REVIEW TOUR: Forbidden touch (Criminal Love, vol.1) di Deborah Fasola

Cari sognatori, in questo evento vi presenteremo i due volumi della travolgente serie di Deborah Fasola… ma partiamo dal primo…

412orCPTj5L

SERIE: Criminal Love, vol.1
GENERE: mafia romance, new adult
DATA DI USCITA: 15 aprile 2020

AUTOCONCLUSIVO

Ebook / Cartaceo

Grayson mi ha salvato dalla vita, dalla morte e da me stesso.
Mi ha tirato fuori dal mio pozzo nero e insegnato tutto quello che conosco e so fare.
Gli devo tutto, almeno fino a quando non capisco che qualcosa non va. Fino a quando nella nostra famiglia speciale, fatta di persone come me e come Grayson, non arriva lei.
Ever.
Beverly diventa sin dal principio una maledetta spina nel fianco. Lei non appartiene al nostro mondo, ma Gray ha la brillante idea di chiedermi di diventare il suo angelo custode.
Ma come si fa a fingersi angelo se si è un diavolo?
Come si può proteggere la luce con l’ombra?
Tuttavia, Paparino ha messo poche regole a questo gioco.
Regola numero uno: continua a fare il tuo lavoro e fallo bene.
Regola numero due: È vietato toccarla.
Regola numero tre: È proibito amarla.
Devo solo fare il mio dovere, quindi. Continuare a guidare il cartello, seguire i ragazzi e assicurarmi che Ever non si metta nei guai.
Ma è difficile se lei è un meraviglioso spirito ribelle. Così pura e selvaggia, lei è tutto quello che vorrei respirare e toccare, ma che non potrò mai raggiungere.
E quando a uno come me si mette davanti una come Ever… tutto non è mai abbastanza.

Forbidden Touch è il primo romanzo di una dilogia orizzontale.
Entrambi i romanzi, quindi, possono essere letti separatamente, poiché autoconclusivi e dalla trama indipendente.
Forbidden Touch è un romanzo autoconclusivo, di genere Mafia Romance/New Adult.

Ever dovrà necessariamente trascorrere 7 mesi con suo padre, se così lo si vuol chiamare visto che non lo vede da un po’ di tempo.
Ed è così che incontra Stefan… un tipo taciturno, poco avverso a socializzare con la nuova arrivata, ma il papà di Ever si fida ciecamente di lui così affida Ever nelle sue mani.

<<Fidati di me, piccola.
Resta qui e fidati di me.
Non ti farò del male, o almeno credo.
E tu mi aiuterai.
Sarai la luce tra le mie ombre.
Sarai il mezzo per la mia redenzione.
Fidati di me.
Non ti toccherò perché non è possibile, ma ti donerò ogni cosa, dalla più luminosa alla più oscura.
E tu le amerai tutte.>>

Non è il primo romanzo che leggo di questa scrittrice e posso confermare la sua bravura nello scrivere; la trama è ben intrecciata, i protagonisti ed i luoghi sono tutti ben descritti.
La storia è scorrevole, ci si appassiona fin dall’inizio, soprattutto per il carattere dolce ma determinato di Ever… una tipa tosta cresciuta senza un padre ma che sa farsi valere sempre in qualsiasi situazione.
Stefan ha un passato al quanto sconvolgente e ciò spiega il suo carattere poco socievole… la vita lo ha reso ciò che è, o per meglio dire il papà di Ever lo ha reso così.

<<Lui mi fissa con occhi lucidi, fin troppo vicino.
«La cosa più bella che abbia mai visto…» mormora quella frase con un chiaro doppio senso che ho paura di cogliere e lo fa come se non potesse più resistermi. Come se desiderasse che tutti lo sappiano.>>

La storia ti tiene sempre con il fiato sospeso, quindi hai grosse difficoltà a staccarti dalla lettura ed una tempesta di emozioni molto forti, anche perché nel corso della lettura ci saranno molti colpi di scena.
Non nascondo che in alcuni momenti la lacrimuccia mi è sfuggita, questo per farvi capire quanto sia interessante la lettura, un mix di dolcezza e crudeltà che vi lascerà esterrefatti. Tra l’altro vengono trattati argomenti delicati quali l’amicizia e l’amore fraterno anche se non legati dallo stesso sangue.

È una lettura che consiglio con la sicurezza che vi piacerà! ❤

Roxy (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...