REVIEW PARTY: Un matrimonio a dicembre di Sarah Morgan

Cari sognatori, venite a sentire con noi già il profumo di Natale attraverso il dolce romanzo di Sarah Morgan, edito HarperCollins!!!

51gIOX+cZ4L

GENERE: contemporary romance
DATA DI USCITA: 5 novembre 2020

Ebook / Cartaceo

La famiglia White è riunita al completo nell’idilliaco paesino di Aspen. È dicembre e la neve incornicia quello che è un evento lungamente atteso da tutti loro: il matrimonio della piccola di casa, Rosie.
I genitori, Maggie e Nick, sono determinati a festeggiare come si deve. Ma quello che nessuno sa è che nascondono un segreto, stanno per divorziare. Vivono separati ormai da sei mesi e l’ultima cosa che desiderano è essere intrappolati, insieme, in un inverno irresistibilmente romantico.
Anche la maggiore delle sorelle White, Katie, teme questo matrimonio. È convinta che Rosie stia facendo un grave errore. Ed è determinata a salvarla da se stessa. Se solo Jordan, l’affascinante testimone di nozze, la smettesse di mettersi sempre nel mezzo…
Rosie, la sposa, non vuole confessarlo, ma è tormentata dai dubbi. Solo che, adesso che sono arrivati tutti, sarà possibile dire che non è più sicura?
Il grande giorno si avvicina e l’unica cosa certa è che sarà un Natale che nessuno dimenticherà…

Fin da bambina ho sempre adorato il clima che si respira solo a Natale, quella magia speciale di attesa, di speranze che si riempiono di luci e colori. Il sogno delle famiglie che rievocano delle tradizioni che rassicurano il cuore. E ogni volta che arriva questo periodo mi sento nostalgica e allora cosa c’è di meglio di un bel libro di questa autrice che come ogni anno sa farci sognare in quell’atmosfera così speciale.

A chi di noi nella vita non è capitato di omettere qualcosa che pensiamo possa proteggere gli altri, qualcosa che forse noi non siamo riusciti nemmeno a dire a noi stessi perché solo parlarne lo rende evidente.
Ci si sente un po’ smarriti e impotenti davanti a quel senso di fallimento che ci assale. Siamo per tutti dei punti di riferimento solidi, delle certezze che non possono crollare, eppure… Quando è stato che tutto è sfuggito via dalle mani senza accorgersene?!

La famiglia White è sempre stata molto unita e adora ritrovarsi per il Natale tutti insieme nel cottage di famiglia immersa nelle tradizioni. Ma quest’anno l’imprevisto è dietro l’angolo perché la piccola di casa ha deciso di sposarsi improvvisamente dall’altra parte del mondo con Dan conosciuto da poco.

Maggie è sempre stata una donna che ha messo la sua famiglia al centro di tutto. Lei così attenta, premurosa ha messo sempre il benessere degli altri al primo posto. Ma quando il suo matrimonio finisce senza un “perché” inizia a rendersi conto di aver vissuto una vita a metà perché per strada ha perso parte di sé. Come dirlo alle ragazze se neanche lei se n’è accorta?!

“Io… io non so più chi sono. Sono una che va avanti piano, continua a togliere la polvere dalle stesse superfici, a stare seduta alla stessa scrivania su cui ha trascorso quasi tutta la carriera, facendo sempre lo stesso lavoro che, onestamente, chiunque potrebbe fare. “

Questo viaggio poi metterà tutto in discussione perché potrebbe essere l’occasione per ritrovarsi, liberandosi da quella zona di confort in cui si è rifugiata.

Katie è sempre stata delle figlie di Meggie quella solida, determinata, che ha sempre fatto la cosa giusta. Ha scelto di essere medico quando sua sorella ha iniziato ad aver problemi di salute. Lei ha sviluppato un rapporto molto protettivo con Rosie e anche stavolta vuole proteggerla da una decisione affrettata. Vive sempre protesa verso il lavoro ma è accaduto un qualcosa che le fa rimettere in dubbio tutta la sua vita, e questo spaventa. Durante il viaggio inaspettatamente incontra Jordan che la provoca, la rimette in discussione.

«Hai qualcosa del Rottweiler, tutto qui. Pensi che Rosie debba essere protetta?» «A volte.» Si accigliò. «Rottweiler? Non solo mi stai paragonando a un cane, ma addirittura a un cane feroce.» «È un paragone basato sui tratti caratteriali. È una cosa che faccio quando conosco qualcuno. Mi aiuta a capire le persone. E i Rottweiler non sono feroci. Sono cani da lavoro molto intelligenti.»

Rosie è sempre stata la piccola di casa, quella fragile per la sua asma ma di indole aperta e curiosa, sempre a caccia di nuove sfide ed emozioni. Allontanarsi da casa è stata la scelta più giusta perché l’ha resa indipendente e meno schiacciata dalle preoccupazioni della sua famiglia per la sua salute. E poi incontra Dan, premuroso, attento, che la ama incondizionatamente, che lavora, sentire come mai prima d’ora e sceglie di sposarlo nonostante si conoscano poco. Ogni salto nel vuoto mette i brividi e spaventa.

Malintesi, segreti da scoprire, battibecchi, tanto amore e la magia di Aspen renderà questo Natale per la famiglia White il più incredibile.

Ogni volta quest’autrice mi incanta perché mi fa vivere emozioni che scaldano il cuore con il suo stile inconfondibile. Scenari mozzafiato, personaggi complessi e sfaccettati, una trama ben intrecciata con un buon viaggio di introspezione dei personaggi.
Storie come questa ricordano sempre più come il guardarsi dentro, ascoltarsi, accettare le proprie fragilità sia l’inizio di una storia d’amore esaltante con qualcuno di speciale… noi stessi.

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...