REVIEW PARTY: Vieni da me di Lia Carnevale

Cari sognatori, fatevi travolgere il cuore dal profondo romanzo di Lia Carnevale!!!

41uC7rHzRyL

GENERE: romance, new adult
DATA DI USCITA: 28 giugno 2020

Ebook

Il destino con Viola non è stato clemente. Abbandonata dai suoi genitori è stata costretta a crescere da sola, tra case famiglie e amicizie sbagliate, tra dolori e piccole gioie. Quando finalmente la vita sembra averle dato una seconda possibilità arriva un uomo a intralciarle il percorso.

Niente è come sembra.
Tutto può accadere.
Ogni certezza può crollare e la vita non sarà essere più la stessa.

Attenzione la storia è tratta dal libro precedentemente pubblicato con il titolo Occhi neri.

Quando nella vita cresci sola, senza punti di riferimento, abbandonata come qualcuno che non si è voluto o non si è saputo amare, è difficile credere che ci sia qualcosa oltre quel vuoto che attanaglia il tuo cuore. Se ti hanno privato di baci della buonanotte, di una mano che asciuga una lacrima, di un abbraccio che ti faccia sentire amato e protetto, come può un’anima sentirsi accolta trovare il suo posto nel mondo. E’ difficile amare incondizionatamente se quell’amore nessuno te l’ha insegnato. Ed è così che ti aggrappi a ciò che ha una parvenza d’amore con tutta la forza che hai pur rinnegando un pezzo di te.

Questa storia di cui vi parlo stavolta racchiude tutto questo e tanto altro in un personaggio bello e fragile come un fiore che si aggrappa al terreno per nascere, ma che alla prima intemperia viene spazzato via. Viola è un po’ così, non si fida, sopravvive racchiusa in un bozzolo aggrappata all’amicizia speciale con Anna con cui ha condiviso la stessa esperienza di solitudine e abbandono da piccine in istituto.

Crede di incontrare l’amore quando appena maggiorenne si illude che un uomo più grande possa capirla, ma è un amore tossico che la imprigiona sempre più fino a quando riesce a slegarsi.

“Le sensazioni che avverto trovandomi dinanzi all’enorme cancello blu, che mi separa dalla struttura dove ho vissuto per quattro anni, sono sempre le stesse. Nonostante la consapevolezza che ormai il peggio è passato, che non ho più la speranza che una famiglia mi accolga nella propria vita e che si prenda cura di me, non mi sento affatto bene. Penso a chi ci vive ancora, a chi non immagina cosa gli aspetta e mi sento male. Male per non poter fare nulla. Per non poterli aiutare come vorrei e per non poter evitare i segni che si porteranno dietro. Segni che, tuttora, ho ben inciso sulla mia pelle e nel mio cuore.”

Con il passato ha mantenuto una porta aperta nel legame con Bianca, una bimba dell’istituto dove lei è vissuta. In lei vede le sue stesse paure, la sua stessa fragilità e affiancando quella bimba è come se potesse anche abbracciare la fanciulla sola e spaesata che era stata un tempo lei stessa.

“Alessandro riesce a farmi tremare la terra sotto i piedi. Io… io non avevo mai provato nulla del genere. Chi è quel ragazzo dal viso d’angelo e dalle parole tentatrici? A chi appartengono quegli occhi neri impossibili da leggere, ma così profondi da risucchiarti?”

Un giorno la sua tranquillità fatta del lavoro nel suo Atelier con Anna viene spezzata dal suo incontro con un uomo bellissimo che riesce a scombussolarla come mai le era accaduto prima. La corazza che la nascondeva ad ogni emozione per non soffrire ancora, il bel Alessandro pian piano sembra avere la chiave per aprirla. Ma Viola ha paura di essere ferita, paura di perdere se stessa e sa di non poterselo permettere.

“Non ce l’ho fatta. Lui mi piace. Tanto. Troppo. E questo è un enorme problema. Non posso permettermi di abbassare la guardia. Di fare a pezzi le mie difese. Ho promesso a me stessa che non avrei più sofferto. Che non avrei mai amato. Perché quel vuoto dentro, quello che mi ha lasciato chi doveva amarmi e invece ha deciso di abbandonarmi, è un enorme buco nero che risucchia ogni traccia di felicità.”

Alessandro ha cercato quella donna e ora che è davanti a lui è devastato dalla sua bellezza che gli arriva dentro come un pugno nello stomaco. La brama come non mai, la desidera, la vuole per sé anche se sa che è solamente per poco perché quello che dovrà confessarle potrebbe allontanarla per sempre.

E’ un amore tra anime con lo stesso tormento e lo stesso bisogno di avere qualcuno a cui appartenere, che esplode con una passione travolgente.

“In cosa mi sto cacciando? Non importa. Domani me ne andrò. Ma questa sera voglio stare qui. In questa notte stellata, nella città della moda, immersa da luci di strade e palazzi, io voglio vivere. Voglio sentire la vita.”

Quando passato presente si mescolano in un cocktail di emozioni da cui sfuggire, un amore appena sbocciato, una fragile promessa, un’ossessione che viene a tormentarti, risposte che non vorresti mai conoscere… il lettore non può far altro che restare con il fiato sospeso dall’inizio alla fine attaccato a queste pagine tanto intense.

Devo dire che lo stile fluido e lineare di questa autrice mi cattura sempre, coinvolgendomi nel profondo. Viola è un personaggio davvero intenso ed Alessandro è un mix di passione e mistero a cui è difficile resistervi.
La storia è coinvolgente grazie alle note misteriose di cui si colora e alla storia d’amore romanticissima. Nel finale gli eventi si sono susseguiti molto velocemente che quasi non riuscivo a gustarmeli forse perché dopo tante sofferenze volevo ancora sognare insieme a loro.

Se cercate un amore intrigante ed una storia intensa, delicata, suggestiva questo romanzo saprà tenervi compagnia nelle vostre letture con l’augurio che come Viola possiate prendere il coraggio di lottare per l’amore che vi meritate abbattendo i muri dell’orgoglio.

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...