RECENSIONE: Ristrutturazioni necessarie (I fratelli Walsh, vol.3) di Kate Canterbary

Cari sognatori, scoprite il nuovo romanzo dedicato ai fratelli Walsh di Kate Canterbary, edito Hope Edizioni!!!

518hE6q4ZJL

SERIE: I fratelli Walsh, vol.3
GENERE: contemporary romance, new adult
DATA DI USCITA: 9 dicembre 2019

Ebook

Ai suoi fratelli piaceva prenderlo in giro.
Damerino, fissato, playboy.
Ma era il suo modo di reagire a un passato di dolore.

Sam è un perfezionista con molte imperfezioni.
Riesco a leggere le donne meglio di qualsiasi progetto. So cosa vogliono e so cosa prendere da loro, prima di liberarmene, ogni volta.
Tutto cambia quando Tiel Desai irrompe nella mia vita, dando una nuova definizione all’amicizia, facendola sembrare la cosa più sporca ed eccitante mai vissuta.
Non riesco a comprendere la stupenda violinista, ma lei è l’unica a impedirmi di andare in frantumi ed è la sola che non voglio e non posso lasciar andare.

Tiel è geniale, stravagante, indipendente.
Mi sono dovuta allontanare dal mio passato e dalla mia famiglia, per poter essere me stessa. Ora suono, insegno, aiuto bambini in difficoltà con la musicoterapia, e bazzico il panorama musicale underground di Boston con un architetto tatuato, tormentato e bello in maniera irritante.
Sono senza difese quando mi bacia, quando balliamo seminudi, quando le coccole fra di noi diventano sesso.
Sam Walsh è il mio pensiero fisso, una canzone che suona a ripetizione nella mia testa. Vorrei di più da lui, ma so che potrebbe finire da un momento all’altro.

L’unica cosa che hanno in comune è la mancanza di rispetto per le regole.
L’uno troverà nell’altra qualcosa di cui non credevano di aver bisogno.
Ma imparare a stare insieme non sarà affatto facile.
Per evitare che la struttura crolli, saranno necessari degli interventi individuali di ristrutturazione.

“Ci eravamo amati. Di un amore vero, reale, eccitante, incasinato, complicato, profondo fino al midollo, ma stavo cominciando a pensare che non importava quanto si amasse una persona, perché certe cose non erano destinate a durare.”

Ero molto curiosa di leggere la storia di Sam, e questo libro ha soddisfatto in pieno ogni mia aspettativa!

Inizialmente la storia parte, diciamo, in modo veramente adrenalinico, ma poi ha avuto dei momenti un po’ calanti, almeno per me, ma dato che volevo sapere tutto su Sam ho continuato caparbiamente la lettura, e devo dire: meno male!
Una volta che la storia ha iniziato ad entrare nel vivo non riuscivo quasi a staccarmi, se non per impegni di lavoro o familiari.

Oltre alla storia tra Sam e Tiel in questo libro troviamo tanto altro… alcuni segreti vedranno la luce, ma per altri dovremmo aspettare… scopriremo dei lati di Sam molto particolari ed inaspettati che, almeno nel mio caso, lo hanno reso al momento il mio preferito tra i fratelli Walsh; le sue imperfezioni, le sue manie, le sue debolezze, le sue insicurezze, me lo hanno fatto amare ancora di più… è facile affezionarsi ai personaggi perfetti, io preferisco quelli che mi spiazzano, mi lasciano senza fiato, che delle volte mi spezzano il cuore, ma che rendono la storia più vera.

“Era la prima volta che baciavo una donna in cinque anni. E c’era tantissimo bel mio baule di cose mai fatte. Non baciavo, non davo appuntamenti galanti, non toccavo sotto i vestiti, non permettevo a nessuna di toccarmi tranne che per quel particolare batacchio, non scopavo a letto e non mi spogliavo. Mai. Mai.”

Tiel mi è piaciuta un po’ meno… certo è una donna che ama il suo lavoro, è molto solare, socievole, brillante, intelligente, in alcuni frangenti è veramente esilarante, ma delle volte non mi è piaciuto come la scrittrice l’ha fatta interagire con Sam, alcune delle sue reazioni cozzano con delle altre, rendendolo un personaggio non sempre facile da capire.

“Era un casino. Un gigantesco casino, e avrei voluto addossare tutta la colpa a Sam… ma non ci riuscivo. C’era di più, qualcosa che non riuscivo a capire. Eravamo arrivati vicinissimi ad aver compreso ogni cosa, a trasferirci insieme e, cazzo, a mettere su famiglia, ma poi tutto era svanito, sfuggendo i dalle mani prima che potessimo afferrarne tutti i fili e i frammenti.”

La struttura della storia a doppio pov aiuta parecchio a districarsi all’interno delle dinamiche della coppia ed a capire alcune delle insicurezze di Tiel e delle sue relative reazioni, io comunque sto dalla parte di Sam, seppur anche lui non sia un tipino semplice.

Mi è piaciuto molto conoscere un po’ meglio Riley e scoprire alcuni lati nascosti di Shannon, credo che i libri a loro dedicati ci sorprenderanno, specialmente quello sulla criptica Shannon.
Nei riguardi di Erin, la piccola di casa Walsh, questa volta non si è aggiunto nessun tassello alla sua storia, chissà anche lei cosa ci riserverà in futuro.

Nel suo complesso questa storia mi ha toccato veramente nel profondo, ho provato tantissime e contrastanti emozioni.
L’evoluzione della storia che scaturisce da un fortuito incontro durante un incidente quasi mortale, che poi progredisce in una particolare amicizia per infine sfociare in una non certo facile relazione d’amore è stata veramente sorprendente, in alcuni frangenti veramente molto vicina alla realtà, che sono sicura alla fine vi lascerà senza parole!

Siria (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...