RECENSIONE: Affliction di Jenika Snow

Cari sognatori, eccovi il romanzo di Jenika Snow, edito Hope Edizioni!

82930893_10222086711667637_4871661243552759808_o

Genere: mafia romance
Data di uscita: 27 gennaio 2020

Ebook / Cartaceo

Prima di Cameron, non avevo mai conosciuto la vera oscurità… e non l’avevo mai desiderata così disperatamente.
Avevo lasciato che il mondo si abbattesse su di me e mi trascinasse a fondo, al punto che niente più aveva senso. Forse era quello il motivo per cui ora mi ritrovavo in quel casino? Forse era quello il motivo per cui mi ritrovavo con un uomo che ero sicura potesse salvarmi da un destino peggiore della morte. Anche se stare con Cameron e dargli fino all’ultima parte di me, l’unica parte che valeva qualcosa, ovvero il mio corpo, avrebbe potuto distruggermi, dovevo sopravvivere.
Signore della droga. Boss del crimine. Assassino. Avrei dovuto temerlo, inorridire di fronte a ciò che voleva da me, e da chi era. Ma, al contrario, mi sono ritrovata a volerlo accontentare, a volerlo compiacere, offrendomi completamente a lui.
Perché solo in quel modo potevo controllarlo.
Dal suo trono, Cameron Ashton regnava sul mondo della criminalità, della violenza e della depravazione. La sua spada era una pistola, e l’apatia il suo braccio destro. Sapevo che era pericoloso, che mi avrebbe spezzata senza pensarci due volte, ma era la mia unica possibilità, l’unico modo per sopravvivere.
Possessivo e maniaco del controllo, affermava di possedermi. E aveva ragione… possedeva ogni parte di me. L’oscurità in lui scorreva molto più potente e in profondità di quanto avesse mai fatto dentro di me. Forse, non eravamo poi così diversi. Forse, rinunciare al controllo per darlo a Cameron, offrendogli la mia stessa anima, rendeva me quella potente tra i due?
Forse, alla fine, sarei stata io a possederlo.

Attenzione: Il testo potrebbe trattare argomenti sensibili. Alla fine, questa è una storia d’amore, ma non una tradizionale.

Sofia è completamente sola al mondo, conduce una vita molto squallida… con i pochi soldi che guadagna riesce a malapena a sopravvivere, il suo unico svago è andare a ballare in un locale dove il proprietario si invaghisce di lei…
Così inizia questo romanzo, le premesse ci potrebbero essere tutte, se il proseguo avesse un senso…

A mio avviso è scritto male, non c’è né capo né coda, i personaggi sono privi di personalità, li ho trovati poco sviluppati e senza sentimenti né buoni né cattivi…
Mi spiace esprimermi così, io cerco sempre di trovare un qualcosa a favore in ogni storia che leggo anche se magari non è stata di mio gradimento, ma qui mi è stato impossibile… la storia non ha davvero un senso logico, forse è troppo corta, i personaggi ed il contesto che gira intorno a loro avrebbe avuto bisogno di più pagine per sviluppare meglio il tutto, purtroppo ciò mi ha impedito di trovare un qualcosa da salvare.

Resta comunque un mio parere personale, voi leggendolo potreste essere di diverso avviso… quindi vi invito sempre e comunque a farvene un’idea vostra. 🙂

Roxy (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...