RECENSIONE: Il Titano di Wall Street. Un romanzo sull’Alpha Zone (vol.1) di Anna Zaires

Cari sognatori, oggi vi proponiamo la duologia esilarante ed accattivante di Anna Zaires!!! Ma partiamo con il primo romanzo…

51h-cGArggL

SERIE: vol.1
GENERE: romance, new adult
DATA DI USCITA: 29 gennaio 2020

Ebook / Cartaceo

Un miliardario che vuole una moglie perfetta…
Il trentacinquenne Marcus Carelli ha tutto: ricchezza, potere e il tipo di look che lascia le donne senza fiato. Un miliardario che si è fatto da sé, dirige uno dei maggiori hedge fund di Wall Street ed è in grado di affossare le grandi società con una sola parola. L’unica cosa che gli manca? Una moglie che sarebbe una grande conquista come i miliardi sul suo conto bancario.

Una gattara che ha bisogno di un appuntamento…
Emma Walsh, impiegata ventiseienne in una libreria, è rinomata per essere una gattara. Non è esattamente d’accordo con tale valutazione, ma è difficile negare la realtà dei fatti. Vestiti logori ricoperti da peli di gatto? Ce li ha. Ultimo taglio di capelli professionale? Più di un anno fa. Oh, e tre gatti in un piccolo monolocale di Brooklyn? Sì, ha anche quelli.E sì, non frequenta un ragazzo da… beh, non riesce nemmeno a ricordarlo. Ma quella parte può essere corretta. Non è a questo che servono i siti d’incontri?

Un caso di errata identità…
Un’elegante organizzatrice di incontri, un’app di incontri, un fraintendimento che cambia tutto… Gli opposti possono attrarsi, ma può durare?

Chi conosce questa autrice per la sua vena Dark, spietata e vibrante, stenterà a riconoscerla in questa commedia romantica esilarante e ricca di equivoci di cui vi parlo stavolta.

Immaginate un miliardario sexy, potente, dal passato tormentato, con una vita senza affetti degni di nota che decide che nella sua esistenza manca una moglie perfetta, educata, brillante, che sappia accompagnarlo agli eventi, che sappia in un mondo altisonante come il suo essere un valore aggiunto.

E sì, per una volta il nostro uomo, Marcus, sa quello che vuole e sa anche come prenderselo… Conoscendo gente nuova, ma anche no… che spreco di tempo, meglio rivolgersi ad un’agenzia per appuntamenti, affidare alla segretaria ogni requisito richiesto ed il gioco è fatto. Così come spietatamente e minuziosamente ha scalato il successo divenendo il depositario di uno dei più cospicui fondi fiduciari speculativi in borsa, va a caccia della persona giusta.

“Voglio tutto, compresa una moglie che si adatti alla vita per la quale ho lavorato così duramente. Apparentemente, dovrebbe essere facile. A trentacinque anni, ho soldi a sufficienza per mantenere la popolazione femminile di Manhattan con borse Louis Vuitton e scarpe Louboutin per il resto della loro vita, non ho un brutto aspetto e mi alleno tutti i giorni per mantenermi in forma.”

Con queste romanticissime premesse si reca ad un incontro al buio dove Mr pianificatore arriva impreparato e si ritrova la donna più improbabile di tutta New York.

“Eppure, eccomi qui, a fissare il selfie di una donna che so non sarebbe adatta a me. È cioccolato e giorni pigri sul divano, abbuffate di Netflix e un pacchetto di sigarette. È tutto ciò che non posso avere e che non dovrei desiderare— una tentazione malsana che può rovinare tutto.”

Emma Walsh è una giovane editor free lance che lavora come cassiera in una libreria piccina, che sogna di scrivere un romanzo tutto suo. Orgogliosa come poche, indipendente e testarda, idealista vive in un monolocale di Brooklyn con 3 persiani che ama alla follia e per cui farebbe di tutto. Spronata dalla sua migliore amica ad uscire dalla sua condizione di “gattara single” si iscrive ad un’app di incontri per cercare qualcuno senza troppe pretese e che ami i gatti quanto lei.

