REVIEW PARTY: Desiderio sotto pelle (Bodyguard, vol.3) di Marika S.M.

Cari sognatori, fatevi scuotere dal nuovo romanzo di Marika S.M.!!!

41zIujdqEsL

SERIE: Bodyguard, vol.3
GENERE:
erotic romance, suspense
DATA DI USCITA: 29 febbraio 2020

Ebook

Vladimiro Rossini, per tutti Vlad, sa bene quali sono i propri compiti: occuparsi della squadra di bodyguard di cui fa parte come responsabile medico, proteggere i clienti in pericolo e… Stare lontano da Nica, sorella dell’amico e collega Balto. Non importa se in sua presenza la mente di Vlad si riempie di immagini peccaminose e non importa se la ragazza sembra divertirsi a provocarlo. Lei non si tocca.
È quindi tutto molto semplice, almeno fino a quando Nica non si presenta alla porta di Vlad con una valigia in mano.
Rimasta senza un tetto sulla testa e con suo fratello lontano, Nica non ha che una persona a cui chiedere aiuto: Vlad. Nonostante lui non manchi mai di criticarla e trattarla con palese insofferenza, non le negherà un favore.
In fondo è tutto molto semplice: le serve solo un posto sicuro per dormire e poco più che le loro strade si incroceranno.
Ma nulla è mai stato semplice per Nica e Vlad. Come potrà lei uscire indenne dagli scontri con quell’uomo enigmatico se si rivelasse tanto scostante quanto eccitante? E come, o meglio, quanto potrà resistere Vlad alla tentazione di afferrare ciò che desidera se le distanze si assottigliassero troppo?
Le barriere faticosamente erette potrebbero non bastare soprattutto quando, dopo alcuni strani incidenti, Nica non avrà bisogno soltanto di ospitalità, ma di una vera e propria guardia del corpo.

Erotic suspense AUTOCONCLUSIVO. Terzo romanzo della serie “Bodyguard”.
ATTENZIONE: presenza di scene di sesso esplicito

Scrivere recensioni per un blog ha un grandissimo vantaggio che è quello di avere l’opportunità di scoprire autrici nuove, molto talentuose e mai come in questo caso mi sono presa una “cotta” letteraria per questa penna!
Fin dalle prime battute di questo romanzo ho sentito un legame viscerale con questa storia, ho sentito la pelle d’oca nell’assaporare il primo incontro di questi due matti patentati, perché definirli solo protagonisti di quest’infuocata storia d’amore non rende l’idea.

Vlad fa parte di una squadra di bodyguard come responsabile medico e per un lavoro del genere la tua squadra è la tua famiglia perché metti nelle mani di ognuno di loro la tua vita sempre e costantemente, si è uno gli occhi, la mente ed il braccio dell’altro per cui fedeltà e dedizione sono alla base di tutto.

Quando la “dolce” sorellina di Balto, un collega di Vlad, va in agenzia la prima volta tra il bel bodyguard e Nica scoppiano scintille negli sguardi, incatenano il respiro uno nel respiro dell’altro mozzando il fiato del lettore. Ma Vlad promette a Balto che non l’avrebbe sfiorata con un dito in quanto sua sorella.

Da allora per Nica e Vlad passano anni di passione repressa, di ripicche di finta indifferenza da parte di lui e di finta spregiudicatezza da parte di lei.

“Appena lo vedo, appena mi si avvicina io… Non capisco più nulla, porca miseria. Perché gli permetto di avere questo potere su di me? Perché non riesco a rimanergli indifferente magari sfoggiando quello sguardo che lui è così bravo a sbattermi in faccia?”

Nica è un uragano d’istintività e di possessione, che travolge chiunque abbia a che fare con lei con la sua irruenza e lingua biforcuta. Un peperino pronto a sconvolgere l’equilibrio precario di Vlad che nulla può a questa brama di possederla e farla sua nonostante tutto.

“«Dillo, Vlad. Dimmi che mi vuoi». C’è davvero bisogno? Le sto incidendo la carne dalla forza con cui le trattengo la coscia e il mio pene freme nella sua mano pronto a darle soddisfazione. Ma a lei non basta. Lei vuole sentirselo dire. Vuole avermi ai suoi piedi come tutti gli uomini che si è portata a letto finora. Quanti? Quanti ne ha ridotti nel mio stesso stato, sull’orlo della follia? E quanti in futuro dopo di me? Il pensiero mi ridona un minimo di orgoglio e forza di volontà. No, non sarò il suo burattino. Non sarò io ai suoi piedi. Piuttosto lei ai miei.”

È un amore che esplode in modo animalesco che cova da troppo sotto la cenere, un senso di possesso, di appartenenza che vi scuoterà l’anima e farà vibrare il cuore.

Sono due tornado che insieme fanno l’apocalisse e faranno saltare le vostre coronarie, vorrete anche voi essere bramati e posseduti così come la creatura più preziosa e al tempo stesso come l’unica acqua che può spegnere quella sete infinita.

“Lei non sa di cosa sono capace ed è arrivato il momento di uscire allo scoperto. Così metterò la parola fine a questa storia. Fine alla pazzia che deve avermi colto negli ultimi giorni. Fine a qualsiasi cosa ci sia stata tra me e lei. Fine all’illusione che possa essere mia, perché io… Io non posso averla.”

Quando la vita è in pericolo, l’adrenalina scorre a fiumi nelle vene, ogni sfioramento provoca scintille dove nessuno ha scampo e dove mantenere la lucidità sarebbe essenziale. Ma loro no, loro due sono fatti della stessa essenza simbiotica, protettivi all’inverosimile, due fiere selvagge, pronte a sbranare ogni ostacolo nel loro cammino.

Letto in un giorno dove ho dimenticato tutto quello che mi circondava, dove lacrime scorrevano a fiumi per la tensione e la tenerezza per questi ottusi, matti, adorabili, dove mi sono portata il kindle ovunque, in qualunque occasione per non perdere una sola parola di loro. Ora come un gambero andrò a ritroso e scoprirò gli altri personaggi della serie perché ognuno dei componenti di questa squadra è capace a modo suo di far ribollire il sangue dei lettori.

Indagine mozzafiato e mai scontata condotta a ritmo serrato, un’abile capacità dell’autrice di dosare le informazioni e di tessere trame inaspettate, amore passionale, amicizia fraterna sono gli ingredienti di questo romanzo che sono certa vi resterà nel cuore a lungo.

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...