REVIEW PARTY: Mastro Heidn – L’Orologiaio (vol.1) di Antonio Agostino e Rosario Dato

Cari sognatori, oggi diamo il via ad un misterioso ed avventuroso viaggio attraverso il romanzo di Antonio Agostino e Rosario Dato (I fratelli Frllo), edito Casa Editrice Kimerik!!!

51Mg70ZVBfL

SERIE: duologia, vol.1
GENERE: fantasy, young adult
DATA DI USCITA: 13 maggio 2019

Ebook / Cartaceo

Lo gnomo Heidn e il Maestro Paracelviös sono due soci inventori che, scortati dalla bellissima e temibile guerriera Eunicla, viaggiano su uno stravagante carrozzone e vendono i loro manufatti, frutto di profondissime conoscenze fisiche e magiche tramandate nei secoli dal popolo degli gnomi costruttori.
Nella città di Vroggia, per volere della più potente famiglia locale, è affidato loro un incarico inconsueto: esplorare un villaggio abbandonato, teatro di fenomeni inspiegabili.
Ma questa è solo la copertura per una delicata operazione di spionaggio che porterà ad una scoperta ancora più grande, legata a una forza segreta che ha guidato l’evoluzione della vita sul pianeta e di cui sono a conoscenza solo i membri di un’oscura scuola iniziatica.

In questo primo libro conosciamo il Mastro Heidn, un piccolo gnomo di quasi centocinquanta anni, scienziato ed inventore ma non solo… attraverso le sue scoperte ci porterà a vivere un’avventura al limite del paranormale!

La storia inizia a Dogon T’Wel, un piccolo luogo situato nel Regno di Erde, dove i visitatori esterni arrivano per avere un’ispirazione artistica o divina, ma prima vengono rinchiusi per alcuni giorni nei “Giardini Sereni”.

Un’avventura che ci farà conoscere anche il simpatico veggente Johann Steiner, detto Paracelvios e la grande guerriera del Nord, Eunicla.
Loro tre insieme, verranno ingaggiati per visitare un luogo misterioso, dove tutto può succedere e nulla è come immaginiamo…

Non me la sento di dirvi altro anche perché se continuassi farei solo spoiler ed è l’ultima cosa che voglio!

Per quanto mi riguarda la struttura è ben delineata; la storia, sebbene all’inizio un po’ confusa, andando avanti mi ha chiarito molti concetti.
Lo stile di scrittura è creativo, lineare e permette al lettore di immedesimarsi nella storia completamente, senza riserve.
Mi è piaciuto tantissimo come questi due autori hanno viaggiato al limite della fantasia, hanno inventato una storia molto bella che piano piano mi ha preso.

L’orologiaio non è solo un fantasy, ma anche una storia incredibile che pagina dopo pagina ci porta a vivere un’avventura fantastica, dove nulla sarà come sembra.
Tra piccoli folletti, elfi, fate e chi più ne più ne metta, il lettore viaggerà con la fantasia.
Una storia incredibile, che mi ha emozionato dall’inizio alla fine, senza riserve.

Avrei ancora molte cose da dire ma lascio a voi la sorpresa, perché dovete leggerlo! Ne vale la pena! Io intanto mi preparo al sequel! 😀


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...