REVIEW PARTY: Toork e Riken – una storia di coraggio e amicizia di Riccardo Testa

Cari sognatori, eccovi un breve e bellissimo racconto per i piccoli lettori, ma anche grandi, firmato Riccardo Testa!

51uBioQByLL

GENERE: narrativa per bambini, fantasy
DATA DI USCITA: 24 novembre 2020

Ebook / Cartaceo

In una bellissima foresta incantata, il giovane Riken incontra Toork, un cucciolo di drago. Armati solo del proprio coraggio e altruismo, i due partono per uno straordinario viaggio ricco di avventure, magia e nuove amicizie, al termine del quale comprenderanno che la diversità è una grande ricchezza, e che non siamo mai tanto forti come quando attorno a noi ci sono gli amici che condividono i nostri sogni.

Che bello quando leggi queste storie per bambini e per un attimo ti ritrovi catapultata nel tempo, dove noi stessi eravamo dei bambini e la mamma ci leggeva una storia prima di andare al letto.
La storia di Toork e Rikken non è solo una storia per bambini ma molto di più perché grazie alla penna di questo autore ho capito tantissime cose.

Il tutto si svolge in una foresta incantata, abitata da draghi, gnomi, elfi ed è per questo che è stata ribattezzata la “Foresta dei molti popoli”.
Qui vi abita anche un piccolo drago di nome Toork che un giorno decide di disubbidire alla sua mamma ritrovandosi poi in un grosso guaio.
Ed è proprio in questa occasione che conosce il piccolo Rikken, un bambino di dieci anni che decide di aiutarlo a tornare a casa e dal quel momento i due affronteranno una bellissima avventura che gli darà il più grande insegnamento della loro vita.
Durante il loro viaggio troveranno molti amici tra cui un unicorno un po’ permaloso, un centauro dall’animo buono e una fenice piena di energia.
Questo strano gruppo ci farà divertire, sognare ma anche riflettere.

Quando siamo piccoli e leggiamo una storia come questa non capiamo al volo cosa ci vuole insegnare ma col tempo sì.
Pagina dopo pagina ho compreso che non importa se siamo diversi, se ognuno ha un colore diverso, un carattere diverso dal nostro, più buono o più cattivo, in fondo al cuore siamo tutti uguali e l’amicizia è il bene più prezioso che possa esistere.
Non soffermiamoci all’apparenza, cerchiamo di capire che ognuno di noi è speciale a modo suo e che bisogna accettare il prossimo per la persona che è, senza avere pregiudizi o puntare il dito.

Consiglio questo racconto a tutti i bambini ed anche agli adulti! ❤

La vostra…

Arianna (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...