REVIEW PARTY: Non lasciarmi cadere di Eileen Ross

Cari sognatori, eccovi il travolgente romanzo di Eileen Ross!!!

3123mwLzHzL

GENERE: erotic romance, bdsm
DATA DI USCITA: 3 novembre 2020

Ebook / Cartaceo

Cosa si cela dietro al rapporto morboso tra Damien e Giulia? Quale mistero si nasconde in quello di Maxwell e Carrie? I destini dei quattro protagonisti si incroceranno in una realtà fatta di dominazione, eros, perversione, trasgressione…
Ma a volte il fato sa essere crudele scardinando qualsiasi certezza.
Il possesso li porterà alla distruzione oppure l’amore puro prenderà il sopravvento?

Ultimamente penso spesso a quante forme abbia l’amore. Se di getto me lo chiedessero risponderei infinite perché, come una volta mi insegnò uno dei passaggi più belli di un romance della Reisz, non puoi misurare un infinito con un altro infinito per vedere dove arriva uno o dove finisce l’altro. Questo romanzo di Eileen Ross di cui vi parlo stavolta è proprio l’esempio più lampante di questo. Ha creato quattro personaggi assolutamente ben strutturati che differiscono l’uno dall’altro, ma che al tempo stesso creano incastri tra di loro di un amore inimmaginabile.

C’è un amore di tipo assoluto totalitario dato dalla fame di amore, di lussuria vorace, possessivo, che ti consuma e ti annienta ma a cui non soccombi mai del tutto perché sa sostenerti. C’è l’amore fraterno di due che insieme goliardicamente ne hanno viste tante e che si supportano. C’è l’amore di due anime gemelle spirituali le cui anime sono profondamente simbiotiche e bisognose l’una dell’altro. C’è l’amore protettivo, tenero, dolce quasi carnale complice e confidente. C’è l’amore tra coloro i cui bisogni di uno sfociano in quelli dell’altro e crea un’appartenenza totale come un perfetto meccanismo chiave-serratura.

“«E tu, tu Damien? Anche tu hai bisogno di qualcuno che non ti lasci cadere?» «Sì, ma non ho ancora trovato la donna in grado di camminare al mio fianco, e che non mi lasci andare alla deriva.»
«Un giorno la troverai e io sarò sempre accanto a te.» Le poggiò il mento sulla nuca. «Non potrei mai lasciarti andare via dalla mia vita. La donna che vorrò accanto dovrà accettarlo.»”

Senza ombra di dubbio è uno dei romanzi più belli e complessi scritto da questa penna, tecnicamente difficile da realizzare proprio perché mantenere emozioni, intensità e pathos in quattro soggetti che tra di loro si interfacciano continuamente e contemporaneamente, non è facile.

Giulia è un personaggio che definirei struggente per le sue contraddizioni, per il dolore che porta dentro, per quel caos che le travolge i sensi portandola nell’oblio dove ha paura di cadere.

“Sollevò il capo e lo guardò con gli occhi colmi di lacrime di sconfitta. «Non ci riesco Max, aiutami. Non lasciarmi cadere.» Quelle parole contenevano tutta la tristezza di lei, lo invasero di un’emozione mai provata, quanta disperazione c’era nella sua voce rotta dai singhiozzi. Max le circondò la vita e le fece poggiare la guancia al suo petto. «Mai… Non ti lascerò mai cadere»”

Maxwell è un uomo che ama profondamente, maschio Alpha del tutto consapevole della sua prestanza ma che dalla vita è stato deluso e tradito. Anche lui è alla ricerca di qualcuno che possa accoglierlo incondizionatamente.

“E la bestia si era destata ruggendo. Quante volte con Diana aveva rinchiuso la bestia in gabbia? Quante volte lei si era rifiutata di sottostare alla sua perversione? Quante volte aveva pigiato sul freno invece che l’acceleratore? Era bastata una cazzo di volta con …, la sua pelle, il suo odore, il sapore del nettare del suo piacere. Lei non era fuggita, ma gli era andata incontro e si era sentito, per la prima volta, vivo. Carrie aveva ragione, ognuno deve percorrere la sua strada qualunque essa sia, fregandosene di tutto e tutti, prendere e dare e poi ancora prendere…”

Damien è fuoco puro contrastato dal gelo dei suoi occhi, dominatore nel midollo che mai è stato sfiorato dal desiderare quel di più a cui tutti anelano. Ama troppo il suo mondo perverso e forse non è fatto per lasciarsi andare del tutto.

 «È la prima volta che ti sento ridere dopo tanto tempo, stai ritornando te stessa.» Lei gli strinse quelle mani calde. «È lui…è lui che mi sta facendo ritrovare me stessa.» «Dici che dovrò ringraziarlo perché ti sculaccia?» “Non ha fatto soltanto quello Max ed è stato bellissimo, eccitante e hai ragione io sto di nuovo imparando a respirare e lo sto facendo intensamente. Tutto è sconvolgente e intenso con lui.”

Carrie è l’emblema della generosità affettiva. Nonostante le sue delusioni nel passato dove si è sentita sbagliata quando si butta nei sentimenti lo fa senza filtri generosamente, senza aspettarsi nulla in cambio.

Ho voluto presentarvi solo alcuni tratti dei personaggi senza svelarvi le dinamiche perché è un’emozione tutta da gustare.
È un romanzo erotico come la scrittrice ci ha abituate, sexy, senza inibizioni o pudori, con scene BDSM molto intense. Sono pagine di bruciante carnalità che stuzzicano il lettore e lo coinvolgono profondamente.
Al contempo sono pagine che fanno riflettere su tematiche importanti con una sensibilità spiccata ma senza indorare la pillola. È una storia che parla della libertà di essere se stessi amandosi, accettando la propria indole senza permettere al mondo esterno di dirci chi dovremmo essere o come dovremmo amare o vivere la nostra sessualità.

Mi sono fatta travolgere dalla lettura perché io amo alla follia gli erotici con dei pizzichi di bdsm. Mi ha fatta vibrare nel profondo, a tratti pensavo non ci fosse via d’uscita e mi ha ricomposta in modo sublime facendomi sentire viva.
Senza remore o pregiudizi ma consapevoli dei nostri bisogni e desideri perdetevi tra le pagine di questo romanzo così intenso…

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...