REVIEW PARTY: Boss di SC Daiko

Cari sognatori, eccovi il nuovo e travolgente romanzo di SC Daiko, edito Queen Edizioni!!!

Cover DaikoGENERE: mafia romance
DATA DI USCITA: 26 novembre 2019

Ebook / Cartaceo

L’autrice di fama internazionale SC Daiko torna con un romanzo unico, coinvolgente e pieno di sentimento.

Taras è un boss della mafia russa, un uomo oscuro e pericoloso. Il bene e il male sono sempre in lotta dentro di lui. Quando Zoe viene assunta come tata, non può immaginare in che guai si sta cacciando. Agli occhi di Taras è una ragazza impertinente con la voce di un angelo e il corpo di una dea. Per quanto sia tentato da quella donna, non vuole cedere perché pensa che sia sbagliato. Ma ben presto scoprirà che cosa conta davvero e che le  bugie peggiori sono quelle che racconta a se stesso.

Quanto amo i freddi ma anche calienti boss russi!!!
La Daiko ci regala pagine intense dove la suspense amoreggia con la lussuria più sfrenata, infiamma il corpo e irretisce la mente.

Quest’uomo era un misto di luce e oscurità.

In questo romanzo si nascondono sentimenti così profondi da lasciarti senza fiato che con il rincorrere delle parole gelo, paura, rivalsa, vendetta, amore gareggiano nel tuo cuore.

In poche pagine si resta sorpresi e piacevolmente avvinti da questa “Mary Poppins” Zoe, una ragazza con un animo dolce e sconfinato che fin dalle prime battute ci inoltra in questo nuovo capitolo della sua vita in America per essere la Baby sitter della figlia degli uomini più pericolosi della Bravta americana.

Taras… il solo pronunciare il suo nome porta paura, chiama la freddezza del suo sguardo, la durezza della sua corazza… ma ciò che risiede sotto di essa invece… beh, è così intenso e totalizzante da lasciarti basito. Un uomo che attraverso il suono del violoncello apre la sua anima e non solo…

Meno sapevo di quel suo lato nefasto, meglio era per quanto mi riguardava.
Volevo aiutarlo e volevo anche amarlo, ma quel uomo non me lo avrebbe permesso.
Ero una pazza a tornare per averne ancora.
Era come un vino proibito, una dipendenza.

Daiko crea con le sue descrizioni immagini così evocative che… se una donna che suona il violoncello è sensuale, lui è puramente e totalmente erotismo allo stato puro che scatena la tua libido oltre ogni misura!

Un romanzo che affronta le avversità in una realtà difficile fatta di pericoli e ricatti ad ogni angolo, che il remare contro se stessi è forte, dove il peso delle scelte e degli eventi del passato stringe il cuore e fa ingoiare lacrime amare… ma non da meno di quanto l’amore vero sia forte contro le avversità e le diversità.

Che lo avesse capito o no, mi aveva marchiata come sua.
Non avrei mai incontrato un altro uomo come lui, ero veramente spacciata.

Ho detto diversità per una ragione poiché la scrittrice dà una nota di rialzo proprio con il porci di fronte seppur in maniera marginale ma pur sempre forte delle “diverse” forme di amore, introducendo non da meno un “tipo di amore” di cui ne conosco l’esistenza ma mai riscontrato nelle mie molte letture. Ho veramente apprezzato questa “piccola perla” che spero di riscontrarla o che sia il tema principale del suo prossimo scritto di cui a breve spero vi parlerò! ❤

 Eravamo due persone distrutte, e solo insieme potevamo essere complete.

Michy (Blogger Sognare).

77183090_2525202271139053_6189364318136434688_n


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...