha lasciato dentro.
Se amate gli MM come me non potete farvelo scappare!

Siria (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...