REVIEW PARTY: Naphil di M.J.Red

Cari sognatori, nel giorno della sua uscita, vi presentiamo il fantastico romanzo di M.J.Red!!!

naphil-MOD-final

GENERE: urban fantasy, young adult
DATA DI USCITA: 24 marzo 2020

Ebook

I Naphil sono tre, nascono nello stesso giorno e hanno il controllo del loro continente d’origine.
Ma questo Ethan non lo sa,non lo ha mai saputo. Ha solo 17 anni e la sua unica preoccupazione è non addormentarsi durante le noiose lezioni al college. Eppure fin da piccolo ha nascosto con paura ciò di cui è stato capace, anche se solo per una volta.
Ben presto sarà impossibile continuare a fuggire da ciò che il Destino ha deciso per lui.
Ben presto sarà in gioco la sua vita e quella di tutte le persone che ama. Non vorrebbe, ma è la responsabilità di un Naphil, una sua responsabilità.
E non potrà più tirarsi indietro.

Naphil è un viaggio alla scoperta di una verità in grado di cambiarti per sempre, dove con lo scorrere delle pagine sempre più la ricerca porta ad incontrare di personaggi unici, inestimabili, cardini dell’unione della lotta verso chi nell’ombra è pronto a tutto per la loro disfatta, per distruggere l’intero mondo di Ethan.

All’interno di un contesto adolescenziale ci troviamo dinanzi ad un percorso di vita di Ethan dove finora ha vissuto i sui quasi diciassette anni come un qualsiasi ragazzo, ma che una notte un incidente porterà all’apertura del vaso di Pandora dove al suo interno si cela un segreto così grande e sconvolgente da rimettere in discussione tutto ciò che fino in quel momento ha conosciuto e fatto…. è un Naphil!

Ma cosa significa esattamente? Quali sconvolgimenti porterà tutto ciò?

Devo dire che la scrittrice attraverso la sua penna trasmette appieno l’amore per il fantasy creando un mix accattivante di creature magiche, mitologiche, umane ma anche ancestrali o demoniache. Tra le sue pagine ci crea un mondo a 360° dove si celano persone legate al paranormale con poteri particolari in grado di farti anche rimettere in discussione, a strabuzzare gli occhi, a rasentare la follia eppure palpabili e vere.

Si potrebbe pensare al classico fantasy ma così non è, sapete il detto… “l’apparenza inganna”… e qua ci calza a pennello a mio parere poiché seppur in un contesto di fantasia con creature ed esseri “superiori”, essa ci pone di fronte argomenti importanti, cardini stessi dell’intero romanzo.

Il primo fra tutti i legami, la forza che si nasconde in essi, il potere dei sentimenti dell’amore e dell’amicizia così forti da superare il legame stesso del sangue, in grado di abbattere le barriere di ritrosità e porgere una mano salda per aiutare chi ti sta vicino, condividere i pesi ingiusti della vita ed aiutarsi insieme restando uniti.
L’ho apprezzato moltissimo questo inserimento poiché è proprio insito nell’animo stesso di Ethan, una cosa forse inusuale per un adolescente del giorno d’oggi ma che pure ne descrive appieno il suo animo, un ragazzo così catapultato letteralmente a scoprire questa verità sconvolgente, che una volta accettata la sua natura lo porterà ad un lungo percorso di cambiamento sia esteriore che interiore… ma al tempo stesso non intaccano mai il suo animo puro ed è proprio questo il suo immenso potere…

Non da meno però ci troviamo anche ad affrontare il “marcio” della società, dimentichiamo il bullismo per trovarci ad affrontare la violenza psicologica e fisica in grado di traviare la mente facendo diventare la vittima succube del suo carnefice. Un “lavaggio del cervello” così grande che anche se si spezza il legame, la vittima ancora penserebbe di essere lei in fallo e che ciò che le è avvenuto è giusto… notiamo che la verità non è questa, ma è difficile a volte farlo capire ed il percorso psicologico è lungo per venirne fuori. E questo argomento si sposa fin troppo bene a ciò che è l’estremo totale, le Messe Nere, un argomento che tocca il paranormale ma che esiste, riunioni in cui si fanno sacrifici e si invocano i demoni in proprio aiuto per essere posseduti e perpetrare le proprie vendette e malfatti.

Questo romanzo è suddiviso in due metà nette per così dire; la prima volta alla conoscenza di tutti i personaggi, dei loro poteri, del paranomal e di ricerca, infatti dettagliatamente la scrittrice ci fa entrare in simbiosi con le loro anime, non sempre ben disposte o aperte ma che pure con lo scorrere delle pagine passo dopo passo ne capisci i segreti e li fai tuoi. Mentre la seconda parte è quella dei “nodi che vengono al pettine” che ahimè è una corsa contro il tempo, che tra gioie e dolori porterà non pochi sconvolgimenti, conducenti in un viaggio senza scampo o speranza… forse… chi lo sa…

Insomma una lettura che non mi aspettavo così… ero pronta a tutto ma non a questo viaggio così intenso ed avvincente, ricco di magia e creature, veggenti, demoni, angeli, fantasmi, persone con poteri straordinari e tre Naphil in grado di distruggere l’intero mondo in un battito di ciglia.

Devo fare un mio elogio alla scrittrice poiché seppur alla sua prima pubblicazione è stata in grado di creare un volume coinvolgente con un’introspezione dei personaggi approfondita e fornita, con scene reali ed intense che coinvolgono il lettore e ti fanno essere lì come uno spettatore indiscusso e privilegiato in prima linea.
Un urban fantasy di tutto rispetto!

Ora non resta che giudicarlo voi affrontandone le sue pagine, carpirne i segreti, rischiare la pazzia, il crepacuore in questo intenso viaggio alla scoperta dei Naphil ed il loro “passato”… a me invece non resta che aspettare il prossimo volume… poiché il vaso di Pandora è aperto ed al suo interno ancora molto cela…

Michy (Blogger Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...