REVIEW PARTY: Infringed. Violato (Rules&Bullets Series, vol.2) di Belle De la Nuit

Cari sognatori, ritorniamo nel cruento mondo mafia creato da Belle De la Nuit!!!

COVER EBOOK INFRINGED

SERIE: Rules&Bullets Series, vol.2
GENERE: mafia romance
DATA DI USCITA: 15 marzo 2020

Ebook / Cartaceo

Mio padre, Don Antonio Russo, mi ha insegnato che nel mondo della malavita non c’è spazio per i sentimentalismi o per l’amore. Non esiste legame in grado di spezzare le leggi non scritte che ognuno di noi porta tatuate addosso sin dalla nascita.
E ci ho creduto anche io fino a quando ho incontrato lui: Gabriel.

“Bello, bellissimo, disarmante, ecco cosa è Gabriel: un colpo di mitra che ti perfora il petto.”

Amare è violare le regole.
Scegliere, anche.
Io, però, non sono come tutti gli altri. Sono io quelle regole. Sono io la legge.

Mi chiamo Donna Angela Russo, sono il capoclan di Chicago, la reggente di un impero vasto e pericoloso. Sono una fimmina in un mondo di maschi, che, senza paura e a testa alta, è pronta ad affrontare il proprio destino.

Infringed–Violato: una storia d’amore e di rivalsa. Una storia di mafia.

Banned. Proibito (vol.1)

Dopo aver terminato in lacrime e con il cuore pesante il volume precedente, con quel sapore dolce amaro in bocca che mi ha lasciato non poche sensazioni malinconiche, con l’atroce dubbio persistente dell’arrivo imminente di una tempesta pronta a distruggere ogni cosa… eccomi qui ora al termine di questo secondo romanzo devastata, distrutta annientata nuovamente, dove ciò che ho incontrato non era una tempesta ma molto, molto peggio!

Belle de la Nuit ci coinvolge nuovamente all’interno della mafia, un’organizzazione con ramificazione in tutto il mondo fatta di alleanze, accordi, copioso sangue e regole ferree antiche ed indiscusse.

Qui in queste pagine ci troviamo al cospetto di colei che Don Carlo ha posto a capo dopo aver bandito Dave, il nostro oscuro, sanguinario, mafioso americano… Donna Angela! Una donna che comanda in questo mondo non si è mai visto, ma lei non è una qualsiasi… attenzione però che il Don non l’ha lasciata senza una spina nel fianco… Gabriel!

Queste pagine sono intrise di sangue, sadismo e vendetta dove ad esserne l’artefice è Angela, una donna che ha un’anima nera più della pece, pazza, senza paura… anzi lei è pronta a tutto, non è nella sua natura piegarsi… pur di avere il rispetto che le spetta si trasforma in una belva assetata di sangue, calcolatrice, fredda e spietata. È come una mantide religiosa che si nutre con le urla ed il sangue delle sue vittime finché le tortura con sevizia ed inerzia… è il miglior afrodisiaco per lei!

La rabbia che come una bomba ad orologeria sempre più si accumula nei confronti di tutti ma soprattutto Gabriel… lui così arrogante ed indisponente, una spina nel fianco che solo con lo sguardo la sfida continuamente essendo irrispettoso verso i suoi ordini e verso di lei. Gabriel è come un mistero che si scardina solo passo dopo passo proseguendo il tortuoso viaggio all’interno delle pagine, un uomo reietto al sentimento, una maschera glaciale di freddezza “devoto” a Don Carlo… ma che pure nasconde non poche cose all’interno del suo cuore, un organo forgiato dal peso del passato fatto di sangue e ferite inimmaginabili.

Questo libro è agghiacciante, dove sempre più la fredda mano della morte attanaglia il tuo cuore, dove i sentimenti non esistono, sono banditi e ben nascosti sotto una spessa maschera costruita ad arte che mai si deve crepare.

L’amore è una debolezza e nella mafia le debolezze non sono concesse!

Ma che pure dove due persone come Angela e Gabriel si ritrovano nello stesso percorso di questo destino beffardo che li fa scontrare…

Dimenticate il pudore e la decenza poiché si verrà risucchiati in una carnale, travolgente, bruciante, dolorosa, annientante, erotica passione in grado di far dimenticare tutto persino il tuo nome, persino te stesso, per lasciarti ardere vivo nel fuoco inestinguibile dove l’unione è fatta di ferocia, vendetta, rabbia ed erotismo senza limiti e confini.

È un libro feroce che viaggia sui binari di un gioco pericoloso, dove tu da lettore non puoi staccare gli occhi, distogliere l’attenzione o anche solo respirare, trovandoti al cospetto di un contorto gioco di carte dove le regole a te sono sconosciute e la tua mano ti fa sentire impotente ma anche forte se aguzzi l’ingegno e l’intelletto!

Belle de la Nuit non si risparmia, anzi rincara la dose non c’è che dire… colpo su colpo ti annienta e ti schiaccia, ti fa sperare per poi distruggere e bruciare tutto, radere al suolo per poi ricostruire. Non mancano a serrare i “ranghi” il nostri Dave e lo strafottente texano Morgan, che seppur secondari saranno importantissimi in questa lotta comune, dove il nemico è uno solo ed è ora che paghi a caro prezzo.

Questo volume chiude questo avvincente, intenso e travolgente viaggio… forse… all’interno della famiglia più spietata che si sia mai conosciuta, i Russo, il cui retaggio scorre nel sangue delle loro vene forte, indomito, inarrestabile come coloro che hanno gettato le fondamenta di ciò che sono oggi!

Tenersi stretti gli amici, ancor di più i nemici…
Fredda è la lama della vendetta…
Caldo è il sangue che copioso scorre…
Il cerchio si stringe…
I nodi vengono al pettine…
Vendetta è Sangue…
Passione è Veleno…
Verità è Bugia…
Il castello di carta sta per crollare…
Brucerà, arderà, cadrà… e delle ceneri cosa ne sarà?

Michy (Blogger Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...