REVIEW PARTY: Una passione nel tempo. Il ritorno (Passion Time, vol.2) di Ester Ashton

Cari sognatori, eccoci alla conclusione di questa dilogia firmata Ester Ashton!!!

SERIE: Passion Time, vol.2
GENERE: suspense romance, new adult
DATA DI USCITA: 12 novembre  2019

Ebook / Cartaceo

«So che sono stato dentro di te, Natalie. Il mio corpo lo riconosce» le leccai con la lingua il labbro superiore mentre lei spalancava gli occhi incredula « E tu, lo ricordi, Natalie? Ricordi la meravigliosa sensazione di avere il mio membro avvolto nel tuo calore, mentre affondavo in te?»

Dopo aver rinunciato a Kieran, l’amore della sua esistenza, la vita di Natalie è andata avanti circondata dall’affetto dei suoi migliori amici: July e Brian e dal suo guardiano Adam. Nel suo cuore però conserva sempre la speranza che Kieran un giorno ricordi quello che hanno condiviso e ritorni da lei.
Ancora una volta però il destino osteggia questa possibilità.
Quando Camden torna a minacciare le persone che ama, Natalie è costretta a fare una scelta: sfiderà ancora una volta il destino, anche mettendo la propria vita in pericolo.
Riuscirà Kieran a riportare Natalie da lui?
E il loro amore sopravvivrà alle sfide del tempo e dello spazio?

Eccoci alla seconda è conclusiva parte dove il tempo passa, il cuore piange, il dolore permea l’anima, ma di destino, il fato della tua vita è prossimo alla battaglia più impervia, attraverso il tempo ed i sentimenti…

Ci ritroviamo ad un bivio fatto di amore e paura, protezione e lotta… a distanza di mesi eccoci a ritrovare i nostri due sfortunati protagonisti che il fato e la magia hanno fatto unire per poi toglierli l’uno dalle braccia dell’altro nella maniera più brutale. Qui ora è un combattere su due fronti tra desiderio ed il proprio destino, ora ritroviamo una Natalie cambiata, ammantata da quella forza primordiale di cui lei ne è la prescelta.
Lasciando l’ospedale Kieran ha deciso di abbracciare il suo destino e combattere le forze oscure che da tempo cercano di sopraffare sul mondo.
Ma quanto si è disposti a pagare in tributo per il bene assoluto?

In questo secondo capitolo si riconosce assolutamente l’impronta di Ester che sempre più “malefica” fa tremare il cuore del lettore, arrabbiare, disperare per il desiderio di questo amore sempre più impervio e sfuggevole.
Natalie devo dire l’ho trovata quasi irriconoscibile da quanto il suo cambiamento è stato profondo, talmente segnata dagli eventi del passato da aver rinchiuso il suo vero io dietro una maschera di freddezza e forza, costruita grazie il suo abbracciare la magia, di cui però dalla sua anima non toglie il senso di solitudine. Eppure anche quando ciò che sono i sogni più reconditi  si avverano, fa un passo indietro rifuggendo da essi e da quei sentimenti puri e indomiti portandola ad un bivio sempre più pericoloso e pieno di dolore. Kieran dall’altro lato ora che i ricordi riaffiorano e che quel legame sempre più indiscutibile che la attrae a lei, si rispecchia ben più diverso da ciò che ci si aspettava!

Devo dire che pure agli albori Ester non ci andava leggera, la storia mi ha fatto penare non poco tanto da voler “strozzare” la protagonista!
Le scelte e le parole che diceva contraddittoria con il suo cuore, giuro mi hanno crepato il cuore ed infervorato, seppur le sue ragioni sono valide e nulla toglie alla correttezza delle azione per un’anima romantica come me, era un tonfo al cuore. Kieran è l’uomo della vita non c’è che dire, con un cuore cosi profondo, una dolcezza sconfinata, un animo battagliero e sentimenti indissolubili… E insomma io sono persa di lui c’è poco da fare, e quanto ha penato per tutto il romanzo… un martire sappiatelo! Ma insieme questi due personaggi sono così intensi e legati a doppio filo che mozzano il fiato, infatti è proprio questa forte attrazione che li ha contraddistinti fin dal principio, ma…

Qui si gioca la battaglia tra il bene e il male, di cui quest’ultimo sfrutta ogni mezzo per far cadere, annientare e anche di più!
Mi è piaciuto molto direi che lo si capisce, seppure la penna fosse ancora acerba, Ester ha racchiuso il senso dell’amore vero e predestinato, certo forse pecca un po’ per poca espansione o l’approfondire certi argomenti o personaggi, ma appunto parliamo di uno scritto alle prime armi e reputo che sia stata molto brava. Qui vige più la componente fantasy legata alla magia intrinseca di prescelta di Natalie, al suo essere strega, agli incantesimi celati da parole arcane e dai guardiani onnipresenti. Come logico c’è di contrapposizione il male assoluto, la cui mano è celata da un personaggio oscuro e arcano, i cui poteri sono forti ed i seguaci molti, ma soprattutto il suo asso è colpire lì dove fa più male.

Una conclusione che sa far catturare e non troppo pretenziosa, che in poche ore sa far scatenare non poche emozioni negli animi più romantici, anche con le sue pecche. Per cui lettori ve lo consiglio come lettura leggera, per trascorrere qualche ora accoccolati sul divano avvolti dalla magia dell’amore in lotta con chi è pronto a tutto per distruggerlo! ❤

Michy (Blogger Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...