REVIEW PARTY: Loving the angel (Loving the demon Trilogy, vol.2) di Nicole Teso

Cari sognatori, rieccoci con l’appassionante trilogia di Nicole Teso!!!

51yTIITyeyL

SERIE: Loving the demon trilogy, vol.2
GENERE: dark romance
DATA DI USCITA: 25 settembre 2020

Ebook / Cartaceo

La mia vita ha raggiunto il capolinea quando sono stata rapita.
Jake Evans, l’uomo che mi ha tolto tutto, non solo mi ha costretta a sopportare un dolore devastante, ma si è anche preso una parte della mia mente, piegandomi al suo desiderio.
Ero convinta di potermi salvare, ma mi sbagliavo: quello era solo l’inizio.
La mia vita è finita il giorno in cui ho rapito la schiava che ora ossessiona la mia mente.
Brittany Moore, l’unica donna che sia stata in grado di farmi conoscere la luce, mi sta distruggendo, facendomi impazzire giorno dopo giorno.
È giunto il momento della resa dei conti, prima che i miei demoni mi sottomettano per sempre.

ATTENZIONE: Il romanzo contiene scene esplicite destinate a un pubblico adulto.

RECENSIONE: Loving the demon (vol.1)

Ed eccoci qui con il secondo capitolo di una trilogia senza precedenti!
In Loving the Angel siamo pronti ad affrontare tutti gli aspetti lasciati in sospeso nel precedente volume. Ritroviamo ancora una volta le figure di Jake e Brittany, i due protagonisti indiscussi della serie.

Tic, tac.
«Fallo finché sei in tempo».
«C’è sempre tempo, Angelo».
Scuoto la testa. «Il nostro è scaduto».

Se vi aspettavate che qualcosa nel carattere e nelle azioni dei nostri personaggi principali fosse mutato, beh rimarrete delusi… le vostre speranze saranno vane.
Purtroppo dobbiamo assistere, ancora una volta, ad eventi e situazioni in cui amore ed odio coesistono, l’uno e l’altro sopravvivono, diventano un tutt’uno. Brittany, ancora una volta, è alle prese con l’attrazione fatale per Jake, il suo terribile aguzzino, spietato, senza scrupoli ma tremendamente affascinante. La ragazza è combattuta e non riesce ancora a comprendere come possa provare un sentimento così forte per questo oscuro mostro, capace di agire per raggiungere i suoi raccapriccianti scopi; la sofferenza e la prigionia l’accompagneranno lungo tutto lo scorrere della vicenda.

« Lui mi sbatte contro il muro e resta fermo così, con il fiato corto, a guardarmi. Me la sento sottopelle, la nostra connessione. Il rapporto depravato che si è instaurato tra un mostro e un’ingenua».

Brittany rappresenta una minaccia per Jake e, come tale, dovrebbe essere al più presto eliminata. In contemporanea, però, lei incarna la luce, quel fioco bagliore capace di illuminare, anche solo per un attimo, la mente del protagonista maschile… anche se ormai inghiottita dall’oscurità più profonda…

«Me la caverò, non preoccuparti», dice con il fiato corto, anche se non sembra molto convinto. «Ora devi andartene, prima che qualcuno si accorga della vostra assenza. Ricordati Brittany: terza porta. Abbie conosce la strada. Siate il più veloci possibile». L’inserviente si rabbuia poco prima di appoggiare la mano sulla maniglia della porta. «Sei pronta?».

Oltre ai nostri personaggi principali, compaiono sulla scena altre figure essenziali all’evolvere della vicenda, di essi cogliamo qualche informazione attraverso i flashback che l’autrice inserisce, di tanto in tanto, all’interno di ciascun capitolo.

La storia narrata, come la precedente, è ricca di amore, passione ma anche azione e colpi di scena. L’ ambientazione caratteristica rende la lettura ancora più piacevole e intrigante; lo stile è semplice, lineare e di facile comprensione. Ovviamente, per la seconda volta, il finale lascia in sospeso molte questioni che non vedo l’ora di affrontare nel prossimo capitolo della saga.

A tutti gli amanti del dark romance non mi resta che augurare una buona lettura! ❤

Maia (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...