REVIEW TOUR: Non merito il tuo amore di Samantha L’Ile

Cari sognatori, scoprite il profondo ed intenso romanzo di Samantha L’Ile, edito Words Edizioni!!!

51wuVka-boL

GENERE: narrativa, contemporaneo, rosa
DATA DI USCITA: 2 marzo 2020

Ebook / Cartaceo

Camilla è una donna segnata da cicatrici interiori causate da un passato che le ha tolto tutto. Finge una parvenza di serenità solo per il bene dei suoi genitori e, per accontentarli, accetta di partire per una vacanza in un paesino di montagna, dove i pettegolezzi sono all’ordine del giorno e chiunque riceve presto un soprannome. Lì, in una baita isolata, vive Il Fulminato, un misterioso forestiero ustionato dalla scarica di un fulmine. Camilla lo incontra per caso lungo il sentiero dove, spaventata da un branco di lupi e dall’aspetto minaccioso dell’uomo, cade a precipizio. Proprio lui la soccorre e Camilla capisce che Stefano, così si chiama il suo salvatore, è solo un uomo ferito e dall’animo gentile. Attratti l’uno dall’altra, preda di una passione incontenibile, iniziano a frequentarsi scatenando inevitabilmente i pettegolezzi in paese. Fino a quando il passato, sotterrato sotto un cumulo di verità taciute, verrà a galla all’improvviso.

Non merito il tuo amore è una storia intensa e drammaticamente romantica, che mette a nudo due anime ferite, certe di non meritare amore ma del tutto incapaci di resistervi.

Il mio viaggio letterario mi ha portato fino in una baita nei boschi di montagna in cerca di una tranquillità dell’animo e come uno spettatore ho guardato lo scorrere del romanzo appassionandomene sempre più, entrando pagina dopo pagina in empatia profonda con entrambi i protagonisti. Ho sentito invadermi dentro quel dolore profondo che attanaglia le viscere, quella sensazione di non essere abbastanza, di non poter mai meritare nulla di buono perché il senso di colpa uccide ogni rinascita.

Camilla ha perso tutto… più di una volta… affetti, consapevolezza di sé, speranza nel futuro e men che meno nell’amore.

“Non meritava di vivere. O forse quello era già un castigo: l’esistenza vuota di un guscio senz’anima. Niente aveva più senso.”

La sua bellezza classica è una maschera che nasconde un animo tormentato nel profondo da scelte ingiuste, da un passato che annienta ogni sguardo di bene su di sé.
In quel paesino pensava di potersi rilassare finalmente, nonostante la gente del posto impicciona e pettegola che pensa di conoscere e giudicare tutto e tutti.

La storia di Camilla è la storia di tante donne che nonostante tutto cercano di andare avanti per accontentare gli altri, per non causare altre preoccupazioni a chi sta intorno, vivendo una vita vuota che non le appartiene.

La vita è una strega che sembra giocare a poker con il destino di ognuno di noi sfidando la sorte in attesa di una mano benevola che risollevi le sorti di un’esistenza intera…
E nella vita di Camilla la buona sorte sarebbe arrivata proprio attraverso gli occhi più glaciali che abbia mai visto, che sono lì che la scrutano nel profondo, pronti inconsapevolmente a salvarla da se stessa. Mai avrebbe immaginato che proprio lo straniero più chiacchierato e famigerato del paesello, “Fulminato”, avrebbe per sempre sconvolto gli equilibri della sua esistenza…

«Da quando ti ho conosciuta ho pensato che è bello passare del tempo con te a parlare e ridere, ma anche solo a esistere. Mi sento come se tu mi capissi. E io capisco te, il tuo dolore e i tuoi rimpianti. È come se provassimo le stesse emozioni.»

Dietro quel soprannome malevolo con cui la gente del posto chiama Stefano si nasconde un uomo solitario, che ha affittato quella baita sperduta dove vive con i suoi cani, sfregiato in viso e nell’anima da un incidente che gli ha stravolto la vita, la propria autostima, rendendolo un mostro agli occhi suoi e della gente.

Arriva Camilla a scardinare tutto quello in cui lui credeva, a cui ha molte remore nell’assecondare quel desiderio che divampa e quella sensazione che lei così pura, innocente e bellissima possa in qualche modo vederlo per davvero, leggergli l’anima.

“Lei era semplicemente perfetta, sia dentro che fuori. Era bellissima e ogni volta che facevano l’amore si sentiva onorato di diventare un tutt’uno con un tale angelo.”

Due anime così diverse, apparentemente, ma epatiche ed affini nel profondo, che si cercano, si vivono, si nutrono l’un l’altro…

Ma dal passato non si scappa mai… dalle proprie fragilità inascoltate, dai segreti non raccontati e seppelliti in angoli remoti della nostra coscienza, dalla cattiveria di chi pretende di sapere ma sa solo ferire.

Quanto coraggio ci vuole per credere al bene quando bussa alla porta del cuore che fino ad allora ha visto solo male?
Quanto coraggio ci vuole a mettersi a nudo al giudizio di chi si ama?

A queste e ad altre domande risponde questo romanzo appassionante, che scorre fluido nel suo narrare, che empaticamente pian piano ti entra dentro fino farti divorare le pagine.

Ho pianto molto, ho provato una tenerezza infinita per queste due anime predestinate, cosi perfettamente imperfette.

Che dire se non consigliare questa romantica e forte storia d’amore a tutti coloro che credono nella speranza di un riscatto per ognuno di noi.

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...