REVIEW PARTY: Reborn Man (Serie Falco, vol.4) di Anisa Gjikdhima

Cari sognatori, scendete nel profondo più assoluto degli inferi e fatevi catturare dal diavolo in persona nel romanzo di Anisa Gjikdhima!!!

RebornMan-WEB.jpgSERIE: Falco, vol.4
GENERE: dark romance
DATA DI USCITA: 20 novembre 2019

Ebook / Cartaceo

Il potere può distruggere o rendere invincibili, dipende tutto da quanto siamo disposti a sacrificare.
Dicono che il fine giustifica i mezzi, ma il prezzo da pagare è alto, e alla fine nessuno riesce a ottenere ciò che desidera, perché l’istinto di sopravvivenza vince sempre.
Potevo scegliere di essere uno spettatore, invece ho reagito prendendo in mano ciò che mi spettava di diritto, andando contro ai principi morali e al rispetto delle persone che amo.
Ho scelto chi voglio essere.
Ho sacrificato la mia vita.
Ho sacrificato la mia famiglia.
Ho sacrificato tutto per salvare l’unica donna che mi ha amato per quello che sono.
Lei aveva trasformato il mio inferno in primavera, mostrandomi come ci si sente a essere amati. Ma io non ho mai meritato il suo amore, e le avevo promesso che un giorno mi avrebbe odiato. Diceva che sarebbe stato impossibile… Si sbagliava.
Per lei ho rinunciato a me stesso, ho rinunciato a noi. Ho dovuto.
Non ho mai potuto controllare la mia vita, non ho avuto voce in capitolo su come tutto ha avuto inizio. Ma sono stato io a decidere come scrivere la parola “fine”.

*Ultimo volume della Serie Falco*

Serie Falco
Dark Man (Vol.1)
Cruel Man (Vol.2)
Brave Woman (Vol.3)
Reborn Man (Vol.4)

Sognatori eccoci giunti al finale di questa serie che fin dall’inizio è stato un mozzare di fiato continuo e dove ora non esistono parole per descrivere queste pagine se non dire devastanti, che sempre più stritoleranno il tuo cuore, sempre più feriranno la tua anima, ti faranno sanguinare riscrivendo tutto ciò che fino ad ora abbiamo scoperto, mettendoci di fronte ad un inferno senza fine!

La vendetta è un piatto che va servito freddo.

Che meticolosamente pezzo dopo pezzo si struttura un piano ben ordito e congeniale portando a distruggere tutto ciò che fino a poco prima chiamavi famiglia… lacerando e distruggendo volontariamente i ponti con il passato, tutto volto al potere assoluto…
Ma può anche essere un amaro boccone da digerire…

Questa volta il gioco è il più pericoloso di tutti dove il franare di ogni sicurezza porta ad una escalation di eventi agghiaccianti e terribili andando a riscrivere l’intero percorso fatto di legami di sangue e non. Dietro le quinte le fila delle bugie crollano come muri fatti di creta sotto il peso della pioggia battente di verità schiaccianti ed un rancore così forte ed assoluto da far sbiadire ogni qualsiasi spiraglio di salvezza…
È un viaggio all’inferno dove più si va avanti, più richiede un pegno di sangue enorme…

Siete pronti ad addentrarvici e venire imprigionati dal diavolo in persona?

Alejandro è un personaggio che sconvolge, “rinato” ora dal più nero del buco degli inferi che lo ha risputato, svuotato di tutto ciò che era umano in lui… un’umanità persa dalla verità sul suo passato a lungo taciuta portando disprezzo e vendetta ancor di più aizzata come gettare benzina sul fuoco con “la perdita” di colei che ha sempre amato, ma che nulla è valso restare al suo fianco poiché lei si è legata ad un’altro.
Oramai è un anima vuota che vive nel ricordo di un amore proibito, negato ed una freddezza calcolatrice da portarti il gelo nelle ossa.

Ma per quanto un piano possa essere perfetto esiste sempre l’imprevisto ed è proprio lei Lya, che potrebbe essere la sua spina nel fianco più ostica da abbattere…
Una “ragazzina” pura ed intatta di spirito svincolato da questo mondo fatto di potere ed illegalità eppure tutto cambia attraverso un semplice sguardo, un incontro che come un coltello affilato inciderà lentamente la corazza di lui portandola a sanguinare copiosamente. Ritrovandosi di fronte una donna che tutto è fuorché ingenua anzi, sa quel che vuole ed è pronta a far crollare tutto e distruggere i suoi piani pur di averlo…

Il nemico del mio nemico è mio amico…

Mai frase più azzeccata in questo libro dove le alleanze, gli intrighi, gli accordi ribaltano costantemente la situazione rivoltando sempre le regole del gioco e portando “il mazziere” ad un imprevisto contro l’altro, fomentando sempre di più la sua determinazione a non crollare ed a vincere la partita ad ogni costo.

Potrebbe mai essere una primavera all’inferno?

Anisa non si smentisce mai, ma non conosce neanche le mezze misure poiché stavolta il termine malefica non basta a definire quanto porta a sconvolgere leggere queste pagine. Una storia che riscrive tutto ciò che fino ad ora conoscevamo mettendoci di fronte ad una realtà che recalcitrante rifiuti di crede, che fa crollare le tue speranze di salvezza e redenzione innanzi alla mente calcolatrice e fredda di Alejandro; un fratello che ormai ha voltato le spalle a ciò che erano i suoi legami per portare solo distruzione e vendetta.

Devo dire che fin da quando ho cominciato queste pagine è stato come se il mondo intero mi fosse crollato addosso, la fredda mente r anima di lui fin dall’inizio mi hanno schiacciata togliendomi il respiro, dilaniato il mio cuore con quelle scelte che solo il diavolo in persona prenderebbe calpestando tutto ciò che fino a poco prima gli era caro, ignorando le “implorazioni” ad un dialogo per riallacciare i rapporti, a far ritornare a battere quel cuore buono ed immenso che una volta lo caratterizzava… ma troppo è il peso del passato e di quelle catene che fino a poco prima lo privavano di ciò che erano le sue scelte e ora nulla può contro le sue azioni. Un uomo scellerato, pazzo, oscuro eppure ho visto in lui uno sprazzo di umanità con l’incontro con Lya; lei la sola che forse avrebbe il potere di far ritornare a battere il suo cuore, ma che lui combatte con una brutalità devastante.

L’intero libro è legato a tutti i personaggi della famiglia Falco che attraverso i precedenti abbiamo imparato ad amare, abbiamo pianto del loro passato, gioito e fagocitato gli eventi del loro futuro alla volta della felicità pura e vera, ma qui tutto viene distrutto oscurando il sole e quei caldi raggi che illuminavano i loro destini portando solo ombre, gelo, solitudine e devastazione assoluta.

Anita ci regala un finale che non conosce eguali rispetto ai suoi scritti precedenti, non conosce rimorso nel torturarti, nel devastarti lungo queste pagine, un finale inaspettato mai desiderato ma anche mai sperato. Lei gioca abilmente con le nostre fragili menti, assoggetta la nostra mente nel sottostare ad un gioco dove la posta è la tua vita, la tua anima, il tuo cuore ma anche di più…

Cosa ci sarà di più, penserete voi… per scoprirlo dovrete leggerlo, camminare a braccetto con il diavolo… provate ad entrare nella sua mente se pensate di riuscire a carpirne i suoi segreti celati, farvi coinvolge da un destino beffardo che non conosce tregua o speranza… leggetelo pronti a perdervi tra i gironi dell’inferno più cupi, sapendo che forse non ne uscirete mai più!

Michy (Blogger Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...