“Questa è un’attrazione che non avevo mai provato prima d’ora— elementare, primordiale, e non ha niente a che fare con la logica o la connessione intellettuale. Non so quasi nulla di Marcus, e quel poco che so suggerisce che non abbiamo nulla in comune, eppure il solo pensiero di lui mi fa eccitare più di un’ora di preliminari da parte del mio ragazzo del college. “Pensi che io sia in calore?” chiedo a Queen Elizabeth, mentre afferro una pentola grande— la cosa più vicina a un vaso delle dimensioni necessarie. “Voglio dire, sono un essere umano e tutto il resto, ma questo è un po’ estremo, non credi?” La gatta solleva lo sguardo e si passa delicatamente la lingua sul muso, ripulendo ogni residuo del suo cibo. “Sì, hai ragione. Sono ridicola. Le femmine umane non vanno in calore.”

Non potete immaginare nemmeno la sua reazione di stupore quando si ritrova allo stesso tavolo di quest’uomo dalla bellezza mascolina, ricco di testosterone, che trasuda ricchezza e potere con il suo abito sartoriale.

Tra i due fin da subito inspiegabilmente scatta una potente attrazione fisica dirompente che va contro ogni logica.

“Sono consapevole della sua presenza a un livello che mi spaventa; ogni movimento delle sue mani, ogni respiro che gli espande il petto — lo sento così completamente che è come se fossimo uniti da una corda invisibile.”

Sebbene la nostra mente pianifichi tutto con una lucidità assurda c’è per fortuna in ognuno di noi una parte istintuale che non può essere pianificata, capace di farci buttare nelle situazioni più impossibili per un qualcosa che ci scatta dal di dentro e che ha una potenza deflagrante. Per Marcus, Emma diventa una passione da inseguire a tutti i costi, uno sfizio da togliersi, un mettere a soqquadro ogni certezza della sua vita in nome dell’istinto più folle.

“Non finirà qui, gattina” dice piano. “Lo sai, vero? Non importa se pagherai la cena o meno, perché finiremo comunque nello stesso posto.” Posso sentire letteralmente le mie mutandine bagnarsi. “Q-quale posto?” “Il mio letto.” I suoi occhi si scuriscono. “O il tuo— o un letto d’albergo, se preferisci. Cavolo, non deve nemmeno essere per forza un letto. Ti scoperei sul tavolo, sul pavimento o contro un muro. Dimmi solo quando e dove, e lo farò accadere.”

Marcus ed Emma hanno una personalità forte ma agli antipodi, che crea situazioni esilaranti…

Emma è semplice, di cuore, un po’ trascurata, sempre con i conti al centesimo per via della sua non florida situazione economica, ma tanto orgogliosa ed indipendente che si è rinchiusa in un mondo di tranquillità apparente e allo stesso tempo rassicurante.
Marcus invece è un uomo potente, risoluto, consapevole maschio alpha che ragiona per istinto e per attrazione da un appagamento immediato che si scontra con la capacità di Emma di stare con i piedi ben piantati per terra per non perdersi del tutto in questo sogno impossibile.

Questo romance ha moltissimi connotati già letti e riletti in altre storie ed ai più appassionati del genere potrebbe risultare banale e scontato.
Certi passaggi devo dire che sono stati molto insoliti per una penna del calibro della Zaires… ma quando la passione irrompe, si riconosce tutta la sensualità potente che caratterizza le sue storie!

E’ una lettura leggera. scorrevole per ore spensierate senza troppa dietrologia in una commedia romanticissima, dal gusto piccantino che appassiona. Peccato che si arriva al punto dove sembra che questo sogno stia per avere un epilogo sperato, ma ti mozza il fiato in attesa del seguito, dove sono certa che un certo passato doloroso che accomuna entrambi in modo preponderante, prenderà le mosse per addentrarci di più nella storia facendoci appassionare ancor di più a questi protagonisti.

“Mentre lo shock delle sue parole si attenua, la ferita s’intensifica, e con essa arriva la rabbia. Oscura e calda, cresce dentro di me, fino a quando sento che mi bollirà vivo. Voglio farle del male, farle provare una parte del dolore che ha inflitto e, allo stesso tempo, la voglio e basta.”

Se volete passare ore di lettura spensierata che sappia inebriare i sensi e che vi faccia sognare l’amore, questo libro è quello giusto da gustare tutto d’un fiato, senza troppi pregiudizi aspettando con impaziente attesa l’uscita del seguito…

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...