REVIEW PARTY: Quel prodigio di Harriet Hume di Rebecca West

Cari sognatori, viaggiate indietro nel tempo attraverso il romanzo di Rebecca West, edito Fazi Editore!!!

51Peqo8z6iL

GENERE: narrativa, storico
DATA DI USCITA: 12 novembre 2020

Ebook / Cartaceo

Un romanzo inedito di Rebecca West, autrice della trilogia degli Aubrey.

Harriet Hume, affascinante pianista squattrinata, mistica e stravagante, è l’essenza della femminilità; Arnold Condorex, spregiudicato uomo politico imbrigliato in un matrimonio di convenienza con la figlia di un membro del Parlamento, è un ambizioso calcolatore senza scrupoli. I due si amano: sono opposti che si attraggono, e nel corso degli anni si incontrano e si respingono, in varie stagioni e in vari luoghi di Londra, come legati da un filo sottile che non si spezza mai. La loro relazione si dipana tra il realismo dell’ambientazione cittadina e l’incanto magico della fiaba: le doti musicali di Harriet sconfinano in una stregoneria allegra e un po’ pasticciona, che le permette di leggere nel pensiero dell’amato. Quando Arnold se ne rende conto, diventa ostaggio di questo dono sovrannaturale, grazie al quale Harriet può svelare le macchinazioni politiche alle quali lui è ricorso per anni – e che ancora continuerebbe volentieri a imbastire – per fare carriera. La donna costringe l’amante a fare i conti con se stesso: Harriet è la coscienza di Arnold, la sua parte migliore; è l’integrità, il rifiuto di ogni compromesso, è tutto ciò che Arnold non può manipolare, come ha fatto con la politica e con il matrimonio.
Quel prodigio di Harriet Hume racconta la vittoria dell’amore e della bellezza sull’eterna esigenza maschile di dominio, con uno stile tanto poetico quanto la Londra che celebra, e l’aggiunta di una componente fantastica che dona a queste pagine un tocco magico. La penna di Rebecca West al suo meglio: il brio, la finezza psicologica e il lirismo descrittivo dell’autrice concentrati in un romanzo delizioso.

Sinceramente è la prima volta che sono in difficoltà nello scrivere una recensione per un romanzo che ho letto ma non perché quest’ultimo sia brutto anzi, nulla di tutto questo.
Cerco di spiegarmi meglio…

Rebecca West ci porta a conoscere il mondo in età vittoriana, nella bella Inghilterra dove la dolcissima, buona, gentile Harriet Hume vive la sua vita insieme ad Arnold Condorex, un uomo freddo, calcolatore, a cui importa soltanto la sua posizione sociale.
Lui vuole diventare qualcuno ma non con Harriet…
Lei ha un dono…
Lui non lo accetta…
Per questo si allontaneranno per poi rincontrarsi dopo anni.
Arnold e Harriet vivranno un amore che li porterà ad allontanarsi, a riprendersi, a farli soffrire ma anche gioire.

Una storia come ho già detto, ambientata nell’ Inghilterra nell’età vittoriana, dove attraverso la penna dell’autrice possiamo conoscere usi e costumi di quell’epoca, i loro modi di vivere la vita, i loro modi di affrontare il mondo che per alcuni di noi al giorno d’oggi è sconosciuto.
Mentre leggevo, pagina dopo pagina, ho visto Harriet come una sorta di coscienza per Arnold.
Lei ha cercato in tutti i modi di farlo rinsavire dalle sue convinzioni, ha provato a farlo desistere dalle sue idee grazie alla sua intelligenza ed al suo amore per lui.

Ho amato tanto il modo di porsi dei protagonisti, il loro modo di cercarsi ma nello stesso evitarsi, soprattutto da parte di Arnold.
Avrei preferito a mio gusto meno descrizioni, anche perché il romanzo ne è pieno ma questo non toglie nulla alla storia.
Rebecca West ha uno stile di scrittura particolare, sembra di leggere una favola, ogni personaggio è descritto in maniera peculiare, con tutti i pregi ma anche difetti.
Ogni cosa, ogni piccola caratteristica è descritta alla perfezione come se la scrittrice fosse stata presente, come se la sua vita fosse ruotata attraverso questa storia piena di emozioni che ti prende pagina dopo pagina senza se e senza ma.

In conclusione posso consigliarlo agli appassionati del genere, soprattutto descrittivo, perché nella sua particolarità vale la pena leggerlo!

La vostra…

Arianna (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...