RECENSIONE: La dipendenza del Titano (Il Titano di Wall Street, vol.2) di Anna Zaires

Cari sognatori, eccoci giungi alla seconda ed ultima parte di questa avvincente duologia di Anna Zaires!!!

51l2zNyVSZL

SERIE: vol.2
GENERE: romance, new adult
DATA DI USCITA: 25 maggio 2020

Ebook / Cartaceo

L’AVVINCENTE E COMMOVENTE CONCLUSIONE DELLA DUOLOGIA “IL TITANO DI WALL STREET”

Un miliardario determinato…
Il titano di hedge fund Marcus Carelli sa come ottenere ciò che vuole, e non ha mai desiderato qualcosa quanto desidera Emma. La rossa amante dei gatti sarà anche uscita dalla sua vita, ma lui non la lascerà andare.

Una gattara diffidente…
L’impiegata di libreria Emma Walsh ha avuto il cuore spezzato dallo spietato miliardario una volta, e non lo dimenticherà. Marcus può inseguirla quanto vuole, ma riconquistarla è tutta un’altra storia.

Un letto matrimoniale…
Tutto è concesso in amore e in guerra, e il nuovo campo di battaglia è una camera per gli ospiti con un letto singolo. Il bottino va al vincitore… Che i giochi abbiano inizio.

RECENSIONE: Il Titano di Wall Street. Un romanzo sull’Alpha Zone (vol.1)

ATTENZIONE!!!
Rischio spoiler, invitiamo a leggere la recensione del volume precedente!

Siamo arrivati al secondo ed ultimo capitolo di questa duologia romance e devo dire che mi ha coinvolta tantissimo trovando una piacevole evoluzione del precedente romanzo della serie. Sono romanzi strettamente legati tra loro per cui questa recensione potrebbe contenere dei piccoli spoiler se non avete letto il precedente romanzo.

Marcus ed Emma all’apparenza non potrebbero essere più diversi e mal assortiti e le loro differenze rischiano di allontanarli per sempre perché ognuno di noi ha delle fragilità, delle paure che prendono il sopravvento quando nella vita decidiamo di scommettere il tutto per tutto in un amore folle e sulla carta quasi impossibile. Tanto Marcus ama il suo status di vita, la ricchezza che ha raggiunto grazie alla fortuna e all’ambizione, quanto Emma a causa del suo orgoglio vive in condizioni di scarsità finanziaria sempre al limite. Ma l’amore scopre una strada tutta per sé quando irrompe e se si ha coraggio, si scopre che i punti di contatto sono imprevedibili.

Abbiamo lasciato i nostri protagonisti in bilico tra la voglia di provarci sul serio e quella paura di non essere mai abbastanza, che ti fa scappare lontano da chi ami.
Marcus ha preso la consapevolezza di aver un bisogno viscerale di Emma, della sensazione di benessere che le regala, della voglia atavica di farla sua di reclamarla tutta per sé.

“ “Se potessi, giocherei con te giorno e notte, ti terrei sempre nel mio letto e al mio fianco. Perché tu sei quella di cui ho bisogno, Emma. Non Emmeline, Claire o qualche altra ‘risorsa’.” Mi sta fissando come se non potesse credere alle sue orecchie, e in un certo senso, nemmeno io. Ma l’idea stessa di uscire con un’altra donna sembra sbagliata, addirittura repellente. Forse in futuro, se la mia ossessione per Emma si attenuerà, riprenderò la mia ricerca della moglie trofeo per eccellenza, ma in questo momento, tutto ciò che voglio è la donna davanti a me.”

Per arrivare al suo scopo ogni mezzo è lecito, si tratta solo di convincere Emma dell’inevitabile che lei ha la stessa voglia e lo stesso bisogno di lui, poi accada quel che accada senza progetti. Certo che con i soldi che possiede può comprare tutto quello che desidera, condizionare gli eventi assoggettandoli al suo favore per scacciare le sue origini e quel buco nero che lo avvolge in cui riesce a far entrare davvero poche persone fino in fondo.

“Una parte irrazionale e illogica di me vuole che queste persone gentili e sincere conoscano tutte le parti oscure e incasinate di me… che le conoscano e mi apprezzino lo stesso. Che mi accolgano nella loro famiglia calorosa e affiatata, nonostante il pozzo nero da cui provengo.”

Emma comprende da subito che si sta innamorando perdutamente di Marcus ma è consapevole di non essere all’altezza del tipo di donna che cercava lui come moglie perfetta. Inoltre ha paura di perdere se stessa, la sua personalità, i suoi sogni, la sua indipendenza e di assomigliare sempre più alla donna che ha condizionato profondamente ed in negativo il suo modo di rapportarsi agli altri.

Un amore spropositato, coinvolgente, così totalizzante che rischia davvero di far affiorare la paura del non essere mai abbastanza, quella sensazione di precarietà che ti dà quel salto nel vuoto.

“La mia bocca si apre in un sussulto sorpreso, e la sua lingua m’invade con accanita brutalità, mentre ci manovra verso il letto, strappando i nostri vestiti lungo il cammino. L’uomo tenero che mi avrebbe lasciata uscire dalla stanza è scomparso, e mi rendo conto che non c’era mai stato. È sempre stato questo spietato conquistatore, un selvaggio deciso a consumarmi. Il vero Marcus Carelli.”

Marcus in Emma trova quel punto fermo, un nuovo baricentro attorno a cui far affiorare il vero io. In lei trova una famiglia, l’ebbrezza di lasciarsi andare senza che il suo mondo apparentemente perfetto crolli, qualcuna che lo tocca nel profondo e non solo per goderne per fugaci istanti. Per lei accetta anche quei 3 sacchi di pulci dei suoi gatti che regalano momenti di lettura spensierata e qualche risata di cuore. Chi l’avrebbe detto che il maniaco dell’ordine e della perfezione sarebbe stato stravolto dall’arrivo degli uragani sotto forma “miciosa” dei persiani di Emma.

La passione tra i protagonisti è inesauribile, insaziabile, sconvolgente… ah se una doccia potesse parlare, racconterebbe di una scena davvero infuocatissima! 😀

Questa piacevolissima storia d’amore, divertente e appassionante l’ho divorata in una sera godendomela appieno consapevole di leggere un romanzo piacevole, senza pretese.

Anche in questo caso le amanti della Zaires dark e spietata non trovano riscontro in questa veste e l’ingenuità di aver percorso un territorio non praticato rende i dialoghi e la storia non all’altezza di una penna così rinomata pur facendosi comunque leggere piacevolmente. Certo sembra un già letto ma come quelle storie piacevolmente rassicuranti che rivedresti all’infinito perché sanno catturarti e rilassarti.

Mie romantici sognatori tuffatevi tra le braccia di questo miliardario sexy che vi darà la caccia, vi vizierà e vi regalerà momenti di piacere bruciante ed appagante.

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...