REVIEW PARTY: Ibi Ego – Sei il mio evento sincrono (vol.2) di Deborah P. Cumberbatch

Cari sognatori, continuate ad emozionarvi con il nuovo romanzo di Deborah P. Cumberbatch!

copertina

Serie: secondo volume della dilogia “lie detectors”
Genere: contemporary romance
Data di uscita: 20 marzo 2020

Ebook / Cartaceo

Abitudine, stabilità, nessuna sorpresa. Nessun pericolo.
Tutta la mia vita si è adattata a una routine inattaccabile che mi fa sentire sicura, sin da quando ho lasciato Londra.
Vivo di scadenze imposte, di attimi rubati e secondi concessi.
Vivo delle emozioni che si mostrano in rintocchi cadenzati ben precisi, i quali mi permettono di interpretare il linguaggio silenzioso, la mia unica costante.
Almeno fino a quando i suoi maledetti occhi non trafiggono di nuovo i miei.
E il tempo smette di scorrere.
Stephen Holland mi ha trovata persino in questo piccolo e celato angolo di mondo, e adesso implora il mio aiuto. Sta cercando i miei occhi, proprio come un tempo.
Ma accettare significherebbe tornare dove tutto è cominciato e non posso rischiare di cadere di nuova in quella sincronia che mi ha imprigionata già una volta.
Non posso divenire di nuovo schiava di quegli occhi policromatici che un tempo rappresentavano la mia salvezza.
Oggi la mia condanna.

Mi ero detto che mi sarebbe bastato un solo istante per guardarla negli occhi e riprendere fiato, poi l’avrei lasciata andare di nuovo.
Mi sbagliavo.
Mi sono sempre sbagliato su tutto da quando Megara De Medici è entrata in collisione col mio mondo, diventando l’emozione in grado di fermare il tempo.
La mia unica emozione.
Non avrei dovuto seguirla fino a questo paesino troppo piccolo per esistere e, di sicuro, non avrei dovuto invadere il suo spazio personale.
Ma non ho avuto altra scelta, non quando i fantasmi corrotti di un passato sfocato e senza colori che speravo di aver tumulato stanno strepitando per irrompere nel presente.

Ciò che conta è che resti dove possa vederla.
Così che io riesca a capire come combattere per lei.
Ti salverò, Megara.
Ti ho trovata.
Ti vedo. Ti ho sempre vista.

RECENSIONE: Ubi Tu – Sei la mia emozione (vol.1)

Attenzione! Possibile spoiler!
Si consiglia la lettura del primo volume delle serie Lie Detector.

Nel primo volume abbiamo lasciato la nostra Megara De Medicis distrutta dal tradimento da parte dell’uomo che non solo l’aveva allontanata da se stessa ma che aveva anche conquistato il suo cuore, portandolo a battere veramente per la prima volta.

Dopo quell’avvenimento Megara lascia Londra… la sua viene viene stravolta, si trasferisce a Doolin, un piccolo paese dell’Irlanda, insieme a suo padre e aprono un piccolo locale il ” De Medicis”.
Per tre volte a settimana lavora come insegnante di cinesica a Limerick e col tempo impara ad amare questo lavoro anche se non è facile dimenticare il passato e andare avanti.

Stephen è distrutto…
Da quando il suo angelo lo ha lasciato la sua vita non è più la stessa, vuole dimenticarla ma è impossibile.
Ha bisogno di lei, delle sue competenze ma non solo…

Decide di andarla a cercare e quando incrocia di nuovo i suoi occhi, a lui sembrerà di respirare di nuovo, come se avesse trattenuto il respiro per due lunghi anni.
Lei non vuole più niente a che fare con lui.
Lui la rivuole con tutto se stesso anche se un segreto gli lacera l’anima ogni giorno che passa…

Stephen riuscirà a convincerla?
Soprattutto qual è il segreto che lo ha fatto allontanare da Megara?

Un romanzo che ti prende dall’inizio fino alla fine, che ti coinvolge in ogni scena, in ogni momento portandoti a vivere la storia appieno con tutte le sue sfumature.
Amo Megara ed il suo modo di sorridere, di emozionarsi, a volte sembrando debole ma andando avanti capirete che è caparbia e determinata.
Per quanto riguarda Stephen, in alcune occasioni lo avrei ammazzato con i suoi modi di fare ma nello stesso tempo l’ho amato anche perché lui farebbe di tutto per le persone più importanti della sua vita, anche sacrificare la sua stessa esistenza.

Questo è un romanzo che non parla solo di amore, di amicizia ma anche di vari argomenti come la psicologia, come il modo di comportarsi delle persone, la mimica facciale, ma l’argomento che mi ha più colpito è quando la nostra Deborah parla dell’autismo.
Un argomento a mio parere che oggi come oggi è sottovalutato e dovrebbe essere studiato di più e la nostra scrittrice ce lo descrive in maniera impeccabile.

Come sempre il romanzo è strutturato molto bene, lo stile di scrittura è fluido, lineare, a tratti fresco e profondo.
Non voglio rovinarvi la sorpresa, perciò mi fermo qui.
Leggetelo, ve lo consiglio!

Voglio ringraziare Deborah P. Cumberbatch per aver dato vita a questa storia fantastica che mi resterà per sempre nel cuore!
Spero di poter leggere presto altri suoi romanzi. ❤

Ania (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...