RECENSIONE: Non smettere di cercarmi di Giulia Rizzi

Cari sognatori, fatevi conquistare dall’intenso romanzo di Giulia Rizzi!

51uu5KqEs9L

GENERE: contemporary romance
DATA DI USCITA: 14 dicembre 2020

Ebook

Nina ha diciassette anni quando incontra il piccolo Jake, un ragazzino timido e impacciato, cresciuto senza amici, all’ombra di un padre autoritario. Lei invece si sente già grande, col sangue latino che le brucia nelle vene, la voglia di scappare da una città che le va stretta e la storia d’amore con Angel, appassionata e logorante come solo il primo amore può essere.
Nonostante l’età e le mille differenze a dividerli, tra Nina e Jake nasce un’amicizia tanto improbabile quanto sincera, che profuma ancora di un’infanzia alla quale sono stati strappati troppo presto.
Le circostanze della vita arrivano a separarli, ma solo per farli incontrare di nuovo, sei anni dopo.
Jake è tornato in città, a Grangeville, ed è cresciuto. Del bambino introverso di un tempo sono rimasti solo i grandi occhi blu, pronti a illuminarsi di gioia non appena riconoscono l’amica. Anche Nina è cambiata, ha provato sulla propria pelle quanto possano costare gli errori, e ora è decisa a concentrarsi sulla sua carriera di giornalista, senza alcuna interferenza, nemmeno se la distrazione maggiore è anche l’unica cosa che la trattiene a Grangeville.

Lasciatevi avvolgere dalle atmosfere del South Texas.
Nina e Jake vi aspettano a Grangeville per raccontarvi la loro storia.

Sognatori ho deciso nuovamente di mettermi in gioco leggendo una storia un po’ fuori dalle mie corde, ecco cosa ne penso…

Questo libro affronta una tematica importante e purtroppo molto attuale di questi tempi, ma non solo… in un modo molto delicato ma anche molto veritiero parliamo di discriminazione in varie forme, anche se quella razziale è la più presente.

La storia è divisa in due parti, la prima è una sorta di prequel che ci permette di conoscere i due protagonisti principali, Nina e Jake, le loro famiglie, i loro amici, le loro vite; una serie di spiacevoli circostanze li porterà a perdersi di vista, questo più che altro succede tra Nina e Jake, per poi ritrovarsi dopo 6 anni, cresciuti e con un bagaglio di esperienze, chi più chi meno, li ha fatti diventare ciò che sono.
Nella seconda parte, la più consistente, oltre al riallacciarsi dei rapporti della nostra coppia principale con tutto ciò che ne consegue, avremo una serie di colpi di scena, che coi loro risvolti delle volte ci lasceranno veramente senza parole.

Faccio i miei complimenti alla scrittrice per come con il suo stile narrativo, molto accattivante e scorrevole, ha saputo rendere questa storia veramente interessante, ogni momento è molto curato, sia per quanto riguarda i dialoghi, che le descrizioni di ciò che accade, senza eccessi, ma emozionante dove necessario, ironica nei momenti giusti, senza voler per forza strafare.
Tutti i personaggi, che sono tanti, sono ben delineati, così come le loro reazioni ed interazioni che ho trovato perfettamente calibrate e ottimamente amalgamate, così da dare una fluidità e continuità alla storia senza mai un momento calante o noioso.

Sono sicura che questa storia vi rapirà immediatamente, vi troverete coinvolti da una moltitudine di argomenti, situazioni, personaggi in modo totale; vivrete con loro battaglie, sconfitte, rivincite, conquiste, amori, talmente intensamente che arriverete piacevolmente a fine libro quasi senza accorgervene! ❤

Siria (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...