REVIEW PARTY: L’arco degli amori perduti di Roberta Chillè

Cari sognatori, innamoratevi del romanzo di Roberta Chillè, edito Believe Edizioni!!!

cover-ebook (1)

Genere: second-chance romance
Data Uscita: 5 novembre 2020 (ebook)
20 novembre 2020 (cartaceo)

Ebook / Cartaceo

Al centro esatto dell’unico e incantevole parco della città di Lavender si trova un arco fiorito, custode di tanti baci, primi passi dei più piccini che non vedono l’ora di esplorare il mondo e di qualche piccolo segreto. Un luogo pieno di magia, dove gli amori più difficili con il tempo riescono a ricongiungersi.
Qui, in questo paesino incantato, vive Lydia, una ragazza determinata e capace di dare tanto amore. Quando credeva di non aver più tempo da dedicargli, ecco che ritorna qualcuno, sparito dalla sua vita molti anni prima, in grado di stravolgere la sua quotidianità.
In una delle serate più fredde, chi è stato lontano da lei, proverà a farle battere di nuovo quel cuore ghiacciato come quello di una principessa, rimasto immobile per tanto tempo.
Se il vero amore è in grado di riuscire a sbloccare l’anima più pura dalle piccole delusioni, allora sarà anche capace di farlo sbocciare più forte di prima.

“Il passato non si può cancellare, né modificare, non c’è un modo per riaggiustare due cuori spezzati dall’ingenuità.”

Ah il primo amore non si scorda mai… sembra una frase fatta ma se ci riflettiamo un po’ si scopre come un fondo di verità c’è sempre. Soprattutto quando da ragazzi il cuore inizia a palpitare, quando la timidezza si mescola ai sogni, quei primi batticuori che profumano d’amore, fa venire una nostalgia che scalda nei momenti più difficili.

Soprattutto se questo sentimento nasce in un paesino di montagna dai paesaggi suggestivi in un parco romanticissimo con questo arco sotto cui promettersi il mondo rende il tutto ancor più intenso. La fine di certi amori poi è come una ferita che non smette mai di sanguinare perché vedi le tue ingenue speranze abbattute senza un motivo, soprattutto se in chi ami avevi incontrato il tuo centro di ogni affettività, il tuo migliore amico con cui condividere le passioni. Improvvisamente accade che da quel tutto ti ritrovi nulla, soprattutto se ti lascia per partire lontano da te.

Lydia dalla sua adolescenza perde non solo il suo grande amore a cui tuttora pensa ed ha lasciato un posticino nel suo cuore tutto per lui, ma anche i suoi amici più cari che partendo per l’università la lasciano indietro non avendo più il tempo di coltivare il rapporto con lei.

“Solo adesso mi rendo conto che i sentimenti, seppur nascosti in un angolino del mio cuore e della mia testa, sono sbucati al minimo accenno, senza chiedere il permesso.  Non so se ciò sia un bene o un male, ma di una cosa sono sicura: sebbene fosse un amore giovane, il nostro era incomparabile e pieno di sogni da voler realizzare, insieme.”

La dolce Lydia ama troppo il suo paese, il caffè pasticceria che ha rilevato dai suoi genitori dove prepara prelibatezze, dove impastando e sfornando il cuore si addolcisce. Ogni giorno c’è un pezzo di umanità che passa per il suo locale con cui condivide momenti speciali, ascolta sogni, stuzzica i palati. Ama perdersi per il suo paese tra profumi e colori a lei tanto cari sotto quell’arco foriero di ricordi che scaldano il cuore pur lasciando un pizzico di curiosità e rimpianto verso quel sogno d’amore sfumato. Non è più riuscita ad aprire il suo cuore come avrebbe voluto.

La sua tranquillità viene turbata proprio dal ritorno in paese di chi non si sarebbe più aspettata di rivedere pur sperando ogni giorno in quell’opportunità… Ethan sceglie di tornare nel posto dove per davvero era stato felice, dove una parte di lui era rimasta mentre il resto si sforzava a fatica di andare avanti. Rivedere lei, riprendersi i sogni rubati per riscrivere un nuovo futuro è il suo sogno più grande a cui si dedica con passione e intraprendenza.

“Queste carte sono così noiose… Mi stavi fissando?»
Beccata. Brava Lydia.

«Ehm, no no» diventando peggio di un peperone.
«Sì invece, ti conosco molto bene!»
«No, che non mi conosci. Te ne sei andato via! Non sai niente di me.»
«Scusami, sbaglio sempre con te. Mi comporto da idiota. La verità è che mi sei mancata, troppo» sussurra.”

Ma non è facile dopo tredici anni ricostruire la trama da quei fili spezzati, non è facile dimenticare, riconquistare pian piano la fiducia per riavere quell’agognato pezzo di felicità che il destino avverso aveva strappato.

“Tutto può finire, o ricominciare, ma le cose accadono per una ragione perché siamo noi stessi a deciderlo; il destino ci mette solo lo zampino, alla fine.
Non ho mai smesso di sperare nel mio amore per Ethan.
Se ami davvero, niente è facile come può sembrarti nei film, l’ho provato sulla mia pelle. Di mezzo c’è la voglia di dare e ricevere affetto più di ogni altra cosa, e se si concilia con l’amore della tua vita, allora nulla dividerà queste due anime.
Non il destino.
Non le paure.
Non il timore di ricominciare insieme.”

L’autrice ha pennellato un quadro così romantico, tenero, suggestivo che farebbe innamorare perdutamente anche il lettore più cinico. La vita di questa giovane donna raccontata dal suo punto di vista in un modo molto empatico verso il lettore, con un linguaggio sognante, ma che crea quel filo diretto che appassiona. Perché Lydia è speciale nel suo essere così con la testa tra le nuvole, con il suo fisico formoso, il suo amore per la pasticceria, la famiglia e le cose semplici.

La famiglia di Lydia e ogni singolo personaggio contribuisce a rendere questo scenario ancora più ricco e appassionante con momenti di ilarità e teneri.
Queste pagine regalano grande speranza che è quel desiderio che nascondi in un angolo.
L’atmosfera del romanzo passa dalle festività natalizia al San Valentino rendendola la commedia romantica per eccellenza che sono certa accompagnerà molti lettori in questi giorni un po’ particolari.

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. (Recensionista Sognare).

rp believe cal


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...