REVIEW TOUR: Il mio gioco sei tu (Rixon Raider, vol.2) di L.A. Cotton

Cari sognatori, eccovi il nuovo romanzo di L.A. Cotton, edito Queen Edizioni!!!

51OC38c+LeL

SERIE: Rixon Raiders, vol.2
GENERE: romance, new adult
DATA DI USCITA: 12 febbraio 2020

Ebook / Cartaceo

Felicity Giles ha una lista.
Perdere la verginità.
Incontrare il suo principe azzurro e innamorarsi.
Vivere l’ultimo anno di liceo al massimo.
L’unico problema?
Il suo principe non fa parte dei buoni, è un cattivo, e lei è abbastanza sicura che lui la distruggerà prima di donarle il suo cuore.

Jason Ford ha un piano.
Vincere il Campionato Nazionale e diventare uno dei quarterback più famosi della storia dei Rixon Raiders.
Andare al college e realizzare il suo sogno di entrare a far parte della NFL.
Evitare la ragazza per cui ha iniziato a provare qualcosa.
Felicity Giles, la migliore amica della sua sorellastra, nonché una perenne spina nel fianco.
Lei è fottutamente fastidiosa. Strana.
Per lui è solo un gioco, niente di più.
Fino a quando il suo più grande rivale decide di farla pagare a lui e alle poche persone a cui vuole bene… e Felicity viene messa in mezzo.
E all’improvviso l’odio che prova per lei inizia a sembrare amore.

***Romanzo autoconclusivo***

RECENSIONE: Il mio problema sei tu (vol.1)

Inizio col dirvi che per godervi completamente questa storia è consigliabile prima leggere la precedente, altrimenti non riuscirete ad avere il quadro completo degli avvenimenti.

Questa volta la storia è incentrata su Jason E Felicity, ma ritroveremo anche tutti i personaggi già conosciuti in quella precedente.
Se ben ricordate Jason non era tutta questa simpatia, tutt’altro… era uno stronzo, egoista, sbruffone e superficiale di prima categoria, seppur verso il finale un barlume lontanissimo di miglioramento si era intravisto, ma che poi si è dissolto nel nulla come ho iniziato a leggere questa seconda parte.

Lui ha una sola cosa in testa, vincere il campionato studentesco di Football ed andare al College con la fama di migliore atleta del suo liceo, nient’altro conta… per riuscirci è disposto a tutto, anche se le sue azioni potrebbero ferire qualcuno.

<<…a qualcuno tenevo. Nel profondo, cazzo, mi importava di alcune persone. E odiavo tutto ciò. Perché voler bene alle persone mi rendeva vulnerabile. Mi rendeva debole. E quella era una cosa che non potevo permettermi di essere.>>

Felicity è la migliore amica di Hailee, la sorellastra di Jason; è una ragazza come tante, a suo dire un po’ anonima, molto concreta, con delle idee ben precise sul suo futuro… un futuro che non contempla la presenza di Jason, ma non è così facile ignorarlo, dato che vanno nello stesso liceo e hanno tanti amici in comune… ma anche tanti nemici, e non per colpa di Felicity…

<<*Lui sta facendo tutto questo solo per farti innervosire. Ignoralo e la smetterà.*
Più facile a dirsi che a farsi.
Jason “Stronzo” Ford era il tormento della mia vita. Arrogante. Presuntuoso. Un maledetto donnaiolo. Ma, a quanto pareva, anche il ragazzo che il mio cuore desiderava. Sciocco, ingenuo cuore.>>

Devo dire che questa storia mi ha coinvolta ancora di più della prima; sono tanti gli argomenti trattati al suo interno e ho trovato che la scrittrice li abbia affrontati tutti in modo splendido.

Pur essendo essenzialmente una storia adolescenziale, dato che i protagonisti hanno circa 18 anni sono rimasta piacevolmente soddisfatta dalla crescita, più emotiva che fisica, di alcuni di loro, mi è piaciuto molto vivere l’evolversi delle loro azioni che dall’essere inizialmente un po’ incoscienti sono diventate man mano più mature.
Ho apprezzato come la scrittrice ce li ha rappresentati, ad esempio mi è piaciuto il coraggio che ha fatto avere a Felicity in molti frangenti, su come affrontare il futuro, come il lasciarsi alle spalle una strada sicura ma non scelta da lei, per una più soddisfacente pur sapendo che così facendo correva il rischio di ferire alcuni suoi affetti molto cari.
Ma ho anche amato la crescita che fa avere a Jason, certo con lui è stata più lenta, date anche le caratteristiche del personaggio, non sarebbe stato veritiero un cambiamento drastico e repentino.

Tutti i dialoghi, gli scontri, gli amori, la vita sia scolastica che familiare, pur essendo narrati in un modo molto semplice, sono sempre centratissimi, realistici ed emozionanti.
Ho trovato carinissima la figura di Mya; lei è un po’ come il grillo parlante di Pinocchio, sa essere un amica vera, una di quelle che se devono darti una scrollata per farti ragionare, lo fa senza pensarci due volte.
Credo che il volume a lei dedicato sarà molto interessante.

Comunque in generale di questa storia ho apprezzato tutti i personaggi, dai più giovani ai più adulti, ognuno a modo loro dà un ottimo contributo a far sì che tutto si amalgami alla perfezione, donandoci non solo un semplice Sport Romance, ma tanto di più; alcune delle tematiche che troviamo sono più delicate di altre, ad esempio la rivalità tra gli atleti delle squadre di football dei due licei cittadini è piuttosto forte e delle volte sfocia in veri momenti non proprio piacevoli ed edificanti, ma non c’è solo questo, c’è anche tanto… amore, allegria, spensieratezza, tutto ottimamente rappresentato.

Ho passato delle ore veramente piacevoli in compagnia di questo libro, spero che per voi sarà lo stesso!

Siria (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...