REVIEW PARTY: Oltre la guerra di Marcella Ricci

Cari sognatori, oggi tocchiamo le note storiche attraverso l’intenso romanzo di Marcella Ricci, edito Collana Literary Romance!!!

51ICFhjaOSL

GENERE: narrativa, storico
DATA DI USCITA: 20 aprile 2020

Ebook / Cartaceo

“Credo che dovremmo saper guardare oltre la guerra, non dobbiamo considerarci nemici.”

Beatrice Alberti ha solo diciotto anni quando la guerra travolge la sua famiglia.
Costretti a rifugiarsi in un paese di campagna per sfuggire alla fame e alle bombe, tutti i membri, chi più chi meno, saranno coinvolti nelle vicende tragiche e drammatiche che il terribile conflitto porta con sé.
L’incontro di Beatrice con un tenente tedesco dall’animo sensibile, le farà aprire gli occhi su quanto sta accadendo suscitando in lei un sentimento profondo e tormentato che la porterà a fare scelte difficili nonché decisive. Ma un altro uomo appare nel suo orizzonte, proprio quando la situazione italiana, così come la sua vita, sta precipitando.
La vita di Beatrice sarà destinata a seguire Hans, il tenente tedesco suo primo amore, o a combattere nella Resistenza al fianco di Marco, l’intrepido partigiano che l’ha salvata in una notte di stenti?

E’  il 1942 ed a Milano, così come nel resto d’Italia, si respira ormai aria di guerra.

Beatrice Alberti è una ragazzina di 18 anni, per sfuggire ai bombardamenti si ritrova a lasciare il suo paese d’infanzia per seguire la mamma a Chignolo dagli zii. Beatrice non sa realmente cosa sia la guerra e ha ancora i pensieri innocenti di un’adolescente.
Le cose cambiano quando un giorno si ritrova a dover curare un tenente tedesco di nome Hans. Beatrice da subito si accorge che lui non è uguale a tutti gli altri e la sua visione verso la guerra è un po’ diversa da quella del suo popolo…

‟ … ti manca il tuo lavoro, vero? Mormorò Beatrice questo non è il tuo posto. Soffrì al pensiero di un uomo mite e sensibile come lui costretto alle armi.
Hans la guardò: questo non è il posto di nessuno, nessuno può essere felice a fare la guerraˮ.

Non fu difficile per lei innamorarsi di quell’uomo, colto e dai grandi valori. Ma la guerra diventa sempre più difficile e questo porta Beatrice a ritrovarsi a lottare a fianco della Resistenza. Lei avrà di fronte a sé scelte difficili da seguire, ed a provare dei forti sentimenti per un uomo diverso da Hans nei modi, ma con la sua stessa voglia di libertà.

“…Il 10 Marzo 1943 scoppiarono grandi scioperi a Torino… Cominciò così quell’anno fatidico, l’anno dei violentissimi bombardamenti e della spaccatura dell’Italia ma anche l’anno che avrebbe visto sorgere, da lì a poco tempo, il movimento che avrebbe aiutato a sconfiggere gli oppressori nazi-fascisti: la Resistenza ˮ.

Questo è un romanzo storico che ci accompagna per tutto il periodo che va dal ’42 al ’45 e ci fa scoprire quella che è stata la lotta partigiana vista direttamente dai loro occhi, prendendo atto di tutta la memoria storica.
Le pagine si susseguono una dopo l’altra, senza farci mai stancare nonostante l’argomento trattato, anzi è una buona lezione sui partigiani e sul loro stile di vita, delle loro difficoltà e dei rischi che correvano durante gli agguati contro i tedeschi.

Attraverso gli occhi di Beatrice, l’autrice riesce a metterci di fronte ai due scenari che si aprivano in quel periodo: la battaglia combattuta dai soldati tedeschi con i loro modi e le loro ragioni, e quella invece condotta dai partigiani. Beatrice incarna un po’ la persona media ed ingenua, che non crede alla cattiveria dell’uomo. Per lei sarà necessario guardare in faccia alla crudeltà che contraddistingue la guerra condotta da entrambi i fronti per arrivare poi a capire qual è la strada che incarna il suo ideale.

“Oltre la guerra” è adatto a chi ama riflettere sui quegli anni bui credendo che sia necessario saperne sempre di più.

È un buon romanzo storico, dove insieme a notizie documentate s’intrecciano storie d’amore e di amicizia, ed in cui si imparare a trasformare l’odio in perdono per ritrovare la serenità, proprio come imparerà a fare la protagonista stessa! 🙂

Nancy (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...