RECENSIONE: Conrad (Dark Protector, vol.1) di Celia Aaron

Cari sognatori, fatevi travolgere dal nuovo romanzo di Celia Aaron, edito Hope Edizioni!!!

79533549_10221719577089502_9060761160529215488_o.jpg

Serie: Dark Protector, vol.1
Genere: mafia romance
Data di uscita: 25 dicembre 2019

Ebook

Sin dal primo momento in cui l’ho vista, attraverso la vetrina del suo negozio di fiori, qualcosa ha preso vita nella mia oscurità. Charlie brillava come un faro in un mondo, il mio, da troppo tempo privo di luce. Sapevo che non avrebbe potuto essere mia, non di un uomo in grado di uccidere senza rimorso e solo per soldi.
Ho pensato che starle lontano l’avrebbe tenuta al sicuro, l’avrebbe protetta da me, dal male. Dalla morte che mi seguiva, passo dopo passo.
Ma mi ero sbagliato. E ogni cosa ha un suo prezzo, soprattutto le seconde opportunità.

Uccidere per lei era facile.
Vivere per lei si stava rivelando più difficile.

Conrad sa di comportarsi da perfetto stalker, ma può fare a meno in quel momento di un raggio di sole che può scaldare anche se per un solo istante il suo cuore reso di ghiaccio?

Lui è senza anima, solo, pronto ad uccidere, non può avvicinarsi a Charlie e sporcarla con il suo mondo, quindi preferisce osservarla da lontano…
Ciò che non aveva previsto è che i suoi nemici avrebbero notato questo suo interessamento, e che credendo Charlie una persona importante per lui, ciò la mettesse in serio pericolo…

“«Ti fidi di me?» Strinsi le dita intorno al legno freddo.
«Con tutta la mia vita.» Il suo sguardo sprofondò nel mio e mi chiesi se le mie ginocchia si sarebbero fatte molli.
«È una buona idea?»
Lasciò andare la lama e fece un passo verso di me, così che la punta premesse contro il suo stomaco. «La mia vita è tua. Fin dal primo momento in cui ti ho vista, è stata tua. Allora non lo avevo capito, non avevo idea di quanto mi fossi entrata dentro. Finché non ti ho trovata in quel seminterrato.”

Da qui una serie d’imprevisti che li porterà ad amarsi ma anche ad allontanarsi…

Ecco finalmente un mafia romance scritto con i fiocchi, a mio parere completo sotto ogni sfumatura, non mancano né il romanticismo né i colpi di scena… è quasi come se ci fossero due romanzi in uno.

“Sorrise e la sua espressione si fece quasi timida. «Scusa. Mi è scappato. Ma è vero.»
Mi prese in braccio, gli allacciai le gambe alla vita, e ci trovammo occhi negli occhi.
«Ti amo. Ti ho amata fin dal primo momento in cui ti vidi fare un casino con un nastro su un vaso.»
«Stronzo!» replicai ridendo. «Una volta finito, il nastro era perfetto.»
«Comunque non sei obbligata a dirlo anche tu.» Il suo tono era prudente, ma i suoi occhi erano colmi di speranza. «Posso aspettare.»
Mi strinsi più forte a lui. «Se lo dico ora, penserai che sia un “ti amo” detto per pietà.»
«Accetto di buon grado un “ti amo” detto per pietà.»
Il mio cuore si sciolse. «Sei un guastafeste, lo sai?»
Lui emise un ringhio e mi mordicchiò la gola. «Ho ucciso uomini per molto meno.»
«Ci credo.» Ridacchiai mentre la sua barbetta mi solleticava il collo. «Ma ti amo.»”

La scrittrice ha ottimamente evidenziato il lato sanguinario di Conrad, dato il suo lavoro da killer professionista, così come ha fatto con quello di un dolce e premuroso compagno per Charlie.

Charlie, che all’apparenza è una dolce e semplice fioraia, vi stupirà con il suo passato anch’esso molto burrascoso…
A questo punto vi posso solo dire di leggere questo romanzo, altrimenti se aggiungessi altro vi toglierei il gusto di scoprire cosa succede nella vita di questi due individui tanto diversi tra loro…

Sono sicura che vi piacerà e che come me lo leggerete tutto d’un fiato! ❤

Rosy (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...