RECENSIONE: Old Town di Lorenzo Romagnoli

Cari sognatori, eccovi il breve ma intenso romanzo di Lorenzo Romagnoli!

5190pbIPf1L

GENERE: narrativa, contemporaneo
DATA DI USCITA: 20 febbraio 2015

Ebook / Cartaceo

Francis è deciso: torna a suonare dove la sua musica è nata, a Edimburgo. Francis è un busker, un musicista di strada, con il sogno però di far grande la sua musica. È un’altra lunga giornata in cima al Royal Mile, quando Francis sente la sua chitarra emettere un accordo. E la sente ancora una volta a fine giornata, stavolta però l’accordo è un’intera melodia, antica. Ed è da quel giorno che la sua vita cambierà, per sempre. Dopo viaggi, scazzottate, bevute e tante suonate Francis riuscirà a svelare il mistero che anima la sua chitarra e a dare una svolta a tutto quello in cui ha sempre creduto. Da sfondo, il paesaggio offerto da una Scozia affascinante, spettacolare e da scoprire.

Francis è un ragazzo italiano con la passione per la musica, oltre che nel sangue, sempre tra le mani. Infatti con la sua fedele compagnia, la chitarra, decide di ritornare nell’ottobre 2010 in Scozia, dove a detta di lui la musica vera è nata, e dove lui era già stato negli anni novanta, quando era un giovane studente.

Shu Chau o semplicemente per tutti Jenny, è una bellissima ragazza coreana, che fa la lavapiatti in un lussuoso albergo in Princess Street, per pagarsi gli studi della scuola inglese che segue con buoni risultati.
Durante una delle sue giornate di cantante da strada, accade un fatto insolito..

“ ‘La melodia che hai sentito è più vecchia di me, non si conosce l’autore, ma una cosa posso dirti.
E’ positiva.’
‘In che senso?’
‘Positiva, è venuta da te per aiutarti, solo che sarai tu a decidere come.
E’ nel rapporto fra te e la tua chitarra, o forse fra te e la tua musica.’ ”

E mentre la sua vita scorre tra le audizioni nei locali, la sua musica in strada, la sua emergente storia con Jenny che diventa sempre più un punto di riferimento importante, quel fatto insolito si ripresenta ed a suo modo racconta a Francis la sua storia…

“Sì, mi sentii fortunato, ma mi sentivo fortunato anche prima. Finché potevo suonare e vedere il mondo che a me piaceva e in salute ero l’uomo più fortunato.
Avere Jenny poi era il massimo.
E per tutto ciò non occorrevano molti soldi, bastavano quelli raccolti dalla mia valigia.”

Poi una serie di eventi e di occasioni lavorative, portano Francis lontano da Jenny e da Edimburgo.

Riuscirà a ritornare dalla sua bella senza rischiare di far danni con altre donne e rischiare di perderla?
Ma più che altro, riuscirà a trovare le risposte a tutte le domande che arrovellano la sua testa, da quel famoso giorno in città?
E principalmente perché Angus ha scelto proprio lui?

Tutte domande a cui avrete risposta leggendo questa insolita e fantasiosa storia d’amore.
Una storia di crescita personale, a suo modo romantica, che saprà darvi il giusto interesse e la giusta dose di curiosità per proseguire con la lettura.

Ve la consiglio vivamente! 🙂

Maria (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Un commento

  1. Ciao Maria, grazie tanto per questa bella recensione. E’ stata proprio una bella sorpresa oggi. Mi ci voleva. Sono contento che il mio romanzo ti sia piaciuto. Buona serata e buone letture.    Lorenzo.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...