RECENSIONE: Quore di Claudio Espinosa

Cari sognatori, tocchiamo le note poetiche attraverso i versi di Claudio Spinosa!

61gvfLqSa0L

GENERE: poesia, raccolta
DATA DI USCITA: 10 aprile 2019

Cartaceo

Alchimia e poesia, o meglio poesia alchemica, questo ciò che “Quore” offre al lettore. Versi dal sapore ermetico a volte criptico che inducono ad un arduo lavoro di introspezione e di sgrossamento. Un percorso alchemico appunto fatto di varie fasi fino alla scoperta e la conoscenza del proprio vero sé.

Quore è l’opera poetica di Claudio Spinosa, un grande autore in grado di far trasparire dai suoi versi sentimenti, emozioni, stati d’animo, spunti di riflessione.

“Vedovo di un desiderio
Scapolo di parole
Disincarnato
Sotto una luna in porcellana.
Passi sulla ghiaia
d’un viale che scompare
alle prime luci
Mentre incontro il mattino
Mentre traccio il confine
di uno stesso cammino”.

Attraverso l’uso di metafore ricercate, ironia e versi criptici, Spinosa è stato in grado di coinvolgerci, presentandoci l’uomo di oggi, le sue debolezze, il suo io interiore, la vita che lo circonda.
Verso dopo verso, conosciamo la nevrosi, la psiche, la fervida immaginazione.

“Sospeso
nell’aria della sera
in attesa di un risvolto
che possa elargire umori
ma quando il corpo
si fa cenere
cosa rimane del fuoco?
Quando l’ebrezza
sfocia nel mistero
la materia si fa complice”.

Veniamo catapultati in un mondo che non ci appartiene anche se a tratti appare assai vicino al nostro; ci proiettiamo nella mente del poeta stesso, il quale con particolari tecnicismi ci fa percepire e cogliere ogni più singolare pensiero della vita, facendoci riflettere su essa, sulle sue meraviglie, le sue debolezze, le sue più terribili sfaccettature.

“Spine emotive
attaccate alla mente
Geometria d’un bacio
che esige il suo tempo
riesumando un sorriso
nascosto nel viso
in questo respiro aggrappato alla vita”.

La poesia di Spinosa è essenziale, talvolta chiara ed immediata, talvolta misteriosa e ricca di spunti di riflessione; versi brevi, metafore e lessico ricercato sono gli elementi capaci di contraddistinguere al meglio e rendere unica la sua poetica.

Quore, una raccolta capace di accendere l’immaginazione, di travolgere, far gioire, soffrire e riflettere chiunque si accinga alla lettura. ❤

Maia (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...