RECENSIONE: Pretty Devil di A.I. Cudil

Cari sognatori, venite a scoprire questo intrepido e focoso romanzo firmato A.I. Cudil!!!

41cN1rcSqrL

GENERE: romance, new adult
DATA DI USCITA: 9 maggio 2020

Ebook / Cartaceo

E se il capo arrogante, un po’ bastardo ma terribilmente sexy, fosse una lei?

Mi chiamo Daniel Harris e sono l’assistente personale di uno degli esseri più pericolosi sulla faccia della Terra: Abigail Drammond. Io la chiamo Pretty Devil perché dietro l’aspetto grazioso si nasconde un demonio di donna. Ho fatto di tutto e quando dico di tutto, intendo proprio di tutto, per tenere il suo passo ma non mi aspettavo di dover anche stringere un patto con il diavolo. È stato allora che ho cominciato a fare strani pensieri, a dire cose inappropriate e ad avere momenti di distrazione a causa delle sue gambe lunghissime. Mi ero sbagliato, lei non è il diavolo, è la donna che voglio a tutti i costi e che sarà mia.

Sono Abigail Drammond e la Allen & Drammond è la società che ho fondato assieme al mio amico James Allen. Abbiamo lavorato sodo e siamo riusciti a entrare nella cerchia dei dodici migliori gruppi di business angel di New York. Per arrivare così in alto non ho guardato in faccia a nessuno e mi sono guadagnata il soprannome di Pretty Devil. Tutti i miei collaboratori mi temono, tutti tranne Daniel, lui è l’unico che riesce a tenermi testa. Credo però di aver commesso un errore e di aver stretto un accordo troppo pericoloso con lui. Perché mi sto rendendo conto che, se c’è un uomo che potrebbe far vacillare il perfetto equilibrio della mia vita, quello è proprio Daniel Harris.

Romanzo autoconclusivo. Contiene scene esplicite e se ne sconsiglia la lettura a minori di diciotto anni.

Abigail è una donna di successo, il suo lavoro la impegna tantissimo e per questo è alla ricerca di un assistente, ma purtroppo nessuno resiste più di una settimana a causa del suo caratteraccio.
Daniel ha bisogno di un lavoro e per questo si presenta per il posto, resisterà o anche lui durerà solo una settimana?

<<Non prenderti queste confidenze, ero un po’ brilla e ho sbagliato numero. Stavo chiamando il mio cavaliere. Ma la verità è che chiamo più te che chiunque altro, è normale che il tuo nome sia il primo della lista.
E dammi di nuovo del lei, manteniamo le distanze.»
«Sarà difficile dopo aver sentito quei vocali» le dico con un tono più basso di quel che vorrei.
«Daniel!» la sua voce è stridula e io mi sto divertendo da morire.
«È venuto? Dico il cavaliere, è arrivato?» insinuo giocando con una terminologia piena di doppi sensi.
Sento un borbottio e poi un campanello.
«Ecco, è qui adesso devo andare.»
«Immagino sarete molto impegnati.»
«Non immaginare nulla, te lo proibisco.»

Storia interessante, che esce fuori dai soliti cliché uomo in carriera e assistente donna; la scrittrice prende spunto dal celebre film “Il diavolo veste Prada”, che infatti viene anche nominato durante la lettura.
La protagonista è una donna tosta che sa come farsi valere, è detestata da molti, ma soprattutto dal suo assistente Daniel.
Il ragazzo sa come tenere testa al suo capo, è un tipo apparentemente docile ma che al momento opportuno sa tirar fuori gli artigli, oltretutto essere di bell’aspetto è un punto in più a suo favore.
In ogni donna dura si nasconde sempre un cuore tenero, e chi meglio di un’assistente personale che conosce ogni più piccolo segreto potrebbe far capitolare la bella e sexy Abigail.

Ho trovato questa lettura leggera, senza drammi o colpi di scena, ricca di momenti ironici, adatto se si vuol passare qualche ora di relax. Scritto molto bene, in alcuni tratti vengono anche puntualizzati argomenti interessanti che fanno riflettere, tipo il fatto che nonostante Abigail sia una donna emancipata, indipendente e forte si troverà in una situazione dove purtroppo dovrà intervenire necessariamente Daniel, ma non voglio svelarvi altro… vi consiglio solo… di leggere questa storia! 😀

Roxy (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...