RECENSIONE: Intrigo e seduzione di Mathilda Blake

Cari sognatori, tuffatevi in questo appassionante romanzo di Mathilda Blake, edito Mondadori!!!

51RwRWi-01L

GENERE: romance, storico
DATA DI USCITA: 7 dicembre 2019

Ebook

Per una ballerina del Moulin Rouge come Gigì Letouche il fascino è un’arma indispensabile. È proprio grazie alla sua innata sensualità che Gigì, seppure in maniera non del tutto lecita, riesce a guadagnare qualche soldo in più. Mai avrebbe immaginato, però, che nell’orologio da lei sottratto a un barone inglese si nascondesse un messaggio capace di provocare uno scandalo internazionale, con la regina Vittoria al centro. E quando l’incarico di recuperarlo viene affidato all’intrigante Drake Carson, ispettore di Scotland Yard, Gigì scoprirà che l’amore non è solo desiderio, ma che possiede regole ineludibili…

Per una pigrona come me non c’è nulla di più bello che poter viaggiare nel tempo e in luoghi meravigliosi standomene distesa su un divano con un buon libro. Questa volta sono finita nella Parigi di fine ‘800 in mezzo ad un intrigo internazionale ed una storia d’amore proibita e travolgente.

La bellissima Gigi Letouche è uno dei personaggi femminili più deliziosi mai letti!
Una donna indipendente, intraprendente che ha vissuto mille vite ma che nel cuore resta di un candore sorprendente.

Abbandonata in un orfanotrofio ha trovato il suo rifugio mentre balla per un violinista di strada, quando per qualche minuto sfugge alla sua realtà. Grazie a questo violinista ha l’opportunità di approdare al circo dove impara acrobazie e l’arte di arrangiarsi, finché dopo mille peripezie arriva al Moulin Rouge. Per donne come lei non c’è possibilità di riscatto sociale o di esser ben viste… Gigi lo sa bene e non si nasconde. Sa bene che per sopravvivere si deve essere disposti a tutto, anche a mettere da parte i sogni…

“La sua trasparenza, ancora una volta, lo sorprese; in qualche modo lo infastidì, anche. Drake avrebbe preferito che gli mentisse, che accampasse qualche stupida giustificazione: almeno avrebbe avuto una scusa per punirla, anche se il genere di punizione che gli veniva in mente in quel momento era di natura molto… discutibile.”

Una sera, in quello che doveva essere uno spettacolo come tanti, si trova ad andar via con un barone, ma quello è solo l’inizio del casino in cui si è cacciata…

Drake Carson è un uomo che vi catturerà nel profondo… un ex lottatore che viene assunto da Scottland Yard dove diventa ispettore; è chiamato ad indagare in un caso che coinvolge la regina Vittoria e che lo porta proprio al Moulin Rouge da Gigi.

“— State iniziando un gioco più pericoloso per voi che per me. Gigì pensò fra sé che doveva rispondere, altrimenti sarebbe stato come dichiarare sconfitta. — Ah, sì? Pericoloso per me? E perché mai? — Perché siete voi quella ammanettata al letto. —”

Tra i due sono scintille fin dal primo incontro perché il fascino seduttivo della nostra ballerina colpisce il bell’ispettore che non può abbassare la guardia essendo una sospettata.
Gigi deruba l’anima e non solo degli uomini che avvince con la sua bellezza dalle mille promesse, ma Drake è diverso da ogni uomo che abbia mai incontrato. La sua indole la farebbe fuggire via perché a quelle come lei non è concesso di legarsi a nessuno.

“Lo sentì gemere come se non potesse più aspettare. E così era, perché, senza ulteriore indugio, Drake la spinse sul letto che le stava alle spalle e le fu addosso. Gigì avvertì il suo peso su di sé e le piacque. La faceva sentire sua. Lei, che non era mai appartenuta a nessuno, che non aveva mai avuto né una famiglia né una casa, sentiva di appartenere a qualcuno per la prima volta in vita sua, ed era bellissimo.”

Come può un uomo sempre dedito alla legalità e al senso della giustizia sentirsi vivo e catturato da una potenziale assassina, ladra che oltre a ballare si concede ai clienti per notti indimenticabili? Come può aver risvegliato in lui un desiderio così cocente da travolgerlo? Come mantenere la lucidità quando la voglia di farla sua travolge tutto?

Il destino beffardo si mette in gioco in questo romanzo dalle note suspense molto avvincenti ed emozionanti. Passioni, bugie, segreti, vi catturano dalla prima all’ultima pagina rendendovi protagonisti delle indagini in questa commedia degli equivoci dove è impossibile fidarsi di nessuno.

Parigi farà da sfondo a queste vicende appassionanti ma ne è una protagonista indiscussa grazie all’abilità dell’autrice di descriverla sapientemente come delle pennellate di quei quadri impressionisti. Potrete quasi respirare il profumo salmastro della Senna o la fragranza gustosa della baguette. Vi perderete in inseguimenti, sentirete il brivido della paura nel non sentirvi al sicuro che tra le braccia del bel Drake… braccia che sapranno regalarvi attimi d’amore indimenticabili.

Chi ha scritto queste pagine ha un uso della penna sublime con scelte linguistiche appropriate che ben si sposano con l’alternanza delle sensazioni che leggere questa storia vi darà.

Che dire di più se non di buttarvi in questo romanzo intrigante ed accattivante in un viaggio emozionante al Moulin Rouge dove là tutto è possibile, anche gli amori più incredibili…

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...