RECENSIONE: Bellissimo ostaggio di Julia Sykes

Cari sognatori, eccoci con il nuovo romanzo di Julia Sykes, edito Grey Eagle Publications!!!

41Wr+SpJjNL

GENERE: dark mafia romance
DATA DI USCITA: 12 novembre 2020

Ebook / Cartaceo

“È tua adesso.”
Con queste tre parole, il mio capo mi fa un regalo: il permesso di rapire e tenere la donna che bramo da anni.

Fin da quando eravamo ragazzi, ho represso il mio desiderio per Sofia. Nonostante il coinvolgimento di suo padre nella gestione del nostro impero della cocaina, Caesar Hernández l’ha accuratamente protetta dalle realtà brutali del nostro mondo. Lei è sempre stata troppo innocente e pura, perché io la trascinassi fuori dalla sua vita incantata, e dentro le mie depravazioni.
Ma Caesar ha deciso di tradire il mio spietato capo, Adrián Rodríguez. Dovrà dimostrare la sua lealtà ancora una volta, se non vuole che venga fatto alcun male alla sua adorata figlia. Lei è in mano mia adesso, e suo padre è ben consapevole delle mie tendenze sadiche.
Ho cercato di salvarla da tutto questo, ma non posso combattere la mia natura selvaggia, quando Sofia è in casa mia e sotto il mio comando. Imparerà ad obbedirmi incondizionatamente, se vuole riacquistare un po’ della sua libertà. Sofia diventerà la mia brava ragazza, realizzando tutte le fantasie oscure che ho represso per anni.
Farò qualunque cosa per tenermi il mio bellissimo ostaggio. Se qualcuno cercherà di portarmela via, scatenerò una guerra pur di proteggere il mio possesso più prezioso.
Sofia è mia, e non la lascerò mai andare.

Mai come in questo caso l’ostaggio di questa storia sono io. Prendete una lettrice che sola soletta inizia questo romanzo di primo pomeriggio e lo finisce alle 11 di sera, voi come la definireste? Ebbene sì, sono stata ammaliata da questa storia che come una potente droga ha raggiunto ogni fibra del mio essere, per cui nulla era più importante che leggere di loro due.

Già nel romanzo che parlava di Adrian e Valentina avevamo conosciuto Mateo e Sofia con quel loro strano modo simbiotico di viversi l’uno all’ombra dell’altro e, senza conoscere ancora la loro storia, dentro me sentivo che sarei impazzita per loro ad istinto e così è stato.

Mateo e Sofia si conoscono da sempre perché lui è la guardia del corpo di Adrian mentre il padre di lei è uno dei suoi alleati. Fin da subito entrambi sono fortemente attratti l’uno dall’altro senza però immaginare di essere corrisposti. Mateo la vede come non alla sua altezza essendo lui nato ai margini della strada, inoltre nel tempo ha sviluppato delle note da dominante per cui non vorrebbe mai e poi mai macchiarla con le sue perversioni. Non gli resta che bramarla ossessivamente da lontano.

Dall’altra parte Sofia è perdutamente cotta da quel ragazzo così imponente, diverso dagli altri con quell’aura oscura che l’attrae. Sono come un gioco degli specchi tanto diversi in apparenza quanto nel profondo sono simili e connessi più di quel che immaginano.

Il tradimento del padre di Sofia verso Adrian spingerà Mateo a rapirla come scambio per la libertà di Valentina. Questo apre i le porte per una partita tutta nuova da giocare perché finalmente Mateo potrà averla tutta per sé.
Sofia cresciuta negli agi economici, nasconde molte fragilità che l’hanno spinta a farsi molto male e scoprire che tutta la sua vita è un castello di bugie la farà crollare.

“Non avevo più alcun controllo sulla mia vita. Tutta la mia realtà era andata in frantumi in un solo giorno. Ero un ostaggio, una pedina in un gioco pericoloso tra uomini spietati.”

Anche colui che ha sempre desiderato non è quello che pensava ma non sarà sufficiente a farle smettere di volerlo con tutta se stessa.
Mateo la ama profondamente e averla alla sua mercé lo annienta dal desiderio. Man mano scopre che quel bellissimo fiore nasconde spine che lo rendono ancora più suo.

“Dio, sei come la marijuana o qualcosa del genere.”
“Cosa?” Cercai di soffocare una risata. “Odoro di marijuana? Sono piuttosto sicuro che dovrei sentirmi offeso.”
“No, voglio dire…” Inspirò profondamente, e la sentii sciogliersi addosso a me. “Odori di pino e… non saprei. Uomo. Odori di uomo. Mi fa sentire bene. Nel senso, sciolta e rilassata.”
“Questo ti fa sentire al sicuro?” chiesi sottovoce. “Sì” ammise con un sospiro. “Mi sento al sicuro con te, Mateo. Probabilmente non dovrei, ma è così.”
“Fidati del tuo istinto. Sei più al sicuro tra le mie braccia che in qualsiasi altro posto sulla Terra. Lo giuro.”

L’indole dominante e possessiva di lui è il riflesso del bisogno viscerale che lei ha di ogni suo tocco di cui necessita come l’aria che respira. Sofia scopre la sua indole sottomessa al bisogno di lui ma al tempo stesso anche un carattere fiero e orgoglioso capace di tenergli testa come nessun altro riesce a fare.

Potrei parlarvi di loro all’infinito per quanto li ho amati.
Certo che se cercate cuori e fiori non è la storia per voi perché Mateo è un killer spietato che sa uccidere a mani nude chiunque intralci il suo cammino ed è implicato come altri in traffici di droga. Ma chi sceglie romanzi come questo è consapevole di leggere storie che non sono insegnamenti di vita o moralizzatrici.

Quello che come sempre apprezzo in questa penna è la sua bravura nello spiegare i vari passaggi delle storie BDSM. Come ci sia differenza assoluta tra stupro, dove si subisce violenza atroce e non volontaria, e rapporto dominante sottomessa dove alla base c’è sempre una scelta libera e voluta con dei limiti accordati tra entrambi. È un bisogno che nasce dal raggiungere uno stato mentale istintivo di rovesciamento di potere che è speculare nell’altra componente. Mateo ribadisce che pur volendola sottomettere non la vuole annullare come persona, dimostra di rispettarla aspettandola, non vuole solo il suo corpo, vuole la sua fiducia. Per Sofia è la stessa identica cosa perché lei nonostante tutti si fida di lui, ha bisogno di quello che solo lui può darle.

Se siete amanti delle storie dark e dei mafia romance questa serie resta davvero molto intrigante per cui perdetevi come me nelle pagine di questi romanzi così avvincenti.

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...