REVIEW TOUR: La sfida (Harris Brothers, vol.1) di Amy Daws

Cari sognatori, eccoci con il primo romanzo della serie di Amy Daws, edito Hope Edizioni!!!

51C-m4KfgSL

SERIE: Harrys Brothers, vol.1
GENERE: sport romance, new adult
DATA DI USCITA: 14 febbraio 2020

Ebook

Lui è il suo paziente, lei il suo dottore. Non dovrebbero ma… Dio quanto lo desiderano.

Camden Harris, il gigante e notoriamente sexy giocatore di calcio, è bloccato a letto in un ospedale di Londra, ma il suo ginocchio rotto non gli impedisce di mettere in atto il gioco in cui è esperto con Indie Porter, un peperino dai capelli rossi, nonché suo medico.
Non è neanche lontanamente il suo tipo, ma potrebbe essere la distrazione perfetta dal devastante danno che questo incidente potrebbe procurargli.
Indie è stanca che la sua ingenuità sia come un bersaglio sulla sua schiena. Come bambina prodigio ha da sempre messo la sua istruzione al primo posto, ma un’avventura con un giocatore di calcio come Camden potrebbe essere proprio ciò di cui ha bisogno per afferrare la vita e godersela. E lui potrebbe anche essere l’uomo perfetto per il progetto su cui sta lavorando da due anni.
Ma quando a fare la mossa finale saranno i sentimenti, non ci sarà medicina che possa guarire i loro cuori.

Questo è il primo libro di una serie incentrata sui fratelli Harris, belli, sfacciati, sexy calciatori professionisti e devo dire che l’ho trovato fantastico!

<<Non sono pronto per questo, non sono pronto ad avere un ginocchio danneggiato per il resto della vita, né per ammettere che la mia carriera potrebbe essere finita, né per il cambiamento. Voglio essere Camden Harris, stella del calcio e , per le donne, dio del sesso. Questa è la vita per cui sono andato ai rigori. Questo è il goal che voglio fare. La scelta di parole non è casuale. Mi rifiuto di pensarla in modo diverso, e di permettere che questo incidente prenda il sopravvento su ciò che sono e rappresento.>>

I protagonisti della storia sono Camden e Indie; lui astro nascente del calcio inglese, uno dei migliori… caratterialmente è un tipo simpatico, solare, affascinante, sfacciato. Durante una partita si infortuna e viene accompagnato nell’ospedale dove Indie lavora; lei è una giovane dottoressa che si sta specializzando in ortopedia. Il loro primo incontro è piuttosto divertente… lui, un po’ per gli antidolorifici e un po’ per carattere, si diverte a metterla in imbarazzo.

Indie ha un carattere molto particolare, è molto bella, anche se lei non si considera tale, è brillante, molto intelligente, svolge il suo lavoro con molta dedizione, passione e serietà; incontrare Camden la destabilizza e non poco, lui riesce ad arrivare dove nessuno è mai arrivato con lei, non solo sul piano fisico, ma soprattutto su quello emotivo, una cosa per lei molto difficile da affrontare, che la spaventa enormemente e che la porta a prendere una decisione un po’ particolare, ma ha fatto i conti senza Camden… lui non molla mai, né sul campo né fuori…

<<Le relazioni per me sono già abbastanza difficili quando non c’è di mezzo il sesso… Inoltre lui è così completamente su un altro livello. Sarebbe un disastro totale… Sono tornata nel mio io che desidera ardentemente il proprio spazio perché non conosce nulla di diverso. Quel mio io che non è cresciuto stringendo a sé una mamma in una sedia a dondolo o addirittura tenendo la mano di sua nonna quando attraversava la strada. Dovevo fermare ciò che io e Camden stavamo facendo e dare a entrambi una forte dose di realtà.>>

Sono rimasta piacevolmente colpita da come l’autrice ha raccontato questa storia, lo ha fatto in modo brillante, dettagliato, intenso, appassionante, colmo di battute scherzose, divertenti doppi sensi, frizzanti battibecchi, ma anche di dialoghi molto seri e delle volte anche dolorosi.

Mentre con Camden sono entrata in sintonia, impossibile non farlo vista la sua capacità di essere tenero e incredibilmente affascinante al tempo stesso, con Indie mi è riuscito più difficile… non riuscivo a capire alcune sue reazioni, come poteva comportarsi in un determinato modo dopo alcune azioni o parole di Camden nei suoi riguardi, anche se poi inoltrandomi profondamente nella storia un po’ l’ho rivalutata, sicuramente anche grazie ai pov alternati, che dandoci la doppia visione della storia da parte di entrambi ci fanno entrare appieno nel loro mondo; non so se tutte le dinamiche che girano intorno al mondo del calcio e le nozioni mediche al suo interno siano perfettamente attinenti alla realtà, ma che siano vere o no, arricchiscono la storia rendendola ancora più interessante.

Ma sono tanti gli ingredienti di questo libro… abbiamo dei rapporti familiari che seppur di grande affetto, alcune volte risultano soffocanti ed ingombranti, conflitti sul lavoro, rapporti d’amicizia che seppur bellissimi delle volte sono difficili da portare avanti, oltre che un’intensa, passionale, sofferta, combattuta storia d’amore.
Oltre ai nostri due protagonisti in questa storia ci sono tantissimi comprimari altrettanto interessanti, che mi hanno incuriosita parecchio, data la deliberazione caratteriale che la scrittrice gli ha riservato.

Vi consiglio di leggere questa storia, rimarrete conquistate da Camden Harris e sono sicura che come me non vedrete l’ora che escano tutti gli altri libri, per conoscere più profondamente tutti gli altri fratelli Harris! 😉

Siria (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...