SEGNALAZIONE: Doveva essere un romanzo d’amore di Linda Lercari

🎄🎁 #UNREGALOSOTTOLALBERO 🎁🎄

cover

TITOLO: Doveva essere un romanzo d’amore
AUTORE: Linda Lercari
GENERE: romance

Cartaceo

La classica trama dei romanzi rosa, lei, Lianna Jeckyll, grassa e goffa segretaria d’azienda, lui Daniel Stevenson, suo capo e affascinante impresario. Una storia in cui poco a poco fra i due scocca la scintilla della passione: lei diventa più graziosa e lui si accorge della sua avvenenza.

Fra battibecchi e scaramucce la prima parte del romanzo scorre su questi toni anche se alcune tinte più fosche fanno presagire il proseguimento della trama. Già a un terzo del romanzo si assiste a un tentato stupro ai danni di Lianna in cui l’ignaro complice è proprio Daniel fuorviato da un facoltoso socio d’affari, ma ancora i toni non sono eccessivi e fra i due protagonisti sboccia una passione erotica violenta. I cliché delle storie “romance” vengono quindi smantellati pezzo su pezzo nella seconda metà della storia che vede Lianna prendere le redini del proprio destino, cambiare cognome in Hyde (chiaro riferimento al Dr. Jecyll e Mr. Hyde infatti anche il protagonista fa di cognome Stevenson)  e abbandonare l’azienda dove lavora come segretaria per darsi alla scrittura di romanzi. La nostra protagonista quindi diventa una scrittrice , si dedica a quelli che chiama romanzi “d’odio” e crea un filone nuovo molto competitivo nel mercato editoriale. Lianna e Daniel si ritroveranno spesso e avranno altri incontri erotici, ma sempre destinati a un finale tragico. Non c’è un lieto fine per due persone tanto diverse e con fini così lontani l’uno dall’altra. Come in “Via col vento” i due non coroneranno il loro sogno d’amore, ma lei griderà a Daniel una frase ripetuta di sovente durante l’intero romanzo “Io ti odio, ti odio come non ho mai odiato nessuno in vita mia”.

Scopriamo l’autrice…

Linda Lercari comincia la sua attività nei primi anni ’90 partecipando, con ottimi esiti, in concorsi per giovani studenti. Non ha mai interrotto la propria carriera che ha visto il conseguimento nel tempo di importanti riconoscimenti quali la pubblicazione in varie antologie, sino a raggiungere le edicole nazionali.
Comics2018Nel 2014, con gli allegati a  quattro numeri di “Scrivere” edito dalla Fabbri Publishing per racconti selezionati, insieme a altri autori, dal sito 20Lines, il primo premio per racconto singolo al San Domenichino di Massa, il secondo premio per racconto singolo al Guido Gozzano di Acqui Terme e la pubblicazione della poesia “L’amante Bianca” nell’antologia della Fondazione Luzi ed. 2015.
Autrice di numerosi romanzi, tra cui “Doveva essere un romanzo d’amore”, con il quale è risultata vincitrice del concorso indetto da BookTribu.


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...