REVIEW TOUR: Down on love. A qualunque prezzo (Prequel, vol.1) di Cecile Bertod

Cari sognatori, fatevi catturare dall’intenso romanzo di Cecile Bertod!!!

41E2PmuJJQL

SERIE: Down on love, vol.1
GENERE: romance, new adult
DATA DI USCITA: 21 aprile 2020

Ebook / Cartaceo

Quando a un party Madison incontra un affascinante sconosciuto che le chiede di seguirla in auto, ancora non sa che ha davanti Nolan Carter, l’uomo più chiacchierato del momento. Né tantomeno immagina che sia venuto a cercarla solo per riprendersi quello che gli ha rubato, compresa la libertà. Perché è questo che fa Madison, distrugge tutto quello che tocca. E Nolan vuole solo farle scoprire cosa si prova a trovarsi dall’altro lato. Ma non è affatto facile. Perché, dal momento in cui la sfiora, per Nolan non c’è più via d’uscita. E ciò che conta è solo averla tra le sue mani, di notte, a luci spente.

Ci sono delle notti che possono cambiare il corso di un destino come se il fato ti invitasse ad una partita a poker, notti così buie dove bene o male si mescolano sapientemente, notti dove perdersi è l’unica possibilità di esser vivi, notti dove la gente getta le maschere che usa di giorno e diventa quello che non oserebbe mai, notti dove complice un bicchiere di troppo le inibizioni calano e diventi ombra per mescolarti al buio della tua anima, notti dove vendette si compiono e nessuno resterà immune al suo passaggio.

Questa è una di quelle notti che lascerà il segno perché quello che eri nel giorno che l’ha preceduta non lo sarai più.

Per Madison tutta la sua carriera si gioca di notte dove la città non dorme, mette il suo abito sfolgorante ed entra in scena, dove un party con la gente che conta diventa l’occasione per sentire quello che non dovresti, dove un goccio di alcol ti fa mescolare tra quella gente per sentirne gli umori. Madison era una giornalista a tratti spietata che nella sua rubrica metteva in pasto alla folla vizi e virtù di quella città mettendola sotto i riflettori. Essere al momento giusto, avere il pass giusto ti apre la porta ai segreti più inaccessibili. E lei così apparentemente leggera con il suo abito ben vestito, con il suo apparire frivola diventava una di loro mimetizzandosi.

“«Chi diavolo credi di essere?». Mi divincolai. Stranamente lasciò la presa. Eppure mi sembrava cosciente di quello che accadeva, consapevole del fatto che non avessi scampo. «Sono esattamente ciò che vedi, Madison, non molto diverso da quelli che frequenti di solito. La differenza è che non mi interessa fingere». Si mise le mani in tasca. «E questo ti spaventa». In realtà provavo un senso di strana quiete, eppure avvertivo la sua presenza come una minaccia. Non come se fossi in pericolo, non nell’immediato, ma come se la sua vicinanza avrebbe prima o poi condizionato la mia vita. In un futuro che neanche riuscivo a immaginare.”

Ma quella notte era speciale anche se lei ancora non lo sapeva perché era la chiave di volta con il suo destino beffardo che l’aspettava al varco per prendersi una rivincita sotto forma dell’uomo più potente, sexy e strafottente che stata mettendo tutta la città sotto scacco con il suo potere.

“Mi ero chiesto non so quante volte come sarebbe stato possedere un sogno, ma i sogni non si afferrano, sono loro che ti catturano.”

Nolan è dinamite pura un fuoco di emozioni che ghiacciano il sangue in un contrasto inebriante. E’ tutto quello a cui aneli, ma al tempo stesso è tutto quello da cui dovresti fuggire a gambe levate se solo te ne lasciasse l’opportunità. Quando Nolan sceglie la sua preda la accerchia, la prende senza convenevoli rendendoti bisognoso di lui, in un gioco al massacro che ti annienterà.

“Ma era sua la colpa se restavo. Del suo odore. Della sua voce. Era come una carezza ruvida che ti graffiava. «Lasciati spogliare. Lasciati toccare». Ogni pensiero, sensato o meno, mi abbandonò in quel momento. Cancellato, spazzato via dall’eccitazione che si impossessava di me come una strana creatura che mi abitava dentro, che si risvegliava tra le sue dita.”

Tutto questo Madison lo sente sulla sua pelle ma il potere che ha nelle sue mani la rende spavaldamente convinta di poter gestire il tutto. Una passione così infuocata, esaltante non la puoi contenere, hai solo una possibilità, fuggire prima che faccia terra bruciata della tua anima. Eppure al tempo stesso come rinunciare a sentirsi così vivi, così esposti, così inebriati dalle vette di piacere che un uomo come Nolan sa farti provare?

Madison e Nolan sono come riflessi di un’unica anima che senza bisogno di parole o proclami si riconosce affine, sono due giocatori di scacchi che cercano di giocare la partita della vita sperando di non soccombere ad uno scacco matto.

“Aveva un sapore che non avevo mai sentito sulla lingua, di quelli da cui non ti stacchi, di quelli che dici ancora, che non smetti…
Lei mi aveva lasciato le sue nell’anima, la prima volta che mi aveva guardato.”

Nolan è un mistero che Madison cercherà di risolvere ad ogni costo perché in ballo c’è tutto il suo mondo, mentre per Nolan, Madison è un’ossessione che si sta prendendo ogni fibra del suo essere scorticando nel profondo della sua corazza fatta di vendetta. Perché lui una come lei non avrebbe nemmeno dovuto avvicinarla eppure ora che l’ha avuta, sa che è il suo peccato mortale.

Chi è abituato alla penna leggera e ironica dell’autrice la ritrova in questo erotico mozzafiato dove segreti, vendette giochi di potere la fanno da padrona. Il suo stile è incisivo come una lama a fil di pelle che libera quel rivolo di sangue che ti scivola addosso. Non potevo staccarmi dal volerne sapere di più, dal desiderare di poter far parte di quel gioco quasi al massacro ma così esaltante. Avere l’illusione di poter dominare gli eventi è esaltante e sfiancante, ma ne vale la pena. Il finale fa presagire un secondo capitolo tutto da scrivere dove ancora una volta giocare al bene e male sarà un viaggio sulle montagne russe.

“Da questo momento sei nella mia vita. Non nella tua. Quindi non è detto che quello che leggerai è quello che faresti, o che avresti fatto. Non mi aspetto che tu capisca. Non pretendo che tu sia d’accordo. Ciò che sto per raccontarti, in sostanza, è solo quello che è successo.”

Chi vuole un biglietto su quest’attrazione esaltante ed emotivamente coinvolgente?
Io sicuramente sì!

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...