REVIEW PARTY: Un amore per Natale di Alice Marcotti

Cari sognatori, fatevi trasportare dalla magia del Natale nel romanzo di Alice Marcotti!

77262602_606672806743458_1245014841907740672_nGenere: contemporary romance
Data di uscita: 10 dicembre 2019

Ebook

Abigail Paige ed Elliot Pearce si conoscono da sempre. Da piccoli erano inseparabili, ma durante gli anni del college si sono persi di vista. A Natale le famiglie Paige e Pearce si riuniscono a Horse Holding, come tutti gli anni. Abby vuole presentare il fidanzato alla famiglia,l’uomo che pensava di volere per sempre, ma perde tutte le sue certezze quando, per la prima volta, dopo anni, Elliot si presenta alla tenuta.Tra i due ci sono troppe questioni in sospeso e l’atmosfera natalizia riporterà a galla sentimenti assopiti ormai da molto tempo. Abby ed Elliot si ritroveranno faccia a faccia con i propri desideri e con le proprie emozioni. Dovranno decidere se vale la pena cambiare la propria vita e rimanere insieme, oppure tornare a casa e non vedersi mai più.

Non conoscendo questa autrice, (spero non me ne voglia), ho scelto il suo libro colpita dalla sinossi e dal fatto che amo ogni cosa che riguarda questo magico periodo dell’anno.

I nostri protagonisti si conoscono fin da piccoli; i loro genitori sono amici e ciò ha reso il loro rapporto ancora più stretto, ma poi crescendo le loro strade si sono divise, portandoli a fare scelte di vita diverse, a prendere decisioni che potrebbero essere giuste o forse no…
Il Natale dopo tanto tempo li farà rincontrare e…

“Per quanto avrei voluto odiare Elliot Pearce, non ci riuscivo. Lui era l’unica persona che riusciva a fare battere il mio cuore. Era l’unico al mondo che riusciva a farmi infuriare e al contempo farmi sentire bene.”

Questa è una storia semplice, senza grandi drammi o tragedie, ma non è affatto banale o scontata, anzi è dolce, romantica, divertente, stuzzicante.
Ho apprezzato come la scrittrice, attraverso vari flashback sui trascorsi dei nostri protagonisti, ci fa capire il perché di alcune decisioni prese e delle loro conseguenze; sono molto ben inseriti nel contesto della storia e fanno da collante alle varie scaramucce tra Elliot e Abby, alcune veramente divertenti, così come i momenti di tensione tra loro.

Alice Marcotti è riuscita con le sue parole a rendere quasi palpabile l’attrazione che provano l’uno per l’altro, con tutte le loro titubanze, i loro dubbi, le loro paure.

<<La sua voce mi mandava fuori di testa e mi faceva sentire debole e pronta a fare l’impossibile per lui…
…fece un sorriso da bambino, uno di quelli che riesce a spaccarti il cuore a metà e poi ricomportelo come se fosse un puzzle. In che guaio mi stavo cacciando?>>

Sotto alcuni punti di vista capisco la scelta di Abby, sotto altri no…

<<Non potevo più vivere in quel modo. A Parigi avevo avuto dei ragazzi, ma nessuno era stato in grado di farmi dimenticare Elliot. Avevo bisogno di mettere tra di noi oltre settemila chilometri di distanza.>>

Io personalmente credo che fuggire non serva a risolvere i problemi, prima o poi si ripresentano e vanno affrontati…

<<Ero nervosa, accidenti! Perché diavolo ero così tanto agitata? Era soltanto Elliot, il ragazzo che avevo amato per tutta la vita e che ora era un uomo bello, di successo e maledettamente sexy. Ero in un bel casino!>>

Che dirvi di Elliot… beh lui dovete conoscerlo da soli, a parer mio una bella scrollatina ogni tanto gliela avrei data, giusto per ossigenargli i neuroni e farlo agire un po’ più velocemente…

<<Dovresti riprenderti ciò che è tuo.>> <<Ti sbagli>> sospirai. <<Non è mai stata mia.>> <<Oh, tesoro, sei tu che ti stai sbagliando, e non sai quanto…>>

Sognatori fatevi catturare dalla magia del Natale, dell’amore e lasciatevi coccolare da questa storia deliziosa! ❤

Siria (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...