REVIEW PARTY: Ombre – Oltre la paura di Catherine BC

Cari sognatori, oggi vi proponiamo il nuovo ed appassionante romanzo di Catherine BC!!!

COVEREBOOK

GENERE: romance, storico
DATA DI USCITA: 21 marzo 2020

Ebook / Cartaceo

All’alba di un’epoca buia, oltre le lunghe ombre che la guerra allunga fino al piccolo borgo di Castelvetro, Emma e Giulio vivono una storia d’amore dolce e forte, colma di vita e profumata di giovinezza. Un sentimento potente contrastato fin da subito dalla madre di lei e dal destino. Si trovano così a dover fronteggiare le maldicenze di paese, le convenzioni religiose, le chiamate al fronte e l’invasione tedesca. Tutto il dolore sordo causato dalle amenità umane viene vinto dalla forza di ciò che li lega, dalla fiducia assoluta che pongono uno nell’altra, dalla volontà di appartenersi nonostante il fatale epilogo cui tutto il loro mondo sembra essere destinato. La loro storia è quella di un’intera generazione temprata nel fuoco.

Sono ancora emozionata della bellezza di questo romanzo mentre vi scrivo, ma spero davvero con tutto il cuore di poter trasmettere l’immenso valore che hanno queste pagine che resteranno indimenticabili nel vostro cuore.
E’ una storia che parla di radici comuni ad ognuno di noi, che racconta la purezza di un amore talmente intenso da togliere il fiato, così forte da frapporsi al destino avverso, alle maldicenze, ai progetti fatti senza cuore da chi dovrebbe amarci incondizionatamente.

Giulio e Emma profumano di vita e di valori che ci sono stati tramandati ma che forse abbiamo, troppo a lungo, dato per scontati e che circostanze avverse come queste attuali per tutti noi rimettono al centro dei nostri pensieri. Queste radici profonde sono un faro che nel tempo ha guidato le coscienze e che le rendono oggi più che mai solidi appigli dove poter ricostruire una società meno ricca materialmente, ma che sovrabbonda di cuore e anima.

Giulio e Emma non hanno mai avuto nulla a cui aggrapparsi materialmente se non la consapevolezza che nel loro abbraccio c’era casa, c’era il loro posto del mondo. Quell’amore era la scelta di libertà da tutto, dalle regole imposte da infelici, da pregiudizi sciocchi che dicono chi, come e quando, ma non sanno nulla di chi realmente sei e di quello che senti.

“Ti penso, Emma. Non faccio che cercare sulle mie labbra il tuo sapore e il tuo profumo nella profondità di ogni mio respiro. Tu sei il mio sole personale: mi scaldi anche da lì e fai luce ai miei passi. Come ben sai, non ho molta fede né in Dio né negli uomini, ma ne ho in te. Tu sei il motivo per cui voglio rimanere vivo e tornare, tu vita mia.Pensami, lo sento quando lo fai. Non chiedermi come, ma è così.”

Giulio un ribelle sfrontato dal cuore immenso che sa davvero quel che desidera e come vuol vivere. In quella ragazzina che scorge alla fontana trova il senso di tutta la sua esistenza, qualcosa per cui lottare, di così prezioso da non lasciarsi sfuggire, da custodire e venerare come una dea. Lui, lo straniero insieme alla sua famiglia sono nuovi del paese e visti in malo modo di certo non considerati un buon partito, ma questo non gli impedisce di volere la dolce ed ingenua Emma tutta per sé.

“ La mia piccola grande donna, una brace ardente sotto la cenere della rigida educazione, un fuoco da cui mi sarei lasciato volentieri consumare ogni giorno.”

Emma non è una ragazza come tutte le altre… non ama le regole, le convenzioni… è puro istinto, un immenso cuore con una sconfinata voglia di vivere, di amare di libertà. Nei meravigliosi occhi verde smeraldo di Giulio vede questa promessa di vita; imparerà a fidarsi, a lottare contro tutti per acciuffare questa speranza d’amore.

«In realtà, non mi importa un granché. Io ti sento mio.» «Lo sono. Mi sei entrata dentro prima ancora che io lo faccia con te. Credo che tu mi scorra nelle vene insieme al sangue fino a arrivarmi al cuore. Da lì sarà difficile farti andar via.» «Vorresti farlo? Vorresti sentirti più libero?» «Non esiste libertà al di fuori di te, di noi.»

Non potrete non amare queste pagine magistralmente scritte, che attraversano gli anni della Seconda Guerra Mondiale attraverso gli occhi di questi due innamorati, attraverso ostacoli che sembrano insormontabili di questo destino beffardo.

Mentre leggevo quante lacrime dal gusto diverso ho versato… dalla tenerezza all’emozione bruciante, alla paura. Ci sono stati momenti dove avevo il cuore fuori dal petto per la paura che potesse accadere qualcosa di irreparabile, ma ad ogni passo li ho amati sempre più.

La tenerezza, la cura, l’attenzione nei dettagli nella ricostruzione storica che traspare nella lettura di questo romanzo sono encomiabili senza mai appesantire il fluire della trama… Questa penna sa arrivare dritta al cuore, con eleganza e stile sapiente!

Il viaggio emozionante nella memoria collettiva che queste pagine regalano è intenso e fa bene al cuore… che dirvi se non di leggerlo con lo stesso amore con cui è stato scritto.

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...