REVIEW PARTY: Il mio traguardo sei tu (Rixon Raiders, vol.4) di L.A. Cotton

Cari sognatori, L.A. Cotton continua a regalarci ennesime emozioni in questo nuovo romanzo edito Queen Edizioni!!!

Il-mio-traguardo-sei-tu-ebook-WEB50

SERIE: Rixon Raiders, vol.4
GENERE: romance, new adult
DATA DI USCITA: 26 novembre 2020

Ebook

È arrivato il momento perché Cameron, Jason e Asher si tolgano la divisa dei Rixon Raiders e vadano al college con le ragazze che amano. Ma le loro relazioni supereranno gli ostacoli della vita universitaria, delle nuove amicizie e, soprattutto, del football?

“Il mio traguardo sei tu” segna l’epilogo della serie “Rixon Raiders” ed è necessario leggerlo dopo aver letto i tre volumi precedenti. 

RECENSIONE: Il mio problema sei tu (vol.1)
RECENSIONE: Il mio gioco sei tu (vol.2)
RECENSIONE: La mia rovina sei tu (vol.3)

Prima di avventurarvi in questa storia è assolutamente necessario aver letto le tre che precedono questa dato che in pratica è come se fosse un grande epilogo.

<<Eravamo giovani. Tre ragazzi che stavano inseguendo i propri sogni fatti di football, gloria e fortuna. Ma avevamo già trovato le ragazze con cui condividere la nostra intera vita. E quello valeva più di qualsiasi altra cosa. Più di qualsiasi altra fottutissima cosa.>>

I protagonisti di questo quarto volume sono i nostri amatissimi Jason, Cameron e Asher, i tre giocatori della squadra di football dei “Rixon Riders” insieme alle loro rispettive fidanzate.
Le storie precedenti come ben sapete erano ambientate al liceo, mentre in questa almeno inizialmente troviamo le nostre tre coppie in procinto di partire per il college per poi attraverso vari salti temporali in avanti vivere i loro anni universitari, anni in cui dovranno fare i conti con alti e bassi ben diversi da ciò che hanno vissuto al liceo fino ad arrivare a vederli in età adulta.

La storia è narrata attraverso gli occhi di tutti i protagonisti in modo alternato, perciò avremmo sei punti di vista differenti e vista la mia predilezione per i pov alternati ho amato tantissimo la scelta fatta dalla scrittrice, non abbiate paura che salti temporali, pov alternati e divisione vi possano creare confusione durante la lettura perché così non sarà anzi, ho trovato che leggere le sensazioni di tutti e sei abbia reso ancora più bello e completo il tutto ed inoltre divisa in tre parti: la prima parte è dedicata a Jason e Felicity, li seguiamo durante il loro secondo anno alla Penn University, la seconda parte è dedicata ad Asher e Mia durante il terzo anno alla Temple University, mentre la terza parte, la mia preferita, e quello di Cameron e Hailee durante l’ultimo anno alla Michigan University.

Le nostre tre coppie hanno scelto di frequentare tre università diverse, una delle tre è molto lontana dalle altre ma nonostante ciò è stato bello vedere come la loro amicizia non ne abbia risentito e quanto erano pronti a fare tutto il possibile per supportarsi l’uno con l’altro.
Ho amato tutte le tre parti di questo libro, in ognuna ho provato emozioni differenti così come d’altronde mi era successo nei libri precedenti, così come ognuno di questi ragazzi e ragazze ha saputo conquistarsi un pezzetto del mio cuore, tutti loro mi hanno fatta sorridere, sognare, piangere, arrabbiare, anche se vi confesso che la parte che mi ha colpita un po’ di più delle altre è stata l’ultima, quella di Cameron e Hailee, con loro ho letteralmente versato fiumi di lacrime come non mi succedeva da un po’!

Sono felice di aver scoperto questa scrittrice in un freddo pomeriggio di novembre del 2019, la sua scrittura così scorrevole e accattivante mi ha conquistata subito, amo che nelle sue storie pur essendo dedicate a dei protagonisti un po’ più che adolescenti riesca sempre ad inserire e affrontare anche degli argomenti seri e importanti, alcune volte piuttosto delicati o dolorosi, lo fa sempre con tatto e leggerezza così da lasciare comunque il lettore con un gran sorriso sulle labbra alla fine delle sue storie.
Ho trovato che l’epilogo sia stato come una perfetta ciliegina sulla torta per questa bellissima serie.

Credo di aver intuito leggendo i ringraziamenti che dovrebbero esserci prima o poi le storie sui loro figli, e io non vedo l’ora di leggerle, come credo anche voi!

Siria (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